DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 243896 - Ultima modifica: mercoledì 29 dicembre 2004 - Revisione: 2.1

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I243896

Sommario

In questo articolo è descritto come eseguire l'avvio multiplo in Windows NT 4.0 utilizzando una partizione NTFS di qualsiasi dimensione, consentendo a Windows 98 di risiedere su un volume di grandi dimensioni dotato di file system FAT32.

Affinché Windows 98 possa coesistere con Windows NT 4.0 su una partizione NTFS di grandi dimensioni, è necessario che all'inizio dell'unità sia presente una piccola partizione attiva di tipo FAT. Attualmente, il file system FAT16, che utilizza dimensioni di cluster di 32 KB, è l'unico file system comune a cui questi due sistemi operativi possono eseguire l'indirizzamento dal test POST (Power On Self-Test). Di conseguenza, la creazione di una partizione FAT dell'unità C della dimensione massima di 2 GB garantisce che venga utilizzata la dimensione di cluster corretta.

Se la partizione attiva fosse una partizione NTFS o FAT16 grande con dimensioni di cluster di 64 KB, Windows 98 non verrebbe avviato in quanto il codice di avvio di Windows 98 non è in grado di accedere a questi tipi di file system. Allo stesso modo, se la partizione attiva fosse una partizione FAT32, non potrebbe essere avviato Windows NT.

Informazioni

La procedura riportata di seguito consente di definire le partizioni necessarie utilizzando lo strumento Fdisk. Una volta installato Windows NT, evitare di formattare unità logiche come NTFS all'interno della partizione estesa. Sebbene tale operazione possa essere eseguita da Disk Administrator, non è supportata, in quanto Fdisk non è in grado di riconoscere le unità logiche NTFS presenti all'interno di una partizione estesa. È importante notare che se si creano unità logiche NTFS, ogni volta che in futuro verrà eliminata un'unità logica FAT in Fdisk, questo determinerà l'eliminazione accidentale della prima unità logica NTFS. Per impedire l'eliminazione accidentale di un'unità logica NTFS, si consiglia di creare tutte le unità logiche utilizzando Fdisk e di eliminarle da Disk Administrator. Formattare quindi le unità logiche RAW dall'interno del sistema operativo da cui si desidera poter accedere a tali unità logiche.

La procedura descritta di seguito consente di evitare di dover adottare soluzioni particolarmente impegnative per ripristinare settori di avvio e assicura la riuscita dell'installazione di Windows NT 4.0 in una partizione NTFS pur continuando a garantire l'avvio multiplo a Windows 98:
  1. Installare Windows NT 4.0 dai dischi floppy o dal CD-ROM.
  2. Nel programma di installazione di Windows NT creare una partizione C dell'unità primaria della dimensione di almeno 300 MB. Selezionare FAT come file system e procedere all'installazione minima di Windows NT (questa installazione verrà in seguito sostituita dall'installazione definitiva).

    NOTA: se si sta eseguendo l'installazione di Windows NT in un'unità IDE di dimensioni superiori a 7,8 GB, al termine del programma di installazione sarà necessario installare il Service Pack versione 4 (SP4) o successive per Windows NT 4.0. Questo perché il driver aggiornato Atapi.sys disponibile nel Service Pack 4 consente a Windows NT di visualizzare correttamente unità IDE di grandi dimensioni.
  3. Riavviare il computer utilizzando il disco di avvio di Windows 98. Eseguire Fdisk e scegliere alla richiesta di abilitare il supporto per dischi grandi.
  4. Creare una partizione estesa della dimensione desiderata. Assicurarsi di lasciare dello spazio alla fine del disco per la partizione di avvio di Windows NT che verrà creata in seguito dall'installazione temporanea di Windows NT sull'unità C.

    NOTA: quando si crea la partizione estesa, è necessario sottrarre dallo spazio totale disponibile per tale partizione la quantità di spazio necessario per l'installazione di Windows NT. Se Windows NT dovrà risiedere in una partizione NTFS, sarà possibile creare la partizione primaria della dimensione desiderata. Se invece Windows NT dovrà risiedere in una partizione FAT16, la partizione non dovrà superare la dimensione di 2.048 MB. Superando infatti il limite di 2.048 MB per un volume FAT di Windows NT viene forzato l'utilizzo di cluster della dimensione di 64 KB. L'avvio multiplo a Windows NT con Windows 95 e Windows 98 non supporta infatti cluster di questa dimensione e questo determina la non riuscita dell'installazione di Windows 95/98. Per questa ragione si consiglia l'utilizzo del file system NTFS, qualora sia necessario disporre di volumi superiori a 2 GB per Windows NT.
  5. Fdisk chiede di creare un'unità logica. Si consiglia di creare un'unità logica per l'installazione di Windows 98 della stessa lunghezza della partizione estesa. Se si intende creare più di un'unità logica, la prima unità dovrebbe essere la partizione dell'installazione di Windows 98.
  6. Una volta creata l'unità logica, uscire da Fdisk.
  7. Riavviare il computer utilizzando il disco di avvio di Windows 98 e selezionare il supporto CD-ROM.
  8. Passare all'unità CD-ROM in cui è inserito il CD(ROM di Windows 98 e quindi alla cartella Win98. Digitare format lettera dell'unità (dove lettera dell'unità è la lettera dell'unità logica in cui si desidera installare Windows 98).
  9. Al termine della formattazione, riavviare Windows NT 4.0 ed eseguire Disk Administrator.
  10. Alla fine del disco, dopo la partizione estesa, fare clic con il pulsante destro del mouse nello spazio libero e scegliere il pulsante Crea per creare una partizione primaria. Tale partizione sarà la posizione definitiva di Windows NT 4.0. Scegliere Effettua modifiche adesso e formattare la partizione nel modo appropriato.
  11. Riavviare il computer utilizzando il disco di avvio di Windows 98 e selezionare il supporto CD-ROM.
  12. Passare all'unità CD-ROM in cui è inserito il CD-ROM di Windows 98 e quindi alla cartella Win98. Digitare format c: /s.

