DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 186499 - Ultima modifica: lunedì 27 aprile 2015 - Revisione: 1.0

 

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritte le impostazioni del Registro di sistema possono essere utilizzate per modificare il comportamento dell'applicazione in un computer Terminal Server.

Informazioni

Per ulteriori informazioni sul comportamento MSI (Microsoft Windows Installer) basato su Terminal Server versioni 2003 e versioni successive, visitare ilKB 2002357 (https://support.microsoft.com/en-us/kb/2002357?wa=wsignin1.0) .

Controllo dell'esecuzione dell'applicazione in modalità di esecuzione

Compatibilità diversi è possibile impostare il bit di un'applicazione, il percorso del Registro di sistema o il file ini modificare il modo in cui un computer Terminal Server gestisce l'unione dei dati di inizializzazione dell'applicazione quando una sessione è in modalità di esecuzione. Questi bit di compatibilità vengono impostati nel Registro di sistema nella seguente sottochiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Terminal Server\Compatibility
Esistono tre diverse chiavi per le applicazioni, file ini e voci di registro in questo percorso del Registro di sistema.

Le impostazioni predefinite funzionano per la maggior parte delle applicazioni, ma può essere ulteriormente ottimizzate utilizzando i bit di compatibilità elencati di seguito.

Avviso: questi bit di compatibilità devono essere modificati solo se un'applicazione non funziona correttamente.

Il primo insieme di bit di compatibilità indica la versione dell'applicazione che le impostazioni sono relative. Non tutte le combinazioni sono utili (ad esempio, un'applicazione MS-DOS chiamate del Registro di sistema). Poiché non è specificato il percorso del file e più applicazioni possono utilizzare lo stesso nome di file (ad esempio Setup.exe. exe e Install.exe sono ora regolarmente utilizzato per i programmi di installazione), specificare il tipo di applicazione per verificare che le impostazioni di compatibilità non influenzare altre applicazioni con lo stesso nome di file.

Per determinare il valore di stringa, è possibile aggiungere i valori di bit che si desidera impostare. Ad esempio, per restituire il nome utente anziché il nome del computer per le versioni a 16 bit e a 32 bit di Myapp.exe, creare una sottochiave del Registro di sistema attenendosi alla procedura seguente.

Importante Questa sezione, metodo o attività contiene passaggi su come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, può causare seri problemi la modifica del Registro di sistema in modo non corretto. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente i passaggi. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Quindi, è possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
322756  (http://support.microsoft.com/kb/322756/ ) Eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema in Windows
  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema.
  2. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE \Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Terminal Server\Compatibility\Applications\Myapp
  3. Dal menu Modifica , fare clic su Aggiungi valoree digitare le seguenti informazioni:
    Nome valore: flag
    Tipo: REG_DWORD
  4. Nella casella dati , digitare il valore esadecimale di 11C (aggiungere 0x00000004 per Windowsapplications a 16 bit, 0x00000008 per applicazioni Windows a 32 bit, aggiungere 0x00000010 toreturn il nome utente anziché il nome del computer e aggiungere 0x00000100 del Registro di sistema todisable mapping).

Applicazioni

Il bit di compatibilità elencati di seguito influiscono sull'applicazione durante l'esecuzione. E si trovano nella seguente sottochiave del Registro di sistema (dove Appname è il nome del file eseguibile dell'applicazione):
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Terminal Server\Compatibility\Applications\Appname

Bit di compatibilità

  • Applicazione MS-DOS: 0x00000001
  • Applicazione di OS/2: 0x00000002
  • Applicazione di Windows a 16 bit: 0x00000004
  • Applicazione a 32 bit di Windows: 0x00000008
  • Restituisci il nome utente anziché il nome computer: 0x00000010
  • Restituisce il numero di build di Terminal Server: 0x00000020
  • Disattivare il mapping di registro per questa applicazione: 0x00000100
  • Non sostituire la directory di Windows utente: 0x00000400
  • Limitare la memoria segnalata: 0x00000800
Utilizzare il "Restituisci il nome utente anziché il nome computer" bit per le applicazioni che utilizzano il nome del computer come identificatore univoco. Questo restituisce il nome dell'utente per l'applicazione e fornisce un identificatore univoco a ciascun utente dell'applicazione.

Utilizzare il bit "Disabilita il mapping del Registro di sistema per questa applicazione" per conservare solo una copia globale delle variabili del Registro di sistema che vengono utilizzati dall'applicazione.

Se il bit "Non sostituire la directory Windows dell'utente" è impostato, verrà mantenuta la directory SystemRoot per le chiamate API GetWindowsDirectory. Se questo bit non è impostato, tutti i percorsi di directory di Windows vengono sostituiti con il percorso di directory Windows dell'utente.

. File ini

Il bit di compatibilità elencati di seguito controllano la propagazione di file ini. Si trovano nella seguente sottochiave del Registro di sistema (dove Inifile è il nome del file ini):
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Terminal Server\Compatibility\IniFiles\Inifile

Bit di compatibilità

  • Applicazione di Windows a 16 bit: 0x00000004
  • Applicazione a 32 bit di Windows: 0x00000008
  • Sincronizza il file ini di utente per la versione del sistema: 0x00000040
  • Non sostituire la directory Windows dell'utente: 0x00000080
Se è impostato il bit "Sincronizza utente ini alla versione del sistema", aggiunge nuove voci dal file INI principale di sistema quando l'applicazione viene avviata, ma non elimina tutti i dati esistenti nel file ini dell'utente. Se questo bit non è impostato, sovrascrive file ini dell'utente se è più recente del file INI principale di sistema.

Se è impostato il bit "Non sostituire la directory Windows dell'utente", mantiene la directory SystemRoot per percorsi di file nel file ini quando la versione master di sistema del file ini viene copiata nella directory Windows dell'utente. Se questo bit non è impostato, questo sostituisce tutti i percorsi di directory di Windows con il percorso di directory Windows dell'utente.

Percorsi del Registro di sistema

Il bit di compatibilità elencati di seguito controllano la propagazione del Registro di sistema. Si trovano nella seguente sottochiave del Registro di sistema (dove Nome del percorso è il percorso del Registro di sistema nella chiave HKEY_CURRENT_USER\Software):
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Terminal Server\Compatibility\RegistryEntries\Nome del percorso

Bit di compatibilità

  • Applicazione a 32 bit di Windows: 0x00000008
  • Disabilita il mapping di registro di sistema per l'applicazione: 0x00000100
Se è impostato il bit "Disabilita il mapping di registro per l'applicazione", le nuove voci dall'immagine master del Registro di sistema del sistema non vengono aggiunte al Registro di sistema dell'utente. Inoltre, il sistema non elimina tutti i dati esistenti nel Registro di sistema dell'utente. Se questo bit non è impostato, il sistema elimina e sovrascrive i dati del Registro di sistema dell'utente se i dati sono meno recenti rispetto ai dati del Registro di sistema master di sistema. Se il bit non è impostato, il sistema aggiunge anche le nuove chiavi non presenti nel Registro di sistema dell'utente.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
186514  (http://support.microsoft.com/kb/186514/ ) Terminal Server non supporta dispositivi sentinel

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
Chiavi: 
kbinfo kbmt KB186499 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 186499  (http://support.microsoft.com/kb/186499/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store