DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 214019 - Ultima modifica: mercoledì 26 marzo 2008 - Revisione: 3.2

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come determinare se l'anno contenuto in una data utilizzata in un documento di Microsoft Excel è bisestile.

Informazioni

Il sistema delle date utilizzato da Excel si basa sul calendario gregoriano, definito per la prima volta nel 1582 dal papa Gregorio XIII e ideato per correggere gli errori introdotti dal calendario giuliano, meno accurato.

Nel calendario gregoriano, un anno normale è composto da 365 giorni. Poiché la durata effettiva di un anno siderale, ovvero il tempo impiegato dalla Terra per compiere una rivoluzione completa intorno al Sole, è in realtà di 365,25635 giorni, ogni quattro anni viene introdotto un "anno bisestile" di 366 giorni che consente di compensare il margine di errore introdotto da tre anni normali. Qualsiasi anno perfettamente divisibile per 4 è un anno bisestile. Ad esempio, 1988, 1992 e 1996 sono anni bisestili.

Rimane tuttavia un altro piccolo errore da considerare. Per eliminare questo errore, il calendario gregoriano prevede che ogni anno perfettamente divisibile per 100, ad esempio 1900, sia un anno bisestile solo se perfettamente divisibile anche per 400.

Per questa ragione, gli anni elencati di seguito non sono anni bisestili:
1700, 1800, 1900, 2100, 2200, 2300, 2500, 2600
Sono infatti perfettamente divisibili per 100 ma non per 400.

Mentre gli anni elencati di seguito sono anni bisestili:
1600, 2000, 2400
Sono infatti perfettamente divisibili per 100 e anche per 400.

Poiché le versioni di Microsoft Excel precedenti a Excel 97 gestiscono solo gli anni dal 1900 al 2078, in Excel solo l'anno 1900 è soggetto alla regola 100/400 di esclusione dell'anno bisestile. Per garantire tuttavia la compatibilità con altri programmi, Microsoft Excel tratta l'anno 1900 come anno bisestile.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
214058  (http://support.microsoft.com/kb/214058/ ) I giorni della settimana prima dell'1 marzo 1900 non sono corretti in Excel

Come determinare se un anno è bisestile

Per determinare se un anno è bisestile, attenersi alla seguente procedura:
  1. Se l'anno è perfettamente divisibile per 4, procedere al passaggio 2, in caso contrario, procedere al passaggio 5.
  2. Se l'anno è perfettamente divisibile per 100, procedere al passaggio 3, in caso contrario, procedere al passaggio 4.
  3. Se l'anno è perfettamente divisibile per 400, procedere al passaggio 4, in caso contrario, procedere al passaggio 5.
  4. L'anno è bisestile, ovvero è composto da 366 giorni.
  5. L'anno non è bisestile, ovvero è composto da 365 giorni.

Formula per determinare se un anno è bisestile

Utilizzare la formula riportata di seguito per determinare se un anno immesso in una cella (nell'esempio, nella cella A1) è bisestile:
=SE(O(RESTO(A1,400)=0,E(RESTO(A1,4)=0,RESTO(A1,100)<>0)),"Anno bisestile", "Anno NON bisestile")
   Se il valore presente nella cella A1 è        La formula restituirà
   -------------------------------------------------------------------
   1992                                          Anno bisestile
   2000                                          Anno bisestile
   1900                                          Anno NON bisestile

Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Office Excel 2007
  • Microsoft Office Excel 2003
  • Microsoft Excel 2002 Standard Edition
  • Microsoft Excel 2001 per Mac
  • Microsoft Excel 2000 Standard Edition
  • Microsoft Excel 98 per Macintosh
  • Microsoft Excel 97 Standard Edition
Chiavi: 
kbhowto KB214019
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store