DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 318116 - Ultima modifica: lunedì 3 dicembre 2007 - Revisione: 5.5

 

Sommario

Non inserire i file gestiti da extensible storage engine (ESENT o ESE) in un'unità compressa. L'inserimento di un database Microsoft Jet in un'unità compressa può essere causa write-through ritardi che possono causare Jet database danneggiato.

Informazioni

Per evitare una perdita di dati possibili che potrebbe essere causata da un database danneggiato, assicurarsi di non inserire gli elementi seguenti in un'unità compressa. Si noti che questo elenco include eventuali file di Jet relative ad esempio file DIT, registri, i punti di arresto e i database temporanei:
  • Active Directory (NTDS)
  • Replica servizio file (FRS)
  • Windows Internet Name service (WINS)
  • DHCP
  • Modulo di configurazione di protezione (SCE)
  • Server dei certificati
  • Directory di sessione di Servizi terminal
  • Servizio licenze Servizi terminal
  • Database del catalogo
  • Guida in linea e supporto tecnico
  • Servizio di sincronizzazione directory (MSDSS)
  • Archiviazione remota (RSS)
  • Servizio Rubrica telefonica
  • Agente di archiviazione istanza singola (SIS)
  • Windows NT backup/ripristino
  • Archivio di Exchange
  • Cartella di Microsoft Exchange (SRS e DXA)
  • Servizio di gestione delle chiavi (KMS)
  • Messaggistica immediata
  • Indicizzazione del contenuto
Nota Non installare Windows Server 2003, Standard Edition in un'unità compressa soltanto se la compressione è stata utilizzata l'utilità di compressione NTFS del file. Consente di decomprimere un volume DriveSpace o DoubleSpace prima di eseguire su di esso il programma di installazione. Per ulteriori informazioni sui database di Jet e unità compresse, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
151789  (http://support.microsoft.com/kb/151789/ ) Errore -1018 (JET_errReadVerifyFailure)
327772  (http://support.microsoft.com/kb/327772/ ) Database Does Not Mount and you errore 0xfffff05b dopo avere applicato Service Pack 3

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kbenv kbinfo KB318116 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 318116  (http://support.microsoft.com/kb/318116/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store