DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 323170 - Ultima modifica: giovedì 1 aprile 2004 - Revisione: 1.1

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritte in modo dettagliato le procedure per eseguire il backup, modificare e ripristinare il Registro di configurazione in Windows NT 4.0. Prima di modificare il Registro di configurazione, è consigliabile eseguirne una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarla in caso di problemi.

Esecuzione del backup del Registro di configurazione

Prima di modificare il Registro di configurazione, esportare le chiavi di registro che si desidera modificare oppure eseguire il backup completo del Registro di configurazione. Se si verifica un problema, ripristinare il Registro di configurazione allo stato precedente, attenendosi alla procedura descritta nella sezione Ripristino del Registro di configurazione di questo articolo.

Esportare le chiavi di registro

Di seguito è descritta la procedura per esportare una chiave di registro prima di modificarla.

NOTA: non eseguire questa procedura per esportare un intero hive di registro, ad esempio HKEY_CURRENT_USER. Se si desidera eseguire il backup di interi hive di registro, eseguire il backup completo del Registro di configurazione.
  1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
  2. Nella casella Apri digitare regedt32, quindi scegliere OK.
  3. Individuare e selezionare la chiave di registro contenente il valore da modificare.
  4. Scegliere Salva chiave dal menu Registro di configurazione.
  5. Nella casella Salva in selezionare il percorso in cui salvare il file REG, digitare il nome del file nella casella Nome file, quindi scegliere Salva.

Eseguire il backup completo del Registro di configurazione

Per eseguire il backup completo del Registro di configurazione, utilizzare lo strumento Backup di Windows NT (Ntbackup.exe) con l'opzione di backup del Registro di configurazione. In alternativa, eseguire il comando rdisk /s. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dello strumento Rdisk per aggiornare le informazioni di ripristino, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
156328  (http://support.microsoft.com/kb/156328/IT/ ) Descrizione del disco di ripristino di Windows NT
NOTA: per utilizzare lo strumento Backup di Windows NT è necessario disporre di un'unità nastro supportata. Se non si dispone di un'unità nastro supportata, utilizzare Rdisk. Quando si esegue il comando rdisk /s per aggiornare le informazioni di ripristino, vengono create copie aggiornate dei file del Registro di configurazione nella cartella %SystemRoot%\Repair. Se, dopo la modifica del Registro di configurazione, Windows NT non viene avviato, è possibile sostituire manualmente i file di registro espandendo le copie contenute nella cartella %SystemRoot%\Repair.

Modifica del Registro di configurazione

Per modificare il Registro di configurazione, attenersi alle procedure descritte esclusivamente nella documentazione Microsoft. Se possibile, utilizzare l'interfaccia utente di Windows anziché eseguire le modifiche direttamente mediante l'editor del Registro di configurazione.

L'errato utilizzo dell'editor del Registro di configurazione può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che i problemi derivanti dall'utilizzo non corretto dell'editor del Registro di configurazione possano essere risolti. L'utilizzo dell'editor del Registro di configurazione è a rischio e pericolo dell'utente.

Per ulteriori informazioni sulla modifica del Registro di configurazione, una volta avviato l'editor del Registro di configurazione (Regedt32.exe) attenersi alla seguente procedura:
  1. Scegliere Guida in linea dal menu ?.
  2. Fare clic sulla scheda Sommario.
  3. Fare doppio clic sull'argomento che si desidera consultare.

Ripristino del Registro di configurazione

Ripristinare le chiavi di registro

  1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
  2. Digitare regedt32, quindi scegliere OK.
  3. Scegliere Ripristina dal menu Registro di configurazione.
  4. Selezionare il file reg salvato alla sezione Esecuzione del backup del Registro di configurazione di questo articolo, quindi scegliere Apri.
  5. Scegliere per continuare.

Ripristinare completamente il Registro di configurazione

Per ripristinare completamente il Registro di configurazione, ripristinarne una copia di backup mediante lo strumento Backup di Windows NT.

NOTA: se si esegue il comando rdisk /s per aggiornare le informazioni di ripristino, verranno create copie aggiornate e compresse dei file del Registro di configurazione nella cartella %SystemRoot%\Repair. Se, dopo la modifica del Registro di configurazione, Windows NT non viene avviato, è possibile sostituire manualmente i file di registro contenuti nella cartella %SystemRoot%\System32\Config espandendo le copie compresse contenute nella cartella %SystemRoot%\Repair. Per effettuare questa operazione è necessario avviare il computer da MS-DOS se nell'unità viene utilizzato il file system FAT o eseguire un'installazione parallela di Windows NT se nell'unità viene utilizzato il file system NTFS.

Riferimenti

265422  (http://support.microsoft.com/kb/265422/IT/ ) Modalità di aggiornamento delle informazioni di ripristino da parte di RDISK.EXE
122857  (http://support.microsoft.com/kb/122857/IT/ ) Opzioni RDISK /S e RDISK /S- in Windows NT

Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Terminal Server
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Enterprise Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
Chiavi: 
kbhowto kbhowtomaster KB323170
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store