    NOTA: questa operazione formatta l'installazione corrente di Windows NT 4.0 e consente di creare le specifiche Bootsect.dos e Boot.ini per Windows durante l'installazione di Windows NT 4.0 nella nuova partizione primaria, come descritto nel passaggio seguente.
  13. Eseguire il programma di installazione di Windows NT 4.0 dai dischi floppy o dal CD-ROM.

    NOTA: se si sta installando Windows NT 4.0 in un'unità IDE di grandi dimensione e la partizione in cui si sta installando Windows NT risiede oppure fuoriesce dai primi 7,8 GB del disco rigido, prima di procedere con l'installazione di Windows NT si consiglia di ottenere il file Atapi.exe e di attenersi alla procedura descritta nell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (informazioni in lingua inglese):
    197667  (http://support.microsoft.com/kb/197667/IT/ ) Installazione di Windows NT su dischi rigidi IDE di grandi dimensioni
    È possibile scaricare il file Atapi.exe dal seguente sito Web Microsoft:
    ftp://ftp.microsoft.com/bussys/winnt/winnt-unsup-ed/fixes/nt40/atapi/ATAPI.EXE (ftp://ftp.microsoft.com/bussys/winnt/winnt-unsup-ed/fixes/nt40/atapi/ATAPI.EXE)
  14. Nella porzione in modalità testo del programma di installazione di Windows NT è possibile vedere le partizioni create. Evidenziare l'ultima partizione, ovvero quella contenente l'installazione definitiva di Windows NT, e premere INVIO per continuare l'installazione.
  15. Quando richiesto, fare clic su Lasciare intatto il file system corrente (nessun cambiamento).

    NOTA: se la partizione di avvio in cui si sta installando Windows NT 4.0 si trova al di fuori del raggio di azione delle chiamate del BIOS INT13, il driver del controller viene copiato nella cartella principale dell'unità C e denominato Ntbootdd.sys. Questo significa che il percorso ARC nel file Boot.ini utilizza la sintassi SCSI per indirizzare l'unità. L'utilizzo della sintassi SCSI per indirizzare l'unità al test POST può determinare un ritardo di 20-30 secondi dopo Boot.ini (quando lo schermo è nero).
  16. Completare l'installazione di Windows NT 4.0. Riavviare il computer utilizzando il disco di avvio di Windows 98 e selezionare il supporto CD-ROM.
  17. Passare all'unità CD-ROM in cui è inserito il CD di Windows 98 e quindi alla cartella Win98. Digitare setup dalla stessa posizione.
  18. Nel corso dell'installazione non scegliere di installare Windows 98 nella cartella C:\Windows, bensì scegliere Altro ed eseguire l'installazione in lettera dell'unità :\Windows (dove lettera dell'unità è l'unità logica in cui si desidera installare Windows 98).
Una volta completata l'installazione di Windows 98, sarà possibile avviare normalmente entrambi i sistemi operativi e il file Boot.ini verrà aggiornato in modo da mostrare Windows 98 come scelta valida.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui tipi di partizioni e sull'installazione di Windows NT, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito (informazioni in lingua inglese):
224526  (http://support.microsoft.com/kb/224526/IT/ ) Windows NT 4.0 supporta partizioni di sistema della dimensione massima di 7,8 GB
197667  (http://support.microsoft.com/kb/197667/IT/ ) Installazione di Windows NT su dischi rigidi IDE di grandi dimensioni
119497  (http://support.microsoft.com/kb/119497/ ) Boot Partition Created During Setup Limited to 4 Gigabytes
127851  (http://support.microsoft.com/kb/127851/IT/ ) Problemi durante l'accesso a unità FAT16 di dimensioni superiori a 2 GB
151414  (http://support.microsoft.com/kb/151414/ ) Windows 95 Partition Types Not Recognized by Windows NT
179144  (http://support.microsoft.com/kb/179144/ ) Cannot View NTFS Logical Drive After Using Fdisk

Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 98 Standard Edition
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
Chiavi: 
kbenv kbinfo win98 KB243896
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store