DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 273738 - Ultima modifica: mercoledì 26 luglio 2006 - Revisione: 2.2

 
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I273738
Se in questo articolo non è riportato il messaggio di errore visualizzato, visitare il seguente sito Web di Microsoft per ulteriori articoli sui messaggi di errore (informazioni in lingua inglese):
http://support.microsoft.com/kb/315854/it/ (http://support.microsoft.com/kb/315854/it/)

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come risolvere i problemi che possono causare l'arresto del computer o la visualizzazione di un messaggio di errore di "eccezione irreversibile" o di "VxD non valido".

Informazioni

Per risolvere questi problemi, utilizzare l'Utilità System Information (Msconfig.exe). Dopo avere riavviato il computer più volte, questo strumento consente infatti di isolare il file o la voce di registro specifica che causa il problema. Una volta individuato l'elemento alla base del problema, modificare il file o la chiave di registro corrispondente in modo da rimuovere la voce e ripristinare la modalità Avvio normale per Utilità Configurazione di sistema.

Per ulteriori informazioni su come eseguire un avvio parziale in Windows Me utilizzando l'Utilità Configurazione di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
267288  (http://support.microsoft.com/kb/267288/IT/ ) Come effettuare un avvio parziale in Windows Millennium Edition
In questo articolo sono illustrati i seguenti argomenti:
  • Avvio di Windows Me in modalità provvisoria
  • Windows Me non si avvia in modalità provvisoria
  • Windows Me viene avviato in modalità provvisoria

Avvio di Windows Me in modalità provvisoria

Se Windows Me non si avvia normalmente, provare ad avviare il computer in modalità provvisoria. Quando si avvia Windows Me in modalità provvisoria, molti driver di periferica di Windows Me sono disabilitati e viene utilizzato il driver video VGA standard.

Per avviare Windows Me in modalità provvisoria, tenere premuto CTRL durante il riavvio del computer, quindi scegliere Modalità provvisoria dal menu Esecuzione automatica di Windows Me.

Se non è possibile avviare Windows Me in modalità provvisoria, vedere la sezione "Windows Me non si avvia in modalità provvisoria" di seguito in questo articolo.

Se Windows Me viene avviato in modalità provvisoria, vedere la sezione "Windows Me viene avviato in modalità provvisoria" di seguito in questo articolo.

Windows Me non si avvia in modalità provvisoria

Di seguito sono riportate le possibili cause del mancato avvio di Windows Me in modalità provvisoria:
  • Il computer contiene un virus. Per ulteriori informazioni sui virus che possono infettare i computer, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
    129972  (http://support.microsoft.com/kb/129972/ ) Description of Computer Viruses
  • Per ulteriori informazioni sui virus che possono infettare i computer, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese): Le impostazioni CMOS (Complementary Metal Oxide Semiconductor) per il computer potrebbero non essere corrette.

    Verificare che le impostazioni CMOS siano corrette. Potrebbe essere necessario contattare il produttore del computer per verificare tali impostazioni.
  • Per ulteriori informazioni sui virus che possono infettare i computer, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese): Nel computer potrebbe esistere un conflitto hardware. I conflitti hardware possono riguardare le impostazioni del BIOS PCI, conflitti IRQ, porte COM ridondanti, ad esempio due porte COM1 oppure un modem interno impostato sulla stessa porta COM di una porta seriale esistente, e chip o moduli di memoria danneggiati.
  • Per ulteriori informazioni sui virus che possono infettare i computer, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese): Potrebbe essere necessario cambiare un'impostazione nel file Msdos.sys. Ad esempio, l'impostazione di Logo dovrebbe essere zero (0).
Per ulteriori informazioni sul file Msdos.sys, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
118579  (http://support.microsoft.com/kb/118579/IT/ ) Contenuto del file Msdos.sys di Windows
Se Windows Me continua a non avviarsi in modalità provvisoria, potrebbe trattarsi di un problema del Registro di sistema. Per diagnosticare l'esistenza di un problema del Registro di sistema, eseguire lo strumento Controllo del Registro (Scanreg.exe).
  1. Riavviare il computer con il disco di ripristino di Windows ME inserito nell'unità disco floppy e scegliere l'opzione Avvio minimo.
  2. Digitare scanreg /restore, quindi premere INVIO.
Lo strumento Controllo del Registro (Scanreg.exe) non è incluso nel disco di ripristino. Quando si avvia il computer utilizzando il disco di ripristino, la cartella in cui si trova lo strumento Controllo del Registro (C:\Windows\Command) viene aggiunta al percorso. Per ulteriori informazioni sullo strumento Controllo del Registro, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
183887  (http://support.microsoft.com/kb/183887/IT/ ) Descrizione dello strumento Controllo del Registro di Windows (Scanreg.exe)
Per ulteriori informazioni sulla visualizzazione di un messaggio di errore che informa che il Registro di sistema è danneggiato a seguito dell'esecuzione dello strumento Controllo del Registro, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
186909  (http://support.microsoft.com/kb/186909/ ) Registry Checker Continues to Detect Registry Damage
Se Windows Me continua a non avviarsi in modalità provvisoria anche dopo avere utilizzato lo strumento Controllo del Registro, reinstallare Windows Me nella stessa cartella in cui è stato installato in origine.

