DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 308421 - Ultima modifica: giovedì 6 giugno 2013 - Revisione: 5.1

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I308421

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto come diventare proprietario di un file o di una cartella per cui non si dispone del diritto di accesso.

Se è necessario accedere a un file o a una cartella per cui non si dispone del diritto di accesso, è necessario diventarne il proprietario in modo da poter cambiare le autorizzazioni di protezione originariamente create per il file o la cartella.

Informazioni

Prerequisiti

Accedere come amministratore

Per modificare le autorizzazioni di sicurezza per un file o una cartella, è necessario accedere a Windows come amministratore. Se il computer interessato è il proprio computer, è probabile che sia già stato effettuato l'accesso con l'account utente con privilegi di amministratore. Se invece il computer fa parte di una rete, è necessario rivolgersi all'amministratore del sistema per richiedere assistenza. Per verificare di essere connessi a Windows utilizzando un account utente con privilegi di amministratore, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/gp/admin (http://support.microsoft.com/gp/admin)

Avvio di Windows XP Home Edition in modalità provvisoria

Se si esegue Windows XP Home Edition, per accedere alla scheda Protezione è necessario avviare il sistema in modalità provvisoria ed effettuare l'accesso con un account che disponga di diritti amministrativi. Per poter modificare l'autorizzazione di protezione, è necessario accedere alla scheda Protezione. Se si esegue Windows XP Professional, non è necessario avviare il computer in modalità provvisoria. Per ulteriori informazioni sull'avvio di Windows XP in modalità provvisoria, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
304449  (http://support.microsoft.com/kb/304449/it/ ) Come avviare lo strumento Ripristino configurazione di sistema da un prompt dei comandi in Windows XP

Disattivazione della condivisione file semplice in Windows XP Professional

Se si utilizza Windows XP Professional, è necessario disattivare la condivisione file semplice. Per impostazione predefinita, in Windows XP Professional viene utilizzata la condivisione di file semplice in assenza di connessione a un dominio. Per ulteriori informazioni su questa operazione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
307874  (http://support.microsoft.com/kb/307874/it/ ) HOW TO: Disattivare la condivisione semplice e proteggere mediante password una cartella condivisa in Windows XP

Diventare proprietario di un file o di una cartella

Come diventare proprietario di un file

È necessario essere proprietario di un file protetto per potervi accedere. Se si è l'amministratore del computer e un secondo utente dispone di diritti di accesso limitati, è possibile accedere al file diventandone il proprietario.

Per diventare proprietario di un file, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file di cui si desidera diventare proprietario, quindi scegliere Proprietà.
  2. Fare clic sulla scheda Protezione e scegliere OK nel messaggio relativo alla protezione, se viene visualizzato.
  3. Fare clic su Avanzate, quindi fare clic sulla scheda Proprietario.
  4. Nell'elenco Nome, fare clic su Administrator oppure sul gruppo Administrators, quindi scegliere OK.

    L'account Administrator o il gruppo Administrators sarà ora il proprietario del file.
Per modificare le autorizzazioni sul file di cui si è diventati proprietari, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scegliere Aggiungi.
  2. Nell'elenco Immettere i nomi degli oggetti da selezionare (esempi), digitare l'account dell'utente o del gruppo a cui si desidera assegnare il diritto di accedere al file. Digitare ad esempio Administrator.
  3. Scegliere OK.
  4. Nell'elenco Utenti e gruppi, selezionare l'account desiderato, quindi selezionare le caselle di controllo relative alle autorizzazioni da assegnare a tale utente.
  5. Una volta assegnate le autorizzazioni, scegliere OK.
  6. È ora possibile accedere al file.

Come diventare proprietario di una cartella

È necessario essere proprietario di una cartella protetta per potervi accedere. Se si è l'amministratore del computer e un secondo utente dispone di diritti di accesso limitati, è possibile accedere alla cartella diventandone il proprietario.

Per diventare proprietario di una cartella, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella di cui si desidera diventare proprietario, quindi scegliere Proprietà.
  2. Fare clic sulla scheda Protezione e scegliere OK nel messaggio relativo alla protezione, se viene visualizzato.
  3. Fare clic su Avanzate, quindi fare clic sulla scheda Proprietario.
  4. Nell'elenco Nome, selezionare il proprio nome utente o Administrator se è stato effettato l'accesso come amministratore, oppure fare clic sul gruppo Administrators. Se si desidera diventare proprietario del contenuto di tale cartella, selezionare la casella di controllo Sostituisci proprietario in sottocontenitori ed oggetti.
  5. Scegliere OK, quindi quando viene visualizzato il seguente messaggio:
    Non si dispone dell'autorizzazione per leggere il contenuto della directory nome cartella. Sostituire le autorizzazioni sulla directory con autorizzazioni che assegnino il controllo completo?
    Tutte le autorizzazioni saranno sostituite scegliendo .

    Nota nome cartella è il nome della cartella di cui si desidera diventare proprietario.
  6. Scegliere OK, quindi applicare nuovamente le autorizzazioni e le impostazioni di protezione desiderate per la cartella e il relativo contenuto.

PASSAGGI SUCCESSIVI

Se tali metodi non dovessero funzionare, è possibile consultare il sito Web del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft per trovare altre soluzioni al problema. Tra i servizi offerti dal sito Web del Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft sono compresi quelli riportati di seguito:
  • Ricerca nella Knowledge Base (http://support.microsoft.com/search/?adv=1) : consente di cercare informazioni di supporto tecnico e strumenti di autosupporto per i prodotti Microsoft.
  • Centri di supporto (http://support.microsoft.com/select/?target=hub) : consente di visualizzare le domande più frequenti specifiche per prodotto e informazioni su aspetti importanti di supporto.
  • Altre opzioni di supporto (http://support.microsoft.com/default.aspx?pr=csshome) : Porre una domanda direttamente sul Web, contattare il Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft o lasciare un commento.
Se i problemi persistono, contattare il Supporto tecnico all'indirizzo:
http://support.microsoft.com/contactus (http://support.microsoft.com/contactus)

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulle autorizzazioni per file e cartelle, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
161275  (http://support.microsoft.com/kb/161275/it/ ) Interazione tra la protezione di file e cartelle sui volumi NTFS

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi: 
kbacwsurvey kbhowtomaster KB308421
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store