DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 182628 - Ultima modifica: mercoledì 5 gennaio 2011 - Revisione: 2.0

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I182628
Se in questo articolo non è descritto lo specifico problema riscontrato relativo all'hardware, visitare il seguente sito Web di Microsoft per ulteriori articoli relativi all'hardware (informazioni in lingua inglese):
http://support.microsoft.com/default.aspx/w98?sid=460 (http://support.microsoft.com/default.aspx/w98?sid=460)

Sommario

Per disattivare i parametri IRQ del bus PCI, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start (Avvio in Windows 95), scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo e infine fare doppio clic su Sistema.
  2. Fare clic sulla scheda Gestione periferiche.
  3. Fare doppio clic sul ramo Periferiche di sistema.
  4. Fare doppio clic su Bus PCI, quindi scegliere la scheda Parametri IRQ.
  5. Deselezionare la casella di controllo Usa parametri IRQ, scegliere OK, quindi di nuovo OK.
  6. Alla richiesta di avvio del computer, scegliere .

    Se si sceglie No anziché alla richiesta di riavviare il computer, le modifiche non saranno applicate.
NOTA: potrebbe essere necessario disattivare i parametri IRQ del bus PCI anche nel BIOS (Basic Input/Output System) del computer. Per informazioni su come eseguire questa operazione, contattare il produttore del BIOS.

Le seguenti impostazioni determinano quali tabelle di routing verranno utilizzate da Windows durante la programmazione dei parametri IRQ:
  • Ottieni tabella IRQ tramite il BIOS ACPI:

    Se questa casella di controllo è selezionata, la tabella di routing IRQ del BIOS ACPI sarà la prima tabella utilizzata per programmare i parametri IRQ. Se una periferica PCI non funziona correttamente, deselezionare questa casella di controllo.
  • Ottieni tabella IRQ tramite tabella specifiche MS:

    Se questa casella di controllo è selezionata, la tabella di routing specifiche MS sarà la seconda tabella utilizzata per programmare i parametri IRQ.
  • Ottieni tabella IRQ da chiamata PCIBIOS 2.1 in modalità protetta:

    Se questa casella di controllo è selezionata, la tabella di routing PCIBIOS 2.1 in modalità protetta sarà la terza tabella utilizzata per programmare i parametri IRQ.
  • Ottieni tabella IRQ da chiamata PCIBIOS 2.1 in modalità reale:

    Se questa casella di controllo è selezionata, la tabella di routing PCIBIOS 2.1 in modalità reale sarà la quarta tabella utilizzata per programmare i parametri IRQ.

    NOTE: per impostazione predefinita, la casella di controllo Ottieni tabella IRQ da chiamata PCIBIOS 2.1 in modalità protetta non è selezionata. Selezionare questa casella di controllo solo se una periferica PCI non funziona correttamente.
È possibile che la voce "Gestore IRQ per i parametri PCI" venga visualizzata in IRQ Routing Status anche se i parametri IRQ del bus PCI sono disattivati. Questo può verificarsi se le impostazioni IRQ vengono lette dal BIOS del computer. Per informazioni sulla modifica del BIOS, contattare il produttore del BIOS.

Per ulteriori informazioni sui parametri IRQ del bus PCI, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
182604  (http://support.microsoft.com/kb/182604/IT/ ) Descrizione dei parametri IRQ del bus PCI

Informazioni

Il bus locale PCI è diventato il bus standard del settore e viene utilizzato nella maggior parte dei computer Pentium. Quando viene avviato un computer con un bus locale PCI, il BIOS di sistema configura dinamicamente tutte le impostazioni e i requisiti di risorse delle schede PCI, poiché il bus e le periferiche PCI sono meccanismi accettati per l'identificazione reciproca e la dichiarazione delle impostazioni e dei requisiti di risorse.

Le periferiche PCI possono condividere gli stessi IRQ perché il BIOS di sistema crea una tabella definita tabella di routing IRQ PCI. Questa tabella include le voci per ogni periferica PCI a cui viene assegnato un IRQ ISA abbinato a un particolare numero INT PCI che è associato allo slot PCI specifico in cui è installata la periferica. Questi dati sono combinati per creare un valore di collegamento. Il valore di collegamento viene utilizzato durante la comunicazione con la periferica e anche se le periferiche PCI possono utilizzare lo stesso IRQ, ognuna dispone di valori di collegamento specifici.

Dopo che il BIOS di sistema ha assegnato le importazioni delle risorse e creato la tabella di routing IRQ PCI, Windows carica ed estrae le informazioni sulle periferiche compatibili Plug and Play ISA e PCI dal BIOS di sistema e legge le informazioni dalla tabella di routing IRQ PCI. Windows è in grado di riassegnare gli IRQ ISA associati a un particolare numero INT PCI. Inoltre può riassegnare dinamicamente gli IRQ quando si verifica un evento Plug and Play, come l'inserimento di un computer laptop nel relativo alloggiamento di espansione.

È possibile che durante la riassegnazione degli IRQ in questo modo Windows si blocchi, venga riavviato o che una periferica non funzioni quando viene eseguito il tentativo automatico di riassegnare gli IRQ impostati dal BIOS. È possibile impedire a Windows di assegnare dinamicamente gli IRQ ISA, disattivando i parametri IRQ. Impedendo a Windows di eseguire questa operazione, l'assegnazione dinamica degli IRQ verrà eseguita dal BIOS di sistema.

È possibile che gli OEM (Original Equipment Manufacturer) abbiano la necessità di disattivare i parametri IRQ anche sui nuovi PC, per impedire conflitti delle risorse hardware per le periferiche installate. La disattivazione dei parametri IRQ non compromette la funzionalità delle periferiche, ma assicura semplicemente che le periferiche continuino a utilizzare una configurazione IRQ specifica il cui funzionamento è stato verificato dall'OEM durante il test del sistema.
Nota: questo è un articolo a "PUBBLICAZIONE RAPIDA", creato direttamente all'interno dell'organizzazione di supporto Microsoft. Le informazioni contenute nel presente documento vengono fornite "così come sono" in risposta alle problematiche riscontrate. A causa della rapidità con cui vengono resi disponibili, i materiali possono contenere errori di battitura e sono soggetti a modifica senza preavviso, in qualsiasi momento. Per altre considerazioni, vedere le Condizioni per l'utilizzo (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=151500) .
Chiavi: 
kbenv kbhowto kbwinme osr2 win95 win98 win98se KB182628
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store