DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 2777646 - Ultima modifica: giovedì 3 gennaio 2013 - Revisione: 2.0

 

Sintomi

In un computer basato su Windows Server 2012 o un computer basato su Windows 8 che si connette a una condivisione di file 3.0 server messaggio block (SMB), SMB multicanale ignora gli indirizzi IP non instradabili se l'interfaccia di rete è instradabili e non instradabili indirizzi IP configurati. Questo comportamento si verifica anche se multicanale SMB viene in genere il tentativo di connessione con interfacce aggiuntive se esistono più interfacce di rete e tenta di stabilire più connessioni TCP/IP per un'interfaccia di rete in grado di Receive Side Scaling (RSS).

Nota. Gli indirizzi IP non instradabile includono gli indirizzi link-local IPv6 e indirizzi IPv4 di Automatic Private IP Addressing (APIPA).

Si consideri lo scenario di esempio riportato di seguito:
  • Il client SMB presenta la seguente configurazione:
    • Più interfacce di rete sono disponibili e attivate per IPv4 e IPv6.
    • Un indirizzo IPv4 supporta il routing statico è configurato per ogni interfaccia di rete.
    • Il solo indirizzo IPv6 assegnato a ciascuna interfaccia di rete è un indirizzo link-local.
    • Le interfacce di rete sono in grado di RSS.
  • Il server SMB ha la seguente configurazione:
    • Una singola interfaccia di rete è disponibile ed è abilitata solo per IPv6.
    • Il solo indirizzo IPv6 assegnato all'interfaccia di rete è un indirizzo link-local.
    • L'interfaccia di rete è in grado di RSS.
In questo scenario, viene stabilita solo una sessione SMB e il client SMB consente di creare una singola connessione TCP/IP con indirizzo link-local IPv6 su una sola delle interfacce di rete. Altre interfacce di rete non vengono utilizzati. Inoltre, più connessioni TCP/IP non vengono create, anche se l'interfaccia di rete è in grado di RSS.

Cause

Questo comportamento è legato alla progettazione. Multicanale SMB utilizza gli indirizzi IP non instradabili per un'interfaccia di rete solo se nessun indirizzo IP instradabile è disponibile per l'interfaccia. Se dispone di un'interfaccia di rete non instradabili e instradabili indirizzi IP configurati, SMB multicanale ignora gli indirizzi IP non instradabili.

Nello scenario di esempio, solo un'interfaccia di rete (interfaccia A) viene utilizzata per la sessione SMB perché gli indirizzi link-local di altre interfacce vengono ignorati dal multicanale di SMB e il client può connettersi solo per l'indirizzo di collegamento locale del server. Inoltre, solo una connessione TCP/IP viene creata per l'interfaccia A perché l'indirizzo link-local dell'oggetto viene ignorato da SMB multicanale e il client può connettersi solo per l'indirizzo di collegamento locale del server.

Workaround

Per aggirare questo problema, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito per abilitare connessioni multiple per un'interfaccia di rete:
  • Configurare gli indirizzi IP instradabili per le interfacce di rete che devono poter sfruttare SMB 3.0 multicanale.
  • Configurare indirizzi IP solo non instradabili (APIPA o gli indirizzi locali del collegamento) per le interfacce di rete che devono poter sfruttare SMB 3.0 multicanale.

    Note
    • Il primo metodo è la soluzione consigliata.
    • Il secondo metodo, il client SMB e il server SMB deve essere sullo stesso segmento di rete poiché gli indirizzi IP sono non instradabili.

Informazioni

Per ulteriori informazioni su SMB multicanale, visitare il seguente articolo di Microsoft Server e gestione Blog:
Le nozioni di base di SMB multicanale, una funzionalità di Windows Server 2012 e SMB 3.0 (http://blogs.technet.com/b/josebda/archive/2012/06/28/the-basics-of-smb-multichannel-a-feature-of-windows-server-2012-and-smb-3-0.aspx)
Gli indirizzi IPv4 APIPA utilizzano il prefisso 169.254.0.0/16. Gli indirizzi link-local IPv6 utilizzano il FE80:: /64 prefisso. Per ulteriori informazioni sugli indirizzi di link-local IPv6 e IPv4 APIPA, vedere il seguente sito Web Windows Server:
Indirizzi unicast IPv6 (http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc759208(v=WS.10).aspx)
Per ulteriori informazioni sul modo in cui i client SMB selezionare le interfacce di rete, visitare il seguente sito Web MSDN:
Documento tecnico SMB - appendice a: prodotto comportamento (http://msdn.microsoft.com/en-us/library/a64e55aa-1152-48e4-8206-edd96444e7f7#id136)

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2012 Datacenter
  • Windows Server 2012 Essentials
  • Microsoft Hyper-V Server 2012
  • Windows Server 2012 Standard
  • Windows 8
  • Windows 8 Enterprise
  • Windows 8 Pro
Chiavi: 
kbtshoot kbexpertiseadvanced kbsmb kbmt KB2777646 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2777646  (http://support.microsoft.com/kb/2777646/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store