Se dopo tale operazione continua a non essere possibile avviare Windows Me in modalità provvisoria, installare Windows Me in una nuova cartella vuota. In questo modo sarà possibile stabilire se il problema è causato da un residuo del precedente sistema operativo, ad esempio un'impostazione di configurazione, o se si tratta di un problema hardware.

Windows Me viene avviato in modalità provvisoria

Quando si avvia il sistema in modalità provvisoria, viene visualizzato l'argomento della Guida in linea relativo alla risoluzione dei problemi in modalità provvisoria. Per ulteriori informazioni su come utilizzare l'utilità di risoluzione dei problemi in modalità provvisoria, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
274155  (http://support.microsoft.com/kb/274155/ ) Description of the Safe Mode Troubleshooter
Se Windows Me si avvia in modalità provvisoria, attenersi alla procedura descritta di seguito per verificare se qualche periferica non viene caricata correttamente:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare msconfig nella finestra di dialogo Apri, quindi scegliere OK.
  2. Fare clic su Avvio selettivo. NOTA: l'Utilità Configurazione di sistema (Msconfig.exe) non consente di disabilitare un file di sola lettura, sebbene si comporti come se lo consentisse. Per determinare se tale utilità abbia effettivamente sostituito il file che si sta cercando di disabilitare, aprire il file stesso. Se all'inizio del file è contenuto del testo simile a quello riportato di seguito, significa che l'Utilità Configurazione di sistema ha sostituito il file:
    rem
    rem *** NON MODIFICARE QUESTO FILE ***
    rem
    rem   Questo file è stato creato dall'Utilità Configurazione di sistema come
    rem   segnaposto per il file SYSTEM.INI. Il file
    rem   SYSTEM.INI effettivo è stato salvato con il nome di SYSTEM.TSH.
    rem
  3. : l'Utilità Configurazione di sistema (Msconfig.exe) non consente di disabilitare un file di sola lettura, sebbene si comporti come se lo consentisse. Per determinare se tale utilità abbia effettivamente sostituito il file che si sta cercando di disabilitare, aprire il file stesso. Se all'inizio del file è contenuto del testo simile a quello riportato di seguito, significa che l'Utilità Configurazione di sistema ha sostituito il file: Nella tabella che segue sono descritte quattro diverse opzioni di avvio e gli elementi che ciascuna di esse consente di verificare. Per utilizzare una determinata opzione di avvio, fare clic per deselezionare o selezionare la casella di controllo appropriata.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Avvio A Avvio B Avvio C Avvio D
Elabora il file System.ini No
Elabora il file Win.ini No
Carica VxD statici No
Carica elementi gruppo di avvio No
NOTA: se Windows Me non si avvia normalmente con nessuna delle opzioni di avvio descritte, vedere la sezione "Risoluzione dei problemi relativi ai driver in modalità protetta" di seguito in questo articolo.

Opzione di avvio A

Avviare il computer utilizzando l'opzione Avvio A. Se Windows Me si avvia normalmente con l'opzione A, il problema riguarda il file Win.ini. Per individuare la riga del file Win.ini in cui si è verificato il problema:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare msconfig nella finestra di dialogo Apri, quindi scegliere OK.
  2. Fare clic su Elabora il file Win.ini nella scheda Generale per ripristinare il file originale.
  3. Nella scheda Win.ini fare doppio clic sulla cartella Windows.
  4. Deselezionare la casella di controllo load=, deselezionare la casella di controllo run=, quindi scegliere OK.
  5. Alla richiesta di avvio del computer, scegliere .
Se Windows Me si avvia normalmente, il problema riguarda un programma TSR (residente in memoria) caricato dalla riga "run" o "load" nel file Win.ini. Contattare il produttore del programma per ulteriore assistenza.

Se Windows Me non si avvia normalmente con l'opzione A, provare con l'opzione di avvio B.

Opzione di avvio B

Se Windows Me si avvia normalmente con l'opzione B, il problema riguarda il file System.ini. Molto probabilmente il problema riguarda la sezione [386Enh] del file System.ini originale.

