DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 247804 - Ultima modifica: martedì 29 aprile 2003 - Revisione: 2.0

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I247804

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come rimuovere il sistema operativo Linux dal computer e installare Windows NT 4.0 o Windows 2000. Nell'articolo si presume che Linux sia installato su un disco rigido con partizioni native e partizioni swap Linux, compatibili con il sistema operativo Windows, e che non sia disponibile altro spazio libero su disco.

Windows e Linux possono coesistere sullo stesso computer. Per ulteriori informazioni, fare riferimento alla documentazione relativa a Linux.

Informazioni

Se si desidera installare Windows 2000 o Windows NT in un sistema su cui installato Linux rimuovendo quest'ultimo, necessario eliminare manualmente le partizioni utilizzate da Linux. La partizione compatibile con Windows pu essere creata automaticamente durante l'installazione di Windows.

IMPORTANTE: prima di seguire la procedura descritta in questo articolo, verificare di disporre di un disco floppy o di un CD(ROM di avvio per il sistema operativo Linux, in quanto il processo qui descritto rimuove completamente il sistema operativo Linux installato nel computer. Se si intende ripristinare il sistema operativo Linux in seguito, verificare anche di disporre di una copia di backup di tutte le informazioni memorizzate nel computer. Infine necessario disporre di una versione completa del sistema operativo Windows che si desidera installare.

I file system di Linux utilizzano un "super blocco" all'inizio di ogni partizione di disco destinato a identificare la dimensione, la forma e le condizioni di base del file system.

Il sistema operativo Linux generalmente installato su partizioni di tipo 83 (native Linux) o 82 (swap Linux). Il manager di avvio di Linux (LILO) pu essere configurato per essere avviato da:
  • Il record di avvio principale del disco rigido.
  • La cartella principale della partizione Linux.
Lo strumento Fdisk incluso in Linux pu essere utilizzato per eliminare le partizioni. Esistono altre utilit che funzionano altrettanto bene, come ad esempio Fdisk di MS-DOS versione 5.0 e successive, oppure possibile eliminare le partizioni durante il processo di installazione. Per rimuovere Linux dal computer e installare Windows 2000 o Windows NT:
  1. Rimuovere le partizioni native, swap e di avvio utilizzate da Linux:
    1. Avviare il computer dal disco floppy di installazione di Linux e digitare fdisk al prompt dei comandi, quindi premere INVIO.

      NOTA: per visualizzare le informazioni della Guida durante l'utilizzo di Fdisk, digitare m al prompt dei comandi, quindi premere INVIO.
    2. Digitare p al prompt dei comandi, quindi premere INVIO per visualizzare le informazioni relative alle partizioni. La prima voce elencata rappresentata dalle informazioni relative alla partizione 1 del disco rigido 1 e la secondo dalle informazioni relative alla partizione 2 del disco rigido 1.
    3. Digitare d al prompt dei comandi, quindi premere INVIO. Verr chiesto di inserire il numero della partizione che si desidera eliminare. Digitare 1 e premere INVIO per eliminare la partizione numero 1. Ripetere il passaggio finch non saranno state eliminate tutte le partizioni.
    4. Digitare w e premere INVIO per scrivere le informazioni nella tabella delle partizioni. possibile che durante la scrittura delle informazioni nella tabella delle partizioni vengano generati alcuni messaggi di errore. Dovrebbe tuttavia trattarsi di errori non significativi in questa fase, dato che nel passaggio successivo verr riavviato il computer e installato il nuovo sistema operativo.
    5. Digitare q al prompt dei comandi e premere INVIO per chiudere lo strumento Fdisk.
    6. Inserire un disco floppy o un CD(ROM di avvio per il sistema operativo Windows, quindi premere CTRL+ALT+CANC per riavviare il computer.
  2. Installare Windows 2000 o Windows NT. Seguire le istruzioni di installazione per il sistema operativo Windows che si desidera installare. Nel corso del processo di installazione vengono visualizzate anche le istruzioni su come creare partizioni appropriate per il sistema operativo.

