DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 278134 - Ultima modifica: martedì 8 aprile 2003 - Revisione: 1.0

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I278134
IMPORTANTE: in questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, assicurarsi tuttavia di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per informazioni su come eseguire questa operazione, vedere l'argomento della Guida relativo al ripristino del Registro di sistema in Regedit.exe oppure l'argomento relativo al ripristino di una chiave del Registro di sistema in Regedt32.exe.

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene illustrata la logica utilizzata in Outlook 2002 per determinare il tipo di codifica da applicare al corpo di messaggi di solo testo inviati tramite Internet, tra le opzioni Base 64, Quoted Printable e nessuna codifica.

Informazioni

Descrizione

Quando Microsoft Outlook 2000 è configurato per Sola posta Internet (IMO, Internet Mail Only), è possibile scegliere il formato di codifica da applicare a tutti i messaggi inviati tramite Internet. In Outlook 2000 configurato per il Supporto società o gruppo di lavoro tale opzione non è disponibile ed è il trasporto a scegliere il tipo di codifica da utilizzare. Per ciascuna versione localizzata di Microsoft Office 2000 è prevista una diversa impostazione predefinita per i casi in cui Outlook può controllare la codifica, ad esempio quando non viene utilizzato Exchange come server. Nella versione in lingua inglese di Office 2000 l'impostazione predefinita non prevede la codifica del testo in quanto il testo inglese non contiene caratteri a 8 bit. Nella versione giapponese invece il valore predefinito prevede l'uso della codifica Base 64 in quanto il testo giapponese è molto simile ai dati binari e la codifica più compatta per i dati binari è quella Base 64.

In Outlook 2002 la codifica non è disponibile come opzione. Se si utilizza Exchange, la logica per la scelta della codifica è quella dell'archivio informazioni, pertanto le eventuali impostazioni definite in Outlook vengono ignorate.

Codifica "intelligente"

In Outlook 2002 viene codificata ogni parte del corpo del messaggio di solo testo per il quale vengono create estensioni MIME (Multipurpose Internet Mail Extension) utilizzando lo stesso algoritmo impiegato dai server Exchange per inviare testo tramite Internet. In generale, se più del 25% del messaggio comprende caratteri a 8 bit, viene utilizzata la codifica Base 64, in caso contrario viene applicata la codifica Quoted Printable.

Per ulteriori informazioni sui problemi relativi alla codifica con server Exchange, fare clic sul numero dell'articolo della Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
184718  (http://support.microsoft.com/kb/184718/ ) XADM: Text Attachments Modified for Internet Mail

Sostituzione di un tipo di codifica con una chiave del Registro di sistema

In alcuni casi è possibile utilizzare un'impostazione del Registro di sistema per forzare il tipo di codifica. Questa impostazione deve essere utilizzata solo da utenti esperti che desiderano forzare il tipo di codifica.

Il rispetto di questa impostazione del Registro di sistema dipende dal software che crea le estensioni MIME per conto dell'utente. Se viene utilizzato Exchange per l'invio del messaggio, questa impostazione del Registro di sistema non verrà rispettata.

ATTENZIONE: l'errato utilizzo dell'Editor del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che i problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'Editor del Registro di sistema possano essere risolti. L'utilizzo dell'Editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Per informazioni su come modificare il Registro di sistema, vedere l'argomento della Guida "Modifica di chiavi e valori" nell'Editor del Registro di sistema (Regedit.exe) oppure gli argomenti relativi all'aggiunta e all'eliminazione di informazioni nel Registro di sistema e alla modifica dei dati del Registro di sistema in Regedt32.exe. Si raccomanda di eseguire una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Se si utilizza Windows NT o Windows 2000 occorre inoltre aggiornare il disco di ripristino.

Se la seguente chiave di Registro è presente e contiene un valore DWORD denominato InternetMailTextEncoding, che contiene i dati 0, 1, 2 o 3, questa impostazione del Registro di sistema verrà rispettata:
HEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\10.0\Outlook\Options\Mail
A seconda della combinazione tra chiave di Registro e valore, Outlook si comporterà in modo diverso:
  • Se il valore è 0, verrà applicata la codifica intelligente.
  • Se il valore è 1, verrà utilizzata la codifica Quoted Printable.
  • Se il valore è 2, verrà utilizzata la codifica Base 64.
  • Se il valore è 3, non verrà utilizzata alcuna codifica e i caratteri a 8 bit rimarranno tali.

Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Outlook 2002 Standard Edition
Chiavi: 
kbinfo KB278134
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store