DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 237282 - Ultima modifica: martedì 27 febbraio 2007 - Revisione: 3.3

 

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come limitare le connessioni simultanee per tutti gli utenti in un ambiente Microsoft Windows NT 4.0, un computer con Microsoft Windows 2000 o Microsoft Windows Server 2003.

Informazioni

Installare lo strumento Resource Kit di Windows 2000 denominato CConnect.exe in ogni computer client. Questo strumento, insieme a un file con estensione adm è fornito dallo strumento, è possibile eseguire le seguenti funzioni:
  • Limitare le connessioni simultanee per ciascun utente.
  • Disconnettersi da computer remoti quando vengono raggiunti connessioni simultanee.
  • Elenco di tutti i computer che un utente è connesso a.
  • Elenco server di accesso per ciascun utente.
  • Mostra quanti utenti sono collegati a un controller di dominio (DC).
  • Imponi una disconnessione quando vengono raggiunti connessioni simultanee.
  • Attivare il debug dello strumento CConnect.
  • Scrivere gli eventi nel registro eventi di un server specificato sullo stato dello strumento CConnect.
  • Salvare tutti gli elenchi in un file per ulteriori analisi.
  • Tenere traccia dell'ultimo utente del computer e limitare solo tale utente di accedere al computer se il computer è stato arrestato in modo non corretto.
Questo strumento è incluso con il Resource Kit di Windows 2000 e funziona con Windows NT 4.0 e Windows 2000. Per Windows 2000, non esistono requisiti sistema. Per Windows NT 4.0, sono disponibili i seguenti requisiti:
  • Necessario installare Windows NT 4.0 Service Pack 3 o versione successiva.
  • Necessario installare Microsoft Data Access Components (MDAC) 2.0.
  • Deve essere installato Windows Scripting Host.
  • WBEM (Web Based Enterprise Management) deve essere installato.

Versione 2.0

Versione 2.0 supporta restrizioni di Terminal Server.

Requisiti

Windows NT 4.0 Terminal Server: Service Pack 4 o versione successiva
Windows 2000: Nessun requisito
Versione 2 saranno disponibili per l'utilizzo pubblico su Windows 2000 Resource Kit successivo. Versione 1.3 è prima Windows 2000 Resource Kit.

Utilità LimitLogin

È inoltre possibile utilizzare l'utilità LimitLogin per limitare gli accessi utente simultanee in un dominio di Active Directory in un computer che esegue Windows Server 2003, Windows 2000 o un ambiente Windows NT 4.0. L'utilità LimitLogin tiene traccia di tutte le informazioni di accesso di domini di Active Directory.

L'utilità di LimitLogin include le seguenti funzionalità:
  • È possibile limitare il numero di accessi per ogni utente da qualsiasi computer nel dominio. Sono incluse le sessioni di terminal server.
  • È possibile visualizzare le informazioni di accesso per qualsiasi utente nel dominio in base ai criteri specificati. Ad esempio, è possibile utilizzare l'utilità LimitLogin per visualizzare tutte le sessioni di accesso a un computer client specifico o a un controller di dominio specifico. Inoltre, è possibile utilizzare l'utilità per visualizzare tutti i computer a cui un determinato utente attualmente connesso.
  • È facile per gestire e configurare perché è possibile integrare gli snap-in di Active Directory Microsoft Management Console (MMC).
  • In modalità remota può eliminare e disconnettere sessioni utente tramite lo snap-in MMC computer e utenti.
  • In un formato valori separati da virgole (CSV) o un formato XML può generare i report di informazioni di accesso.
Per scaricare l'utilità LimitLogin, il seguente sito Microsoft Web:
http://download.microsoft.com/download/f/d/0/fd05def7-68a1-4f71-8546-25c359cc0842/limitlogin.exe (http://download.microsoft.com/download/f/d/0/fd05def7-68a1-4f71-8546-25c359cc0842/limitlogin.exe)
Per inviare domande o per fornire commenti sull'utilità LimitLogin, posta elettronica l'alias seguente:
llogin@Microsoft.com

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Enterprise Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kbhowto kbpolicy KB237282 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 237282  (http://support.microsoft.com/kb/237282/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store