Esempi di tabelle di partizioni di Linux

Unit SCSI singola

Device    Boot Start End Blocks  Id System
/dev/sda1  *    1    500 4016218 83 Linux native (SCSI hard drive 1, partition 1)
/dev/sda2       501  522 176715  82 Linux swap   (SCSI hard drive 1, partition 2)

Unit SCSI multiple

    Device  Boot Start End Blocks  Id System
/dev/sda1    *    1    500 4016218 83 Linux native (SCSI hard drive 1, partition 1)
/dev/sda2         501  522 176715  82 Linux swap   (SCSI hard drive 1, partition 2)
/dev/sdb1         1    500 4016218 83 Linux native (SCSI hard drive 2, partition 1)

Unit IDE singola

    Device  Boot  Start  End  Blocks  Id  System
/dev/hda1    *     1     500  4016218 83  Linux native (IDE hard drive 1, partition 1)
/dev/hda2          501   522  176715  82  Linux swap   (IDE hard drive 1, partition 2)

Unit IDE multiple

    Device   Boot  Start End  Blocks   Id  System
/dev/hda1     *     1    500  4016218  83  Linux native (IDE hard drive 1, partition 1)
/dev/hda2           501  522  176715   82  Linux swap   (IDE hard drive 1, partition 2)
/dev/hdb1           1    500  4016218  83  Linux native (IDE hard drive 2, partition 1)
Linux riconosce oltre 40 diversi tipi di partizioni, tra cui:
  • FAT 12 (Tipo 01)
  • FAT 16 > 32 M primaria (Tipo 06)
  • FAT 16 estesa (Tipo 05)
  • FAT 32 w/o LBA primaria (Tipo 0b)
  • FAT 32 w/LBA primaria (Tipo 0c)
  • FAT 16 w/LBA (Tipo 0e)
  • FAT 16 w/LBA estesa (Tipo 0f)
Esistono altri modi per rimuovere il sistema operativo Linux e installare Windows NT o Windows 2000. In questo articolo descritto un metodo che consente di rimuovere il sistema operativo Linux quando non presente altro spazio su disco. Esistono metodi per cambiare le dimensioni delle partizioni utilizzando software apposito, ma non possibile installare Windows in partizioni manipolate in questo modo.

Un altro metodo per rimuovere un sistema operativo dal disco rigido e installarne uno diverso consiste nell'utilizzare un disco di avvio di MS-DOS versione 5.0 o successiva e un disco di ripristino di Windows 95 o di Windows 98 contenente l'utilit Fdisk. Eseguire Fdisk. Se si dispone di pi unit, saranno disponibili 5 opzioni. Utilizzare l'opzione numero 5 per selezionare il disco rigido con la partizione da eliminare. In seguito, oppure se si dispone di un solo disco rigido, scegliere l'opzione 3 ("Elimina partizione o unit logica DOS") e quindi l'opzione 4 ("Elimina partizione non DOS"). Dovrebbero essere visualizzate le partizioni non DOS che si desidera eliminare. Solitamente il sistema operativo Linux dispone di due partizioni non DOS, ma pu averne anche di pi. Una volta eliminata una partizione, seguire la stessa procedura per eliminare qualsiasi altra partizione non DOS.

Eliminate le partizioni sar possibile creare nuove partizioni e installare il sistema operativo desiderato. possibile creare solo una partizione primaria e una partizione estesa con pi unit logiche utilizzando lo strumento Fdisk disponibile con MS-DOS versione 5.0 e successive, Windows 95 e Windows 98. La dimensione massima della partizione primaria FAT16 di 2 gigabyte (GB). La dimensione massima dell'unit logica FAT16 di 2 GB. Se si installa Windows NT 4.0 o Windows 2000, possibile rimuovere le partizioni Linux e creare nuove partizioni formattate con il tipo di file system appropriato nel corso del processo di installazione. Windows NT 4.0 e Windows 2000 consentono di creare pi partizioni primarie. Durante l'installazione di Windows NT 4.0 possibile creare partizioni della dimensione massima di 4 GB a causa delle limitazioni del file system FAT16 durante l'installazione. Inoltre le partizioni da 4 GB utilizzano dimensioni di cluster di 64 KB. MS-DOS 6.x e Windows 95/98 non riconoscono file system con cluster di 64 KB, pertanto questo file system viene solitamente convertito in NTFS durante l'installazione. Windows 2000, a differenza di Windows NT 4.0, riconosce il file system FAT32 e durante l'installazione consente di creare unit FAT32 di dimensioni particolarmente elevate. L'unit FAT32 pu essere convertita in NTFS al termine dell'installazione, se necessario.

Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
Chiavi: 
kbsetup KB247804
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store