DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 318530 - Ultima modifica: lunedì 4 febbraio 2008 - Revisione: 5.1

Hotfix disponibile per il download
Visualizza e richiedi i download dell'hotfix
 
 
BUG #: 356418 (RIFERIMENTO)

In questa pagina

Sintomi

Se si invia una query contenente almeno un outer join che dispone di una condizione di filtro nella clausola WHERE nella tabella interna del outer join (ad esempio, un filtro condizione su tabella di destra di un left outer join o tabella di sinistra di un outer join destro), SQL Server potrebbe esegue join meno selettivo prima anziché eseguire nelle prime fasi di outer join e applicare la condizione di filtro. Se la condizione di filtro da un outer join è uno dei criteri per la query più selettivi, riesce a elaborare i criteri di anticipo nel piano di può portare a:
  • Dimensioni maggiori di join intermedi.
  • Processo di maggiore utilizzo delle risorse dal server SQL.
  • Tempo di risposta più lento per la query.

Risoluzione

Risoluzione per SQL Server 2005

Per risolvere il problema, ottenere il service pack più recente per SQL Server 2005. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
913089  (http://support.microsoft.com/kb/913089/ ) Come ottenere il service pack più recente per SQL Server 2005
Dopo aver installato il service pack di SQL Server 2005, è necessario attivare il flag di traccia 4101 per risolvere il problema.

Risoluzione per SQL Server 2000

Per risolvere il problema, ottenere il service pack più recente per Microsoft SQL Server 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
290211  (http://support.microsoft.com/kb/290211/ ) Come ottenere il service pack più recente per SQL Server 2000
Nota : il seguente aggiornamento rapido è stato creato prima del rilascio di Microsoft SQL Server 2000 Service Pack 3.

La versione inglese di questa correzione deve essere di avere i seguenti attributi di file o versioni successive:
   Version       File name
   -----------------------------

   8.00.0584     Sqlservr.exe
				
Nota : causa delle dipendenze fra i file, la funzionalità che contiene i file o l'aggiornamento rapido (hotfix) più recente può contenere anche file aggiuntivi.

Status

Stato di SQL Server 2005

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".
Questo problema è stato innanzitutto corretto in SQL Server 2005 Service Pack 1.

Stato di SQL Server 2000

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".
Questo problema è stato innanzitutto corretto in SQL Server 2000 Service Pack 3.

Informazioni

Il seguente scenario di join forzata utilizza il database pubs per illustrare lo scenario:
set ansi_nulls off
go

use pubs
go

create procedure dbo.ansi_nulls_param @P1 varchar(11) as
select t.title_id, a.au_id, ta.title_id, s.stor_id from titles t 
   left outer join titleauthor ta on ta.title_id = t.title_id
   inner join authors a on a.au_id = t.title_id
   inner join sales s on s.title_id = t.title_id
where ta.title_id = @P1
go

exec dbo.ansi_nulls_param '123-45-6789'
go

drop proc dbo.ansi_nulls_param
go

--Slower Query Plan:
       |--Filter(WHERE:([ta].[title_id]=[@P1]))
            |--Nested Loops(Left Outer Join, OUTER REFERENCES:([t].[title_id]))
                 |--Nested Loops(Inner Join, OUTER REFERENCES:([s].[title_id]))
                 |    |--Nested Loops(Inner Join, OUTER REFERENCES:([s].[title_id]))
                 |    |    |--Index Scan(OBJECT:([pubs].[dbo].[sales].[titleidind] AS [s]))
                 |    |    |--Clustered Index Seek(OBJECT:([pubs].[dbo].[authors].[UPKCL_auidind] AS [a]), SEEK:([a].[au_id]=[s].[title_id]) ORDERED FORWARD)
                 |    |--Clustered Index Seek(OBJECT:([pubs].[dbo].[titles].[UPKCL_titleidind] AS [t]), SEEK:([t].[title_id]=[s].[title_id]) ORDERED FORWARD)
                 |--Index Seek(OBJECT:([pubs].[dbo].[titleauthor].[titleidind] AS [ta]), SEEK:([ta].[title_id]=[t].[title_id]) ORDERED FORWARD)

--Faster Query Plan:
       |--Nested Loops(Inner Join, OUTER REFERENCES:([a].[au_id]))
            |--Nested Loops(Inner Join, OUTER REFERENCES:([t].[title_id]))
            |    |--Filter(WHERE:([ta].[title_id]=[@P1]))
            |    |    |--Nested Loops(Left Outer Join, OUTER REFERENCES:([t].[title_id]))
            |    |         |--Index Scan(OBJECT:([pubs].[dbo].[titles].[titleind] AS [t]))
            |    |         |--Index Seek(OBJECT:([pubs].[dbo].[titleauthor].[titleidind] AS [ta]), SEEK:([ta].[title_id]=[t].[title_id]) ORDERED FORWARD)
            |    |--Clustered Index Seek(OBJECT:([pubs].[dbo].[authors].[UPKCL_auidind] AS [a]), SEEK:([a].[au_id]=[t].[title_id]) ORDERED FORWARD)
            |--Index Seek(OBJECT:([pubs].[dbo].[sales].[titleidind] AS [s]), SEEK:([s].[title_id]=[a].[au_id]) ORDERED FORWARD)
				
nota che la tabella titleauthor è la tabella a destra di un left outer join e WHERE condizione della clausola su titleauthor deve essere applicata dopo l'outer join. L'output Mostra piano della query originale, più lento, in cui inner join vengono eseguiti prima e il outer join e il filtro viene eseguita, anche se è la condizione più selettiva per la query. Il secondo piano di query è un piano forzato che illustri il piano più veloce aspetto, in cui il outer join e il filtro viene eseguita in primo luogo, seguita dai rimanenti inner join.

Per questo particolare scenario, l'utilità di ottimizzazione è continua scegliere il primo piano, anche dopo aver applicato l'hotfix. Infatti, queste tabelle sono talmente piccole e il costo stimato di primo piano è sufficientemente ridotto che viene considerato preferibile appena eseguito con tale piano che non continuare la ricerca di alternative successive. I dati nelle tabelle aumenta, il costo di primo piano diventa superiore e query optimizer inizia a scegliere il secondo piano.

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Developer Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Enterprise Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Workgroup Edition
Chiavi: 
kbmt kbhotfixserver kbqfe kbsqlserv2000sp3fix kbbug kbfix kbsqlserv2000presp3fix KB318530 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 318530  (http://support.microsoft.com/kb/318530/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store