DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 280828 - Ultima modifica: martedì 7 agosto 2007 - Revisione: 1.2

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I280828
Il supporto formale per Microsoft Windows XP verrà reso disponibile da Microsoft a partire dal 25 ottobre 2001. Fino ad allora è possibile comunicare con controparti, partner e Microsoft Most Valuable Professional (MVP) utilizzando i newsgroup in linea. L'accesso ai newsgroup Microsoft è disponibile dal seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
http://www.microsoft.com/communities/newsgroups/en-us/default.aspx (http://www.microsoft.com/communities/newsgroups/en-us/default.aspx)

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto il funzionamento di Windows XP Professional quando si utilizza una connessione a un desktop remoto.

Informazioni

In Windows XP Professional sono incluse funzionalità desktop che è possibile utilizzare per eseguire una connessione remota alla console attraverso un client Servizi terminal. Solo un utente alla volta può utilizzare un computer basato su Windows XP Professional, effettuando l'accesso alla console o mediante connessione remota. Di seguito sono descritti gli scenari che è possibile incontrare.

Cambio rapido utente non utilizzato

Nessun utente correntemente connesso alla console

Se nessun utente è connesso alla console di un computer basato su Windows XP Professional, qualsiasi membro del gruppo Administrators o del gruppo Utenti desktop remoto è in grado di stabilire una connessione a un desktop remoto.

Amministratore correntemente connesso alla console

Quando un amministratore è connesso alla console di un computer basato su Windows XP Professional qualsiasi membro del gruppo Administrators è in grado di stabilire una connessione a un desktop remoto.

Se un utente che non appartiene al gruppo Administrators tenta di effettuare la connessione, verrà visualizzato il seguente messaggio di errore:
L'utente <Nome dominio o computer>\<nomeutente> è attualmente connesso al computer. Al computer può accedere solo l'utente corrente o un amministratore.
Se un amministratore tenta di effettuare la connessione ed è correntemente connesso alla console, sarà subito in grado di eseguire la connessione remota alla sessione della console.

Se < amministratore1 > è connesso alla console e < amministratore2 > tenta di effettuare la connessione, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
L'utente <Nome dominio o computer>\<nomeutente> è attualmente connesso al computer. Se si continua, la sessione Windows dell'utente verrà terminata e i dati non salvati andranno perduti. Continuare?
NOTA: se < amministratore2 > prosegue con l'accesso, < amministratore1 > potrebbe essere disconnesso.

Utente non appartenente al gruppo Administrators correntemente connesso alla console

Se un utente non appartenente al gruppo Administrators è connesso alla console di un computer basato su Windows XP Professional, solo tale utente o un membro del gruppo Administrators sarà in grado di stabilire una connessione a un desktop remoto.

Se < utente1> è connesso alla console e < utente2 > cerca di effettuare la connessione, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
L'utente <Nome dominio o computer>\<nomeutente> è attualmente connesso al computer. Al computer può accedere solo l'utente corrente o un amministratore.
Se un utente non appartenente al gruppo Administrators cerca di effettuare la connessione ed è correntemente connesso alla console, sarà subito in grado di eseguire la connessione remota alla sessione della console.

Se un utente non appartenente al gruppo Administrators è connesso alla console e un amministratore cerca di effettuare la connessione, verrà visualizzato il seguente messaggio di errore:
L'utente <Nome dominio o computer>\<nomeutente> è attualmente connesso al computer. Se si continua, la sessione Windows dell'utente verrà terminata e i dati non salvati andranno perduti. Continuare?
Se l'amministratore prosegue, l'utente non appartenente al gruppo Administrators potrebbe essere disconnesso. Una connessione remota effettuata da parte del gruppo Administrators ha sempre priorità rispetto ad altre connessioni e comporta quindi la disconnessione dell'utente locale (un amministratore o un utente non amministratore).

Modalità Cambio rapido utente attiva

Se la modalità Cambio rapido utente è attiva, l'utente connesso non sarà disconnesso, né la sessione verrà terminata, ma l'utente verrà disconnesso temporaneamente e potrà riprendere la sessione in un secondo momento.

Se un utente cerca di utilizzare Desktop remoto per connettersi a un computer remoto al quale altri utenti sono già connessi (amministratore o utente con limitazioni), verrà visualizzato il seguente messaggio di errore:
L'utente <Nome dominio o computer>\<nomeutente> è attualmente connesso al computer. Se si continua, <nomeutente> deve disconnettersi dal computer. Continuare?
Nel computer dell'utente correntemente connesso al computer remoto verrà visualizzato il seguente messaggio di errore:
<Nome dominio o computer>\<nomeutente> sta tentando di connettersi al computer. Se si consente questa operazione, si verrà disconnessi, ma sarà possibile riconnettersi in un secondo momento. Consentire la connessione?
Scegliendo No, nel computer dell'utente remoto verrà visualizzato il seguente messaggio:
<Nome dominio o computer>\<nomeutente> è attualmente connesso al computer e non consente l'accesso ad altri utenti.
Se si sceglie o se non si esegue alcuna operazione per pochi secondi, l'utente remoto viene connesso automaticamente e provoca la disconnessione dell'utente correntemente connesso.

Se un utente tenta di eseguire la connessione remota e non vi sono altri utenti connessi al computer remoto o se l'utente è correntemente connesso, la connessione viene effettuata automaticamente.

Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi: 
kbinfo kbtool KB280828
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store