DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 2704862 - Ultima modifica: giovedì 16 agosto 2012 - Revisione: 1.0

 

Sintomi

Si consideri il seguente scenario:
  • Si installa Microsoft Exchange Server 2007 o Microsoft Exchange Server 2010.
  • Ricostruire l'indice di contenuto per un database.
  • È possibile eseguire una ricerca in un computer client. Ad esempio, è possibile eseguire una ricerca utilizzando Windows Mobile, un'applicazione Web di Microsoft Outlook o Microsoft Outlook.
  • È possibile eseguire una seconda ricerca utilizzando lo stesso termine di ricerca.
  • È possibile eseguire una ricerca di terza utilizzando lo stesso termine di ricerca.
In questo scenario, i risultati restituiti da ogni ricerca potrebbero non essere coerenti. Ad esempio, se il database contiene 10 istanze del termine di ricerca, prima ricerca potrebbe restituire due istanze, la seconda ricerca potrebbe restituire otto varianti e la terza ricerca potrebbe restituire 10 istanze.

Cause

Questo problema si verifica se il servizio Indicizzatore ricerca di Microsoft Exchange viene avviato quando viene eliminato l'indice che deve essere rigenerato.

Risoluzione

Per evitare questo problema, arrestare il servizio Indicizzatore ricerca di Microsoft Exchange quando viene eliminato l'indice che deve essere rigenerato.

Nota Si consiglia di eseguire lo script ResetSearchIndex.ps1 per arrestare il servizio Indicizzatore ricerca di Microsoft Exchange, eliminare l'indice precedente e quindi riavviare il servizio. In questo modo Exchange Server per ricreare il catalogo dell'indice full-text.

Nota Lo script ResetSearchIndex.ps1 si trova nella cartella \Program Files\Microsoft\Exchange Server\Scripts\.

Informazioni

Il problema menzionato nella sezione "Sintomi" si verifica perché il servizio Indicizzatore ricerca di Microsoft Exchange gestisce una cache di mapping di proprietà per gli elementi specifici nell'indice. In genere, un sottoinsieme delle proprietà viene assegnato lo stesso ID di proprietà.

Tuttavia, le proprietà possono essere utilizzato se il servizio Indicizzatore ricerca di Microsoft Exchange non viene riavviato prima l'indice viene ricostruito. Di conseguenza, Microsoft Exchange (ricerca) può inserire proprietà comuni in altre posizioni. In questo modo i sintomi descritti nella sezione "Sintomi".

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come ricostruire il catalogo dell'indice full-text in Exchange Server 2007, visitare il seguente sito Web di TechNet:

aspx http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa995966 (v=exchg.80) (http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa995966(v=exchg.80).aspx)



Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2007 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2007 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise
  • Microsoft Exchange Server 2010 Standard
Chiavi: 
kbsurveynew kbprb kbtshoot kbmt KB2704862 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2704862  (http://support.microsoft.com/kb/2704862/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store