DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 104011 - Ultima modifica: giovedì 18 gennaio 2007 - Revisione: 5.3

 

Sommario

È possibile modificare le variabili di ambiente utente modifica la seguente chiave del Registro di sistema:
   HKEY_CURRENT_USER \ 
         Environment
				
è possibile modificare le variabili di ambiente di sistema modificando la seguente chiave del Registro di sistema:
   HKEY_LOCAL_MACHINE \ 
               SYSTEM \ 
    CurrentControlSet \ 
              Control \ 
      Session Manager \ 
          Environment
				
nota che deve essere archiviato qualsiasi variabile di ambiente che devono essere espansi (ad esempio, quando è utilizzare % SYSTEM %) nella finestra di registro di sistema come valore del Registro di sistema REG_EXPAND_SZ. Non verranno espansi i valori di tipo REG_SZ leggere quando dal Registro di sistema.

Si noti che RegEdit.exe non dispone di un modo per aggiungere REG_EXPAND_SZ. Utilizzare RegEdt32.exe quando si modificano questi valori manualmente.

Si noti tuttavia che le modifiche le variabili di ambiente non determinano cambiare immediatamente. Ad esempio, se si avvia un altro prompt dei comandi dopo aver apportato le modifiche, le variabili di ambiente rifletteranno la precedente (non corrente) i valori. Le modifiche avranno effetto finché non si disconnette e quindi eseguire di nuovo l'accesso.

Per rendere effettive le modifiche senza disconnettersi, trasmettere un messaggio WM_SETTINGCHANGE tutte le finestre nel sistema, in modo che qualsiasi applicazioni interessate (come ad esempio Esplora, Program Manager, Gestione attività, Pannello di controllo e così via) è possono eseguire un aggiornamento.

Informazioni

Ad esempio, nei sistemi basati su Windows NT, il frammento di codice riportato di seguito dovrà propagare le modifiche le variabili di ambiente utilizzate nel prompt dei comandi:
   SendMessageTimeout(HWND_BROADCAST, WM_SETTINGCHANGE, 0,
    (LPARAM) "Environment", SMTO_ABORTIFHUNG,
    5000, &dwReturnValue);
				
nessuna delle applicazioni forniti con Windows 95 e Windows 98, tra cui Windows Explorer e Program Manager, rispondere al messaggio. Pertanto, mentre in questo articolo è tecnicamente possibile implementare in Windows 95 e Windows 98, è effetto tranne alla notifica applicazioni di terze parti. L'unico metodo di modifica delle variabili di ambiente globale su Windows 95 è per modificare il file autoexec.bat e riavviare.

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows NT 4.0
  • Microsoft Windows NT Server 3.51
Chiavi: 
kbmt kbhowto kbsyssettings KB104011 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 104011  (http://support.microsoft.com/kb/104011/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store