DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 322385 - Ultima modifica: venerdì 18 gennaio 2013 - Revisione: 1.0

 

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto il supporto di SQL Server in un ambiente hyperthreading.

Informazioni

Il core progettazione di SQL Server è completamente funzionale in un ambiente hyperthreading. Tuttavia, se si utilizza un ambiente di hyperthreading, è opportuno che si eseguire le operazioni seguenti:
  • Eseguire Microsoft SQL Server 2000 Service Pack 3 (SP3) o un service pack successivo.
  • Installare l'aggiornamento della protezione più recente.
Il sistema operativo Microsoft Windows rende il CPU hyper-thread logici vengono visualizzati come CPU fisiche. Poiché SQL Server è già altamente scalabile, ulteriori CPU consentono di SQL Server da utilizzare ulteriori processori.

Per ulteriori informazioni su Microsoft Windows supporto di hyper-threading, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://www.microsoft.com/whdc/System/Sysinternals/HT-Windows.mspx (http://www.microsoft.com/whdc/system/sysinternals/ht-windows.mspx)

È necessario essere a conoscenza le operazioni seguenti quando si sta prendendo in considerazione una distribuzione hyperthreading:
  • Gestione delle licenze
  • Mapping di processore
  • Prestazioni
  • CPU dell'Intel utilità di conteggio
Ulteriori informazioni su ciascun elemento seguono.

Gestione delle licenze

Quando è abilitato l'hyper threading, Basic Input Output System (BIOS) utilizza una logica al rapporto di CPU fisica. Le implementazioni correnti utilizzano rapporti di 2: 1. Ciò significa che non vi siano due (2) CPU logiche per ogni CPU fisica. Questi rapporti possono cambiare in futuro. Tuttavia, Microsoft SQL Server 2000 Service Pack 3 (SP3) e versioni successive hanno ulteriore codice di licenza che consente di modificare le restrizioni sulle licenze per gestire il rapporto. Ad esempio, se il codice di prodotto di SQL Server è stato installato consente una licenza di 4 CPU con un rapporto di 2: 1, la build di SQL Server 2000 SP3 e build successive regolare e consentono di utilizzare 8 CPU.

Quando si installa SQL Server, si utilizzerà il numero di CPU fisico e lasciare di SQL Server che gestisca il conversione del rapporto. Al contrario, quando si imposta l'opzione affinity mask , si utilizzeranno i valori di CPU logici perché SQL Server è utilizzo di tutte le CPU come se fossero processori fisici.

Per ulteriori informazioni informazioni sulla configurazione di gestione delle licenze e supportati, visitare il seguente Microsoft Sito Web:
http://www.microsoft.com/sql/howtobuy/default.mspx (http://www.microsoft.com/sql/howtobuy/default.mspx)

Mapping di processore

Per impostazione predefinita, SQL Server crea una pianificazione in modalità utente logico Utilità di pianificazione (UMS) per ogni processore in base all'ordine processore ordinale. In hyperthreading attivati ambienti, in Microsoft Windows i tutti i processori è disponibile per il processo di SQL Server come se fossero true processori fisici. A esempio di logica e di mapping di processore fisico è illustrato di seguito tabella.

Tabella di mapping del processore 1
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
LogicoFisico
00
11
22
33
40
51
62
73
Ecco un altro esempio di mapping di processore.

Processore tabella di mapping 2
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
LogicoFisico
00
10
21
31
42
52
63
73
Uno dei due mapping è accettabile per SQL Server. Tuttavia, si consiglia di non per creare una situazione in cui SQL Server è limitato in modo imprevisto a un CPU fisica quando si prevede di utilizzare più CPU fisica.

Si possibile utilizzare l'opzione affinity mask di SQL Server per modificare fisico previsto utilizzo del processore. Per effettuare questa operazione, vedere la tabella di mapping del processore 1. Se l'affinità mask è 00010001 e utilizzate 0 e processore 4, l'operatore logico processori in uso vengono mappati sul processore fisico di esempio, #0. Ciò comporta l'uso di processore fisico che supporta entrambi l'operatore logico processori invece di due processori fisici. Questa situazione verrà probabilmente riduzione delle prestazioni.

È possibile utilizzare una combinazione di affinity mask opzione e il parametro di avvio di maschera di affinità dei / o modificare le impostazioni predefinite comportamento. Per ulteriori informazioni sull'opzione affinity mask o il / o Affinity Mask parametro di avvio, vedere la documentazione in linea di SQL Server.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
298402  (http://support.microsoft.com/kb/298402/ ) Informazioni su come impostare il SQL Opzione affinity i/o server
Avviso. Prestare attenzione quando si stabilisce la maschera di affinità. È possibile effettuare le configurare la maschera di affinità in modo non corretto utilizzando sullo stesso processore fisico a supporta due processori logici quando si prevede di utilizzare fisico separato processori.