Per individuare la riga del file System.ini che causa il problema:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare msconfig nella finestra di dialogo Apri, quindi scegliere OK.
  2. Fare clic su Elabora il file System.ini nella scheda Generale per ripristinare il file originale.
  3. Nella cartella System.ini fare doppio clic sulla cartella 386Enh.
  4. Fare clic per deselezionare ciascuna casella di controllo accanto a cui non sia riportato un indicatore di Windows.
Se Windows Me viene avviato normalmente, il problema è causato dal caricamento di un driver dalla cartella 386Enh.

Se Windows Me non viene avviato normalmente, fare clic per deselezionare le caselle di controllo restanti nella scheda System.ini, una per volta, partendo dalla cartella Boot. Riavviare il computer dopo avere deselezionato ciascuna casella di controllo. Quando il problema si ripresenta, significa che l'ultima casella di controllo selezionata sta caricando un driver che impedisce l'avvio corretto di Windows Me.

NOTA: se Windows Me viene avviato normalmente dopo aver deselezionato la casella di controllo display.drv=pnpdrvr.drv, esiste un problema con il driver video.

NOTA: quando è installato Adobe Type Manager (ATM), esso modifica il file SYSTEM.INI cambiando la riga SYSTEM.DRV e aggiungendo una nuova riga. Ad esempio:
[boot]
SYSTEM.DRV=ATMSYS.DRV
ATM.SYSTEM.DRV=SYSTEM.DRV
Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi video, fare clic sul numero dell'articolo della Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
127139  (http://support.microsoft.com/kb/127139/IT/ ) Risoluzione dei problemi video in Windows
Se Windows Me non si avvia normalmente con l'opzione B, provare con l'opzione di avvio C.

Opzione di avvio C

Se Windows Me viene avviato normalmente quando si utilizza l'opzione C, significa che esiste un problema con un driver di periferica virtuale statico (VxD) che viene caricato dalla seguente chiave di registro:
HKEY_Local_Machine\System\CurrentControlSet\Services\VxD
Per risolvere questo problema, vedere la sezione "Risoluzione dei problemi relativi ai driver di periferica virtuale statici" di seguito in questo articolo.

Se Windows Me non si avvia normalmente con l'opzione C, provare con l'opzione di avvio D.

Opzione di avvio D

Se Windows Me si avvia normalmente con l'opzione D, il problema riguarda un programma eseguito durante l'avvio. Per risolvere questo problema, vedere la sezione "Risoluzione dei problemi relativi alla cartella di avvio" di seguito in questo articolo.

Se continua a essere impossibile avviare Windows Me normalmente, dopo avere letto la sezione "Risoluzione dei problemi relativi alla cartella di avvio", passare alla sezione "Risoluzione dei problemi relativi ai driver in modalità protetta" di seguito in questo articolo.

Risoluzione dei problemi relativi ai driver di periferica virtuale statici

Il problema potrebbe essere causato da un driver o da un VxD che viene caricato dal Registro di sistema. Per determinare se è questa la causa del problema:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare msconfig nella finestra di dialogo Apri, quindi scegliere OK.
  2. Selezionare Avvio selettivo, quindi deselezionare la casella di controllo Elabora file VxD statici.
  3. Scegliere OK e riavviare il computer quando richiesto.
Se il problema viene risolto, la causa è un driver VxD statico caricato dal Registro di sistema. Per risolvere il problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare msconfig nella finestra di dialogo Apri, quindi scegliere OK.
  2. Nella scheda File VxD statici fare clic per deselezionare la prima casella di controllo dell'elenco.
  3. Scegliere OK e riavviare il computer quando richiesto.
Se il problema non si ripresenta, ripetere i passaggi da 1 a 3, selezionando la successiva casella di controllo dell'elenco.

Se il problema si ripresenta, l'ultima casella di controllo selezionata fa sì che venga caricato il driver o il programma TSR che ne è la causa. Se il problema è correlato a uno dei file elencati di seguito, è molto probabile che si tratti di un problema della scheda di rete:
Vnetsup.vxd
Ndis.vxd
Vnetbios.vxd
Vredir.vxd
Dfs.vxd
Vserver.vxd
Ndiswan.vxd
Se la causa è un driver di scheda di rete, contattare il produttore della scheda per ottenere un driver aggiornato in grado di funzionare correttamente con Windows Me.

Se la causa del problema è un conflitto hardware, vedere la sezione "Risoluzione dei problemi relativi ai driver in modalità protetta" di seguito in questo articolo.

