DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 317680 - Ultima modifica: mercoledì 24 agosto 2005 - Revisione: 3.1

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene illustrato come utilizzare un evento sink di trasporto SMTP per aggiungere una dichiarazione di non responsabilità ai messaggi di posta elettronica SMTP in uscita.

Torna all'inizio

Creazione dell'evento sink

Per creare un evento sink, incollare il seguente codice in un nuovo file e salvarlo con il nome EventSinkScript.vbs:
<SCRIPT LANGUAGE="VBScript">
Sub ISMTPOnArrival_OnArrival(ByVal Msg, EventStatus)
TextDisclaimer = vbCrLf & "DISCLAIMER:" & vbCrLf & "Sample Disclaimer added in a VBScript."
HTMLDisclaimer = "<p></p><p>DISCLAIMER:<br>Sample Disclaimer added in a VBScript."

If Msg.HTMLBody <> "" Then
       	'Search for the "</body>" tag and insert our discliamer before that tag.
        pos = InStr(1, Msg.HTMLBody, "</body>", vbTextCompare)
        	szPartI = Left(Msg.HTMLBody, pos - 1)
	        szPartII = Right(Msg.HTMLBody, Len(Msg.HTMLBody) - (pos - 1))
        	Msg.HTMLBody = szPartI + HTMLDisclaimer + szPartII
        
        	Msg.TextBody = Msg.TextBody & vbCrLf & TextDisclaimer & vbCrLf
	 Else
        	Msg.TextBody = Msg.TextBody & vbCrLf & TextDisclaimer & vbCrLf
	 End If
    
    	'Commit the content changes to the transport ADO Stream object.
	 Msg.DataSource.Save ' Commit the changes into the transport Stream

	pEventStatus = cdoRunNextSink
End Sub
</SCRIPT>
				
Torna all'inizio

Registrazione dell'evento sink

Per registrare l'evento sink, utilizzare il file Smtpreg.vbs, installato con l'SDK di Exchange. Da un prompt dei comandi passare alla cartella ...\Exchange SDK\SDK\Support\CDO\Scripts e digitare quanto segue, verificando che il percorso di EventSinkScript.vbs sia corretto:
cscript smtpreg.vbs /add 1 onarrival SMTPScriptingHost CDO.SS_SMTPOnArrivalSink "mail from=*@nomedominio.com"
cscript smtpreg.vbs /setprop 1 onarrival SMTPScriptingHost Sink ScriptName "C:\EventSinkScript.vbs"
Se il comando viene eseguito, si riceverà un messaggio di conferma generato dallo script.

Per annullare la registrazione dell'evento, digitare quanto segue:
cscript smtpreg.vbs /remove 1 OnArrival SMTPScriptingHost
Per ulteriori informazioni sulla registrazioni di eventi con Smtpreg.vbs, vedere l'argomento "Managing Event Bindings" nel seguente sito Web MSDN (informazioni in lingua inglese):
http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/cdosys/html/_cdosys_managing_event_bindings.asp (http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/cdosys/html/_cdosys_managing_event_bindings.asp)
Torna all'inizio

Verifica dell'evento sink

Per verificare il sink, inviare un messaggio di posta elettronica a un destinatario SMTP esterno alla propria organizzazione. Il destinatario dovrebbe ricevere un messaggio modificato a cui è stata aggiunta una dichiarazione di non responsabilità.

Nota Se per inviare il messaggio si utilizza un client MAPI come Microsoft Outlook, il destinatario non riceverà il messaggio modificato. Ciò avviene perché i messaggi inviati mediante MAPI non sono in formato SMTP quando il messaggio di posta elettronica genera l'evento di trasporto SMTP. Per tale motivo le modifiche apportate dal codice dell'evento non vengono conservate.

Torna all'inizio

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (il contenuto potrebbe essere in inglese):
273233  (http://support.microsoft.com/kb/273233/IT/ ) PRB: CDOEX: Impossibile modificare i contenuti dei messaggi MAPI in un evento sink SMTP CDO
Torna all'inizio

Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange Server 2000 Service Pack 1alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows 2000 Service Pack 1
    • Microsoft Windows 2000 Service Pack 2
    • Microsoft Windows 2000 Service Pack 3
  • Microsoft Exchange 2000 Server Service Pack 2alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows 2000 Service Pack 1
    • Microsoft Windows 2000 Service Pack 2
    • Microsoft Windows 2000 Service Pack 3
  • Collaboration Data Objects for Exchange 2000
  • Microsoft Collaboration Data Objects 2.0
Chiavi: 
kbhowtomaster KB317680
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store