Prestazioni

Le prestazioni degli ambienti hyperthreading variano. Test conservativo hanno dimostrato gli utili di 10-20% per i carichi di lavoro di SQL Server ma i modelli di applicazione hanno un effetto significativo. Si potrebbe scoprire che alcune applicazioni non ricevono un aumento delle prestazioni, grazie di hyper-threading. Se i processori fisici già saturi, utilizzo processori logici possono ridurre il carico di lavoro realizzato.

Per Nell'esempio, le applicazioni che ha diminuito la causa possono causare livelli elevati di contesa prestazioni in un ambiente hyperthreading. Si consiglia di eseguire il test del applicazione completamente per assicurarsi che fornisce un ambiente hyperthreading e le prestazioni consentono che desidera rispetto all'acquisto dell'equivalente CPU fisiche. Hyper-threading può risultare molto utile ma non è in grado di hyper-threading sostituire tutte le potenzialità di una CPU fisica aggiuntiva.

I prodotti di terze parti in questo articolo viene descritto sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita, sulle prestazioni o sull'affidabilità di questi prodotti.

Il sito Web di Intel ha alcune informazioni utili ed esercitazioni su hyper-threading (microarchitettura Intel NetBurst). Per ulteriori informazioni sui sistemi che supportano la tecnologia hyper-threading, visitare il seguenti siti Web di Intel:
http://software.Intel.com/en-us/blogs/2009/06/02/Intel-Hyper-Threading-Technology-Your-questions-answered (http://software.intel.com/en-us/blogs/2009/06/02/intel-hyper-threading-technology-your-questions-answered )

http://Developer.Intel.com (http://developer.intel.com)


Massimo grado di parallelismo (MAXDOP)

Una CPU hyperthreading introduce comuni problemi di invalidazione della cache della CPU in che le implementazioni con più processori fisiche, non si verificano. Il carico di lavoro dell'applicazione può influire sul miglioramento delle prestazioni e il comportamento della cache della CPU più comune. Si consiglia di eseguire il test del carico di lavoro dell'applicazione con diverse varianti dell'impostazione MAXDOP . Miglioramenti delle prestazioni possono essere ottenuti utilizzando un MAXDOP non impostazione vale a dire più di numero di processori fisici che sono in uso. Se si utilizza NUMA, l'impostazione MAXDOP deve essere impostata al massimo il numero di CPU in ogni nodo NUMA. Ad esempio, se il sistema è configurato per due processori fisici e quattro processori logici, l'impostazione MAXDOP dovrebbe essere 2. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
2023536  (http://support.microsoft.com/kb/2023536/ ) Consigli e linee guida per l'opzione di configurazione di 'max degree of parallelism'

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 7.0 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 64-bit Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Developer Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Workgroup Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Developer Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Enterprise Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Enterprise X64 Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Evaluation Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Express Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Express Edition with Advanced Services
  • Microsoft SQL Server 2005 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Standard Edition for Itanium Based Systems
  • Microsoft SQL Server 2005 Standard X64 Edition
  • Microsoft SQL Server 2005 Workgroup Edition
  • Microsoft SQL Server 2008 Developer
  • Microsoft SQL Server 2008 Enterprise
  • Microsoft SQL Server 2008 Enterprise Evaluation
  • Microsoft SQL Server 2008 Express
  • Microsoft SQL Server 2008 Express with Advanced Services
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Developer
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Enterprise
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Express
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Express with Advanced Services
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Parallel Data Warehouse
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Standard
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Standard Edition for Small Business
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Web
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Workgroup
  • Microsoft SQL Server 2008 Reporting Services
  • Microsoft SQL Server 2008 Standard
  • Microsoft SQL Server 2008 Standard Edition for Small Business
  • Microsoft SQL Server 2008 Web
  • Microsoft SQL Server 2012 Business Intelligence
  • Microsoft SQL Server 2012 Developer
  • Microsoft SQL Server 2012 Enterprise
  • Microsoft SQL Server 2012 Express
  • Microsoft SQL Server 2012 Standard
  • Microsoft SQL Server 2012 Web
  • SQL Server 2012 Enterprise Core
Chiavi: 
kbinfo kbmt KB322385 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 322385  (http://support.microsoft.com/kb/322385/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store