Risoluzione dei problemi relativi alla cartella di avvio

Il problema in questione può essere causato da un programma che viene eseguito all'avvio. Per individuare il programma che causa il problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare msconfig nella finestra di dialogo Apri, quindi scegliere OK.
  2. Fare clic sulla scheda Avvio, quindi fare clic per deselezionare ciascuna casella di controllo.
  3. Scegliere OK e riavviare il computer quando richiesto.
Se il problema viene risolto:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare msconfig nella finestra di dialogo Apri, quindi scegliere OK.
  2. Nella scheda Avvio fare clic per selezionare la prima casella di controllo dell'elenco.
  3. Scegliere OK e riavviare il computer quando richiesto.
Se il problema non si ripresenta, ripetere i passaggi da 1 a 3, selezionando la successiva casella di controllo dell'elenco.

Se il problema si ripresenta, l'ultima casella di controllo selezionata fa sì che venga caricato un programma che impedisce il normale avvio di Windows Me. Contattare il produttore del programma per ulteriore assistenza.

Risoluzione dei problemi relativi a driver in modalità protetta

Il problema potrebbe riguardare un driver di Windows Me in modalità protetta. Per averne conferma, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e digitare msconfig nella finestra di dialogo Apri, quindi scegliere OK.
  2. Nella scheda Generale fare clic su Avanzate.
  3. In Impostazioni fare clic per selezionare la prima casella di controllo.
  4. Scegliere OK, di nuovo OK e riavviare il computer quando richiesto.
Se il problema non è risolto, ripetere i passaggi da 1 a 4, selezionando la casella di controllo successiva nel passaggio 3. Se il problema si risolve, significa che è causato dall'ultima casella di controllo selezionata. Per ulteriori informazioni sulle impostazioni avanzate, fare clic sul numero dell'articolo della Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
181966  (http://support.microsoft.com/kb/181966/IT/ ) Impostazioni avanzate relative alla risoluzione dei problemi in Utilità Configurazione di sistema
Se il problema non viene risolto, disattivare i parametri IRQ del bus PCI in Windows. Per informazioni su come disabilitare i parametri IRQ del bus PCI, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
182628  (http://support.microsoft.com/kb/182628/IT/ ) Disattivazione dei parametri IRQ del bus PCI in Windows
Se il problema non è risolto, disabilitare le periferiche in Gestione periferiche:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo.
  2. Fare doppio clic su Sistema.
  3. Nella scheda Gestione periferiche disabilitare tutte le periferiche presenti nelle seguenti sezioni:

    • Schede video
    • Controller disco floppy
    • Controller disco rigido
    • Tastiera
    • Mouse
    • Schede di rete
    • Porte
    • Slot PCMCIA
    • Controller SCSI
    • Controller audio, video e giochi

    Per disabilitare una periferica in Gestione periferiche:
    1. Fare doppio clic sulla sezione che contiene la periferica da disabilitare, fare clic sulla periferica, quindi scegliere Proprietà.
    2. Nella scheda Generale selezionare la casella di controllo Disattiva in questo profilo hardware, quindi scegliere OK.
    3. Riavviare il computer.
  4. Se il problema viene risolto, abilitare le periferiche disattivate precedentemente e verificare che non vi siano conflitti di periferiche.

    NOTA: Abilitare le periferiche nel seguente ordine:

    1. Porte COM
    2. Controller disco rigido
    3. Controller disco floppy
    4. Altre periferiche
    Per abilitare una periferica e verificare l'esistenza di possibili conflitti:
    1. Fare doppio clic sulla sezione che contiene la periferica da disabilitare, fare clic sulla periferica, quindi scegliere Proprietà.
    2. Nella scheda Generale deselezionare la casella di controllo Disattiva in questo profilo hardware.
    3. Nella scheda Risorse verificare che non esistano conflitti elencati in Elenco periferiche in conflitto. La scheda Risorse non è presente per tutte le periferiche.
    4. Scegliere OK e riavviare il computer.
Nel caso di problemi con una periferica, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
133240  (http://support.microsoft.com/kb/133240/IT/ ) Risoluzione di conflitti di periferica con Gestione periferiche
Per ulteriori informazioni su come utilizzare l'utilità Ripristino configurazione di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
267951  (http://support.microsoft.com/kb/267951/ ) Description of the System Restore Utility in Windows Millennium Edition

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Millennium Edition
Chiavi: 
kberrmsg kbfatalexerr0d kbfatalexerr0e kbhowto kbtshoot kbwinme KB273738
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Articolo KB ritiratoDichiarazione di non responsabilità per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non più supportati
Questo articolo è stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre più supporto. L’articolo, quindi, viene offerto ‘così come è’ e non verrà più aggiornato.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store