DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 199773 - Ultima modifica: sabato 24 febbraio 2007 - Revisione: 2.3

 

In questa pagina

Sommario

Queste informazioni si applica a Windows NT 4.0 con Service Pack 3 o versione successiva installato.

Computer indirizzato in modo statico

Quando si avvia, un computer Windows NT in modo statico indirizzato eseguirà un ARP gratuito fino a 3 volte: 1 volta quando inizializza lo stack TCP/IP e 2 più volte dopo 0,5 e 1 secondo intervalli, se non viene ricevuta alcuna risposta.

Ogni volta che un indirizzo IP configurato staticamente viene modificato (ad esempio, utilizzando lo strumento rete nel Pannello di controllo), Windows invia un singolo ARP gratuito.

Se Windows riceve una risposta a un ARP gratuito, disattiva l'interfaccia che ha emesso l'ARP gratuito, genera un evento (evento ID 26) e genera una finestra di dialogo popup nella console avvisa l'utente è stato rilevato un indirizzo IP duplicato causando l'arresto dell'interfaccia interessato.

Computer affrontati da DHCP

Ogni volta che viene ottenuto un lease DHCP, Windows invia un singolo ARP gratuito.

Se Windows riceve una risposta a questa ARP gratuito, invia un messaggio DHCP DECLINE al server DHCP e tenta quindi di ottenere lease di un altro.

Risposta di Windows NT a conflitti di indirizzo IP

Se Windows riceve un ARP gratuito per il proprio indirizzo IP, viene generato un evento (evento ID 26), genera una finestra di dialogo popup nella console avvisa l'utente che è stato rilevato un indirizzo IP duplicato, ma non si arresta l'interfaccia interessato. Invia quindi un ARP gratuito per assicurarsi che il computer è stato chiuso l'interfaccia.

Informazioni

ARP gratuito, denominato anche un ARP per, è un meccanismo utilizzato dai computer TCP/IP per "annunciare" l'indirizzo IP alla rete locale e, pertanto, evitare indirizzi IP duplicati sulla rete. I router e altro hardware di rete possono utilizzare nella cache informazioni ottenute le richieste ARP gratuite.

È possibile, se un computer emette un ARP gratuito, ma non è richiesta, che due computer della rete potrebbe essere contemporaneamente utilizzando il stesso indirizzo IP. In questo caso, routing dei pacchetti (in particolare sui commutatori con VLAN) può essere deviati dal proprietario originale dell'indirizzo IP per il nuovo detentore del come cache ARP vengono aggiornate sul router.

Questo è probabilmente un problema solo in reti in cui sono presenti un numero elevato di errori o pacchetti perduti, o in cui latenza è elevato (oltre secondo 0,5).

Questo problema è causato da una circostanza di altri. La maggior parte delle opzioni consente di utilizzare un algoritmo di struttura di spanning per creare tabelle di supporto indirizzo di controllo dell'accesso <--> associazioni numeriche di porta. Mentre la struttura di spanning è stata riconfigurata, è in genere un breve ritardo, durante cui il client non dispone completa connettività. Sfortunatamente, questo ritardo si verifica in genere sull'ora che l'opzione riscontra la presenza del client, che è in genere il tempo quando l'inizializzazione di stack di rete del client (e le richieste ARP gratuite vengono inviate).

Per risolvere il problema, alcuni produttori di opzione hanno implementato un'impostazione di software che causa l'opzione per i nuovi client devono essere considerati i broadcast client (ad esempio un hub) fino a quando l'estensione della struttura completamente viene riconfigurata.



Questo aspetto di opzioni è in possibile di produrre altri effetti collaterali. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo o articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
168455  (http://support.microsoft.com/kb/168455/EN-US/ ) Errori di rinnovo DHCP sulle reti commutati

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows NT Server 4.0, Terminal Server Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Enterprise Edition
Chiavi: 
kbmt kbinfo kbnetwork KB199773 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 199773  (http://support.microsoft.com/kb/199773/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store