DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 2412093 - Ultima modifica: sabato 9 marzo 2013 - Revisione: 23.0

 

Non verificare quale versione di Office 365 si utilizza? Visitare il seguente sito Web Microsoft:
Si utilizza Office 365 dopo l'aggiornamento del servizio? (http://office.microsoft.com/redir/HA103982331.aspx)

PROBLEMA

In un ambiente di pre-aggiornamento di Microsoft Office 365, gli utenti non ricevono le notifiche di avviso di Microsoft SharePoint Online come previsto. In particolare, gli utenti possono verificarsi uno o più dei seguenti sintomi:
  • I messaggi di avviso posta elettronica non vengono ricevuti dopo la creazione di un avviso.
  • Avvisi non funzionano. Avvisi non vengono ricevuti.
  • Le notifiche di elenco di attività non funzionano.
  • Non vengono ricevuti messaggi di posta elettronica del flusso di lavoro.
  • Il flusso di lavoro non funziona.

SOLUZIONE

Per risolvere il problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Provare a utilizzare le autorizzazioni dell'utente per l'elenco, per la raccolta o dell'elenco attività. Assicurarsi che l'account utente disponga almeno delle autorizzazioni sull'oggetto di lettura.
    • Se sono presenti queste autorizzazioni, andare al passaggio 2.
    • Se tali autorizzazioni non sono presenti, indirizzare l'utente all'amministratore del sito per avere le autorizzazioni corrette.
  2. Verificare il funzionano di nuovi avvisi. A tale scopo, creare un nuovo avviso, in una raccolta di test o in un elenco di test. Eseguire un'azione per generare l'avviso. Ad esempio, aggiungere, modificare o eliminare un elemento. Attendere 15 minuti. Se non viene ricevuto l'avviso, raccogliere le informazioni seguenti e quindi contattare il supporto tecnico di Microsoft Office 365:
    • Verificare l'ultima volta conosciuto gli avvisi ricevuti.
    • Registrare la procedura per riprodurre il problema descritto nel nuovo avviso.
  3. Se viene ricevuto il nuovo avviso, ma gli avvisi esistenti non vengono ricevuti, gli avvisi esistenti potrebbero essere danneggiati. In questo scenario, è necessario eliminare e ricreare gli avvisi dell'utente sul sito. A tale scopo, attenersi alla procedura nella seguente sezione "Eliminare e ricreare gli avvisi".

Eliminare e ricreare gli avvisi

Per ripristinare la funzionalità di notifica di avviso, eliminare e ricreare tutti gli avvisi. La procedura deve essere effettuata in ogni sito e in ogni sito secondario di cui si è verificato il problema. Tenere presente che la fissazione di avvisi sul sito principale non risolve il problema in tutti i siti secondari.

Per eliminare e ricreare un avviso, attenersi alla seguente procedura:
  1. Selezionare le impostazioni di avviso dell'utente in SharePoint Online. A tale scopo, eseguire una delle seguenti operazioni:

    • Nel sito, fare clic su Azioni sitoe quindi fare clic su Impostazioni sito. In Amministrazione sito, fare clic su avvisi utenti.
    • Passare all'URL in questione e aggiungere "/ _layouts/sitesubs.aspx" a esso. Ad esempio, modificare l'URL seguente:

      http://<SiteURL>/_layouts/sitesubs.aspx</SiteURL>
  2. Selezionare l'account utente.
  3. Selezionare tutti gli avvisi e quindi fare clic su Elimina.
  4. Impostare un nuovo avviso. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic sul nome dell'elenco o della raccolta nel riquadro di spostamento a sinistra.
    2. Effettuare una delle seguenti operazioni:
      • Se è una libreria, fare clic sul tag di libreria , Avvisa fare clic sulla barra multifunzione e quindi fare clic su Imposta avviso per questo ItemName.
      • Se si tratta di un elenco, scegliere la scheda elenco o il calendario (a seconda del tipo di elenco.). Avvisa fare clic sulla barra multifunzione e quindi fare clic su Imposta avviso per questo ItemName.
    3. Utilizzare le impostazioni predefinite della pagina nuovo avviso per impostare il nuovo avviso e quindi fare clic su OK.
  5. Verificare la funzionalità di avviso. Eseguire un'azione per generare l'avviso. Ad esempio, aggiungere, modificare o eliminare un elemento. Attendere 5-10 minuti per ricevere l'avviso.


