DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 308091 - Ultima modifica: venerdì 3 ottobre 2003 - Revisione: 3.2

 

Sintomi

L'utilità di rete server consente i protocolli di rete su cui SQL Server è in attesa di essere attivato o disattivato. L'utilità di rete server fornisce inoltre un modo per configurare le proprietà di ogni protocollo. Una delle proprietà per il protocollo TCP/IP è l'opzione per nascondere un'istanza di SQL Server è installato nel computer. Documentazione in linea di SQL Server 2000 contiene le seguenti informazioni su come nascondere un'istanza di SQL Server:
Quando si nasconde un'istanza di SQL Server, vengono disattivate le risposte alle trasmissioni da client che tentano di enumerare le istanze di SQL Server presente nella rete.
Per nascondere un'istanza di SQL Server:

  1. Aprire l'utilità di rete server SQL.
  2. Selezionare l'istanza che si desidera nascondere. (Disponibile solo sulle istanze di SQL Server 2000).
  3. Selezionare TCP/IP dall'elenco dei protocolli abilitati.
  4. Fare clic su Proprietà .
  5. Selezionare la casella di controllo Nascondi Server .
  6. Fare clic su OK .
Se si attiva l'opzione Nascondi Server e quindi si riavvia il computer che esegue SQL Server 2000, il server non risponde alle trasmissioni inviate dai client che tentano di individuare istanze di SQL Server sulla rete.

Un'istanza di SQL Server 2000 viene automaticamente impostata per l'ascolto sulla porta 2433 e non può essere modificato. Se si tenta di reimpostare il numero di porta tramite l'utilità Configurazione di rete server, la modifica avrà effetto e viene aggiornata nel Registro di sistema. Tuttavia, quando si riavvia l'istanza di SQL Server 2000, il numero di porta viene automaticamente impostato su 2433.

Workaround

È necessario disattivare l'opzione Nascondi Server su una delle istanze di SQL Server per consentire al server per l'ascolto su TCP/IP.

Status

Questo comportamento legato alla progettazione.

Informazioni

Se si tenta di attivare l'opzione Nascondi Server istanze multiple di SQL Server 2000 che vengono installati in un computer, solo una delle istanze è in grado per l'ascolto su TCP/IP. La prima istanza portare in linea intercettati porta 2433. Tutte le istanze successive non sono in grado di ottenere porta 2433. Il seguente messaggio di errore viene scritto il log degli errori di SQL Server:
Informazioni su superSocket: Associazione non riuscita sulla porta TCP 2433

Se successivamente si disattiva l'opzione Nascondi Server , la porta sulla quale è in attesa SQL Server rimane 2433. Manualmente, è necessario apportare una modifica per riflettere una nuova porta TCP.


Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kbbug kbpending KB308091 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 308091  (http://support.microsoft.com/kb/308091/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store