DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 174360 - Ultima modifica: sabato 8 febbraio 2014 - Revisione: 8.0

 

Esplorazione con Internet Explorer 9. Internet Explorer 8. Internet Explorer 7. Internet Explorer 6. Internet Explorer 5.

Avviso
Questo articolo è destinato agli utenti privati. Se non si ha familiarità con queste informazioni, è possibile chiedere aiuto o contattare il supporto tecnico. Per informazioni su come contattare il supporto tecnico, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/ (http://support.microsoft.com/contactus/)

In questa pagina

Sommario

L'articolo descrive i tipi di aree di sicurezza in Microsoft Internet Explorer e come configurare diversi livelli di sicurezza per i siti Web visitati.

Informazioni

Internet Explorer comprende cinque aree di sicurezza predefinite: Internet, Intranet locale, siti attendibili, siti con restrizioni e Risorse del computer.

È possibile configurare l'area Risorse del computer (che contiene i file nel computer locale) solo da Microsoft Internet Explorer Administration Kit (IEAK); Queste impostazioni non sono disponibili nell'interfaccia del browser. Gli amministratori devono utilizzare le impostazioni predefinite per l'area a meno che l'organizzazione dispone di un requisito specifico. Le impostazioni di sicurezza ridotte possono comportare dei rischi di sicurezza, mentre le impostazioni di sicurezza potenziate possono ridurre le funzionalità.

È possibile impostare le opzioni di sicurezza desiderate per ciascuna area e quindi aggiungere o rimuovere siti Web dalle aree, a seconda del livello di attendibilità di un sito Web.

Tipi di aree di sicurezza

Area Internet

Quest'area contiene siti Web non presenti nel computer o sulla rete Intranet locale o che non sono stati già assegnati a un'altra zona. Il livello di protezione predefinito è medio.

Area Intranet locale

Per impostazione predefinita, l'area Intranet locale contiene tutte le connessioni di rete stabilite utilizzando un percorso UNC Universal Naming Convention () e siti Web che utilizzano il server proxy oppure i cui nomi non includono punti, ad esempio http://locale, fino a quando non vengono assegnati all'area siti con restrizioni o siti attendibili. Il livello di sicurezza predefinito per l'area Intranet locale è impostato su Medio (Internet Explorer 4) o Medio-basso (Internet Explorer 5 e 6). Tenere presente che, quando si accede a una rete locale (LAN) o una condivisione Intranet o un sito Web Intranet utilizzando un indirizzo IP (Internet Protocol) o utilizzando un nome di dominio completo (FQDN), la condivisione o il sito Web viene identificato come appartenente all'area Internet anziché nell'area Intranet locale. Per ulteriori informazioni su questo problema, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
303650  (http://support.microsoft.com/kb/303650/ ) Il sito Intranet viene identificato come sito Internet quando si utilizza un nome di dominio completo o un indirizzo IP

Area siti attendibili

Quest'area contiene siti Web considerati sicuri (ad esempio siti Web che si trovano sulla rete Intranet dell'organizzazione o che provengono da aziende attendibili). Quando si aggiunge un sito Web all'area siti attendibili, si ritiene che i file scaricati o eseguiti dal sito Web non danneggino il computer o i dati. Per impostazione predefinita, non esistono siti Web che vengono assegnati all'area siti attendibili e il livello di sicurezza è impostato su Basso.

Area siti con restrizioni

Quest'area contiene siti Web non attendibili. Quando si aggiunge un sito Web all'area siti con restrizioni, si ritiene che i file scaricati o eseguiti dal sito Web possano danneggiare il computer o i dati. Per impostazione predefinita, esistono siti Web che vengono assegnati all'area siti con restrizioni e il livello di sicurezza è impostato su Alta.

L'area siti con restrizioni contiene siti Web che non presenti nel computer o sulla rete Intranet locale o che non sono stati già assegnati a un'altra zona. Il livello di protezione predefinito è medio.

Nota. Le impostazioni di sicurezza vengono applicate solo ai file presenti nel computer che si trovano nella cartella file temporanei Internet. Queste impostazioni utilizzano il livello di sicurezza del sito Web da cui provengono i file. Si presuppone che tutti gli altri file siano sicuri.

Come configurare le aree di sicurezza

Per modificare il livello di sicurezza predefinito per una zona, personalizzare le opzioni di sicurezza in un'area o assegnare un sito Web a un'area specifica. A tale scopo, seguire i passaggi in una delle seguenti sezioni.