ULTERIORI INFORMAZIONI

Questo problema può verificarsi se non vengono concesse le autorizzazioni per l'account dell'utente per accedere a siti, libreria o l'elenco in cui l'utente desidera utilizzare la funzionalità di avviso. Ciò significa che gli utenti devono disporre delle autorizzazioni per l'elenco o alla libreria per gli avvisi e all'elenco attività per attività e flussi di lavoro. Se l'utente dispone di autorizzazioni di accesso anonimo a un elenco in una libreria o a un elenco di attività o tramite il gruppo NT Authority\Authenticated Users, essi non ricevere avvisi. Se l'utente dispone di autorizzazioni direttamente o tramite un gruppo di protezione, si prevede che gli avvisi per funzionare correttamente.

SharePoint 2010 è incorporata una funzionalità per notificare agli utenti tramite le notifiche di posta elettronica di determinate modifiche in SharePoint. Lo stesso servizio tecnico back-end che invia notifiche viene utilizzato da più componenti del prodotto. Questo processo di back-end viene eseguito ogni 5 minuti e invia notifiche tramite posta elettronica di massa per tutti gli utenti che soddisfano determinati criteri. Pertanto, gli utenti non ricevono gli elementi immediatamente dopo che sono soddisfatti i criteri. Al contrario, gli utenti devono attendere almeno 5 minuti prima che ricevono notifica tramite posta elettronica.

I seguenti elementi utilizzano funzionalità di notifica:
  • Avvisi: Gli utenti possono selezionare Invia avviso in un elenco o in una libreria per ricevere una notifica di posta elettronica basata sui criteri per impostare su tale libreria o elenco. Gli utenti riceveranno un messaggio di posta elettronica immediata notifica che l'avviso è stato impostato correttamente.
  • Elenco attività: Un elenco delle attività può essere configurato in impostazioni avanzate per utilizzare il Inviare la posta elettronica quando viene assegnata la proprietà opzione. Quando questa opzione è attivata, gli utenti che hanno specificati nel Assegnato a campo visualizzato un messaggio di posta elettronica se un'attività viene loro assegnata, se un'attività Cambia proprietà, se un'attività è scaduta e quando viene completata un'attività.
  • Flussi di lavoro: Due configurazioni generali vengono utilizzate nei flussi di lavoro che utilizzano questa funzionalità per notificare agli utenti tramite posta elettronica. Quando un flusso di lavoro viene avviato su un elemento, l'iniziatore del workflow riceve un messaggio di posta elettronica che informa che è stato avviato il flusso di lavoro. Quindi, a seconda della configurazione del flusso di lavoro, uno o entrambi dei seguenti eventi possono verificarsi:
    • La configurazione più comune del flusso di lavoro crea un'attività in un elenco di attività sul sito di SharePoint per tenere traccia dell'avanzamento del flusso di lavoro. Un elenco di attività del flusso di lavoro"" che viene creato dal sistema o un altro elenco di attività sono utilizzabili come elenco in cui il flusso di lavoro Crea attività. Se l'elenco delle attività è configurata per inviare messaggi di posta elettronica al proprietario o i proprietari dell'attività, gli utenti riceveranno un messaggio di posta elettronica informarli della creazione dell'attività.
    • Nel secondo tipo di configurazione, il flusso di lavoro invia un messaggio di posta elettronica standard a un gruppo di destinatari. Gli utenti possono utilizzare Microsoft SharePoint Designer per creare flussi di lavoro personalizzati e di creare passaggi del flusso di lavoro per cui un messaggio di posta elettronica del testo predefinito viene inviato al pubblico stesso ogni volta. Ad esempio, una libreria potrebbe richiedere agli utenti di scegliere una categoria per ogni documento che sono stati caricati. È possibile creare un flusso di lavoro per inviare un messaggio di posta elettronica a determinati utenti o gruppi, in base alla categoria selezionata per i documenti caricati.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come gestire gli avvisi, vedere il seguente sito Web Microsoft:
Gestire gli avvisi (http://office.microsoft.com/redir/HA010378198.aspx)

Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 (http://community.office365.com/) .

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office 365 for enterprises (pre-upgrade)
  • Microsoft Office 365 for small businesses  (pre-upgrade)
  • Microsoft Office 365 for education  (pre-upgrade)
  • Microsoft Office SharePoint Online
Chiavi: 
o365 o365a o365e o365p o365062011 pre-upgrade o365m kbmt KB2412093 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2412093  (http://support.microsoft.com/kb/2412093/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store