Come modificare il livello di sicurezza predefinito per una zona

Per ogni area di sicurezza di Internet Explorer 4.x, è possibile selezionare l'impostazione del livello di sicurezza Alta, Media, Bassa o Personalizzata. In Internet Explorer 5 e 6, è possibile selezionare l'impostazione del livello di sicurezza Alta, Media, Bassa o Personalizzata.

Per modificare il livello di sicurezza predefinito per una zona:
  1. In Internet Explorer 4.x scegliere Opzioni Internet dal menu Visualizza In Internet Explorer 5 e 6, fare clic su Opzioni Internet dal menu Strumenti.
  2. In Internet Explorer 4. x, nella scheda protezione , fare clic sull'area per cui si desidera modificare la protezione levelsin la casella di zona .

    In Internet Explorer 5 e 6, nella scheda protezione , fare clic su zoneto in cui si desidera assegnare un sito Web nella casella Selezionare un contenuto zoneto specificare le relative impostazioni di protezione del Web.
  3. Scegliere il livello di protezione che si desidera utilizzare per l'area e quindi fare clic su OK.

Come personalizzare le impostazioni di sicurezza in una zona

L'opzione personalizzata consente agli utenti esperti e amministratori maggior controllo su tutte le opzioni di sicurezza. Ad esempio, l'opzione Scarica controlli ActiveX senza firma elettronica è disattivata per impostazione predefinita nell'area Intranet locale (livello di sicurezza medio è l'impostazione predefinita per l'area Intranet locale). In questo caso, è possibile che Internet Explorer non esegua tutti i controlli ActiveX nella rete Intranet dell'organizzazione poiché la maggior parte delle aziende non firma i controlli ActiveX che vengono utilizzati solo internamente. Per fare in modo che Internet Explorer esegua i controlli ActiveX non firmati nella rete Intranet dell'organizzazione, è possibile modificare il livello di sicurezza per l'opzione Scarica controlli ActiveX senza firma elettronica su Chiedi conferma o Attiva per l'area Intranet locale. È possibile impostare le seguenti opzioni di sicurezza utilizzando l'impostazione Personalizzata:
  • Accesso a file, controlli ActiveX e script
  • Il livello di funzionalità assegnato ai programmi Java
  • Se i siti devono essere identificati con l'autenticazione di Secure Sockets Layer (SSL)
  • Password di protezione utilizzando Windows NT Challenge/Response(NTLM). A seconda di quale zona si trova in un server, Internet Explorer può inviare password automaticamente, è possibile specificare il nome utente e la password o respingere le richieste di anylogon
Per personalizzare le opzioni di sicurezza in una zona:
  1. In Internet Explorer 4.x scegliere Opzioni Internet dal menu Visualizza

    In Internet Explorer 5 e 6, fare clic su Opzioni Internet dal menu Strumenti.
  2. In Internet Explorer 4. x, nella scheda protezione , fare clic sull'area che si desidera personalizzare nella casella area .

    In Internet Explorer 5 e 6, nella scheda protezione , fare clic su zoneto in cui si desidera assegnare un sito Web nella casella Selezionare un contenuto zoneto specificare le relative impostazioni di protezione del Web.
  3. Fare clic su personalizzato (per utenti esperti)e quindi fare clic su Impostazioni.

    In Internet Explorer 5 e 6, fare clic su Livello personalizzato.
  4. In Impostazioni personalizzate, fare clic sul livello di protezione per l'intera area nella casella Ripristina su e quindi fare clic su Reimposta.
  5. Nella sezione per cui si desidera personalizzare securitysettings, fare clic sull'opzione desiderata, fare clic su OKe quindi fare nuovamente clic su OK .
Per assegnare un sito Web a un'area di sicurezza specifica:
  1. In Internet Explorer 4.x scegliere Opzioni Internet dal menu Visualizza

    In Internet Explorer 5 e 6, fare clic su Opzioni Internet dal menu Strumenti.
  2. In Internet Explorer 4. x, nella scheda protezione , fare clic sull'area a cui si desidera assegnare un sito Web nella casellaarea e quindi fare clic su Aggiungi siti.

    In Internet Explorer 5 e 6, nella scheda protezione , fare clic su zoneto in cui si desidera assegnare un sito Web nella casella Selezionare un contenuto zoneto specificare le relative impostazioni di protezione Webe quindi fare clic susiti.

    Se si aggiunge un sito Web all'area Intranet locale, è possibile selezionare i tipi di siti Web che youwant da includere nella zona e quindi fare clic su Avanzate per aggiungere siti specifici. Le seguenti regole si applicano alle opzioni di zona LocalIntranet. Tenere presente che l'aggiunta di un sito a qualsiasi area ha precedenceover le seguenti regole:
    • Includi tutti i siti locali (intranet) non elencati in altre aree: tutti i siti Intranet hanno nomi che non includono punti, ad esempio http://locale. Il nome di un sito, ad esempio http://www.microsoft.com non è locale in quanto contiene punti. Questo sito viene assegnato all'area Internet. La regola di nome del sito intranet si applica sia a "file:" che agli indirizzi "http:". Tenere presente che i domini di primo livello Internet possono accedervi utilizzando un nome che non contiene punti. Se è possibile accedere a generici (.com, .org, .net, .edu, .gov, .mil o .int) o domini di codice paese (.us, .jp, .uk e così via), deselezionare questa opzione per impedire che questi siti utilizzino le impostazioni di sicurezza Intranet locale. Per ulteriori informazioni sui domini di primo livello, visitare il seguente sito Web Internet Corporation For Assigned Names and Numbers (ICANN):
      http://www.icann.org/tlds (http://www.icann.org/tlds)
    • Include tutti i siti che ignorano il server proxy: le normali configurazioni intranet utilizzano un server proxy per accedere a Internet con una connessione diretta ai server intranet. Questa impostazione utilizza questo tipo di informazioni di configurazione per distinguere il contenuto Intranet dal contenuto Internet per le zone. Se il server proxy è configurato in modo diverso, deselezionare questa opzione e utilizzare altre opzioni per specificare i file assegnati all'area Intranet locale. Nei computer che non dispongono di un server proxy, questa impostazione non ha alcun effetto.
    • Includere tutti i percorsi di rete (UNC): i percorsi di rete (ad esempio, \\local\file.txt) sono in genere utilizzati per il contenuto di rete locale che deve essere incluso nell'area Intranet locale. Se non esistono percorsi di rete che non devono essere nell'area Intranet locale, deselezionare questa opzione e utilizzarne altre per specificare i file assegnati all'area Intranet locale. Ad esempio, in alcune configurazioni del Common Internet File System (CIFS), un percorso di rete può fare riferimento al contenuto Internet.
  3. Digitare un indirizzo Web nella casella Aggiungi il sito Web al thezone e quindi fare clic su Aggiungi.
  4. Fare clic su OK e quindi fare clic su OK
Quando si aggiungono siti alle aree Intranet locale o siti attendibili, è possibile richiedere che la server verifica se seleziona il Richiedi verifica server (https:) per tutti i siti dell'area casella di controllo.

Nota. È possibile assegnare un sito Web all'area Internet. L'area Internet contiene tutti i siti Web non presenti nel computer o nell'area intranet locale o che non sono stati già assegnati a un'altra zona.

Per ulteriori informazioni sulla risoluzione di sintomi che non sono stati risolti nelle procedure precedenti, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
319585  (http://support.microsoft.com/kb/319585/ ) Messaggio di errore "Aggiornamento software incompleto" quando si visita il sito Web Windows Update
Microsoft fornisce informazioni di contatto di terze parti per facilitare l'individuazione del supporto tecnico. Le informazioni di contatto possono essere modificate senza preavviso. Microsoft non garantisce l'accuratezza delle informazioni per contattare altri produttori.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come impostare le aree di sicurezza, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/Windows/IE/IE6/using/howto/security/setup.mspx (http://www.microsoft.com/windows/ie/ie6/using/howto/security/setup.mspx)
Per ulteriori informazioni su come modificare le impostazioni di sicurezza di Internet Explorer, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://Windows.microsoft.com/en-us/Windows-Vista/Change-Internet-Explorer-Security-Settings (http://windows.microsoft.com/en-us/windows-vista/Change-Internet-Explorer-Security-settings)

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Explorer 6.0 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows XP Home Edition
    • Microsoft Windows XP Professional
    • Microsoft Windows XP Media Center Edition 2005 Update Rollup 2
    • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
    • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
    • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
    • Microsoft Windows 2000 Server
    • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
    • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
Chiavi: 
kbresolve kbproductlink kbenv kbhowto kbmt KB174360 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 174360  (http://support.microsoft.com/kb/174360/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store