DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 330088 - Ultima modifica: martedì 6 aprile 2004 - Revisione: 6.4

 

Sintomi

L'oggetto prestazione di Monitor di sistema (Performance Monitor) di Microsoft Windows 2000 SQLServer:Databases può visualizzare e misurare istanze di contatore solo per i primi 99 database di ogni istanza di SQL Server 7.0 o SQL Server 2000.

L'istanza del contatore _Total per l'oggetto SQLServer:Databases è la somma dei valori contatore fino ai primi 99 database, come illustrato nell'elenco di istanze di contatore, non la somma completa di tutti i database di SQL Server.

Selezionare l'opzione tutte le istanze di qualsiasi contatore di database consente di selezionare tutti i database nell'elenco istanza. L'elenco è limitato ai primi 99 database in SQL Server e include la somma di istanza _Totale .

Workaround

Per misurare i contatori di database per più di 99 SQL Server database, impostare a un'istanza denominata di SQL Server per i database aggiuntive e monitorare i contatori di database per 99 database di ogni istanza di SQL Server separatamente.


L'installazione di più istanze denominate SQL Server consente questa soluzione alternativa dato quando è installata più di un'istanza di SQL Server, ogni istanza dispone di un proprio oggetto di prestazioni nell'elenco di oggetti. L'istanza predefinita è SQLServer:Databases , mentre un'istanza denominata si è nel formato MSSQL $ nomeistanza: database .

Per ulteriori informazioni sull'oggetto contatore le convenzioni di denominazione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
272433  (http://support.microsoft.com/kb/272433/ ) BUG: Documentazione in linea di SQL Server in modo errato stati i nomi dei contatori di 2000 di SQL Server per istanze denominate

Status

Microsoft ha confermato che questo un bug nei prodotti Microsoft elencati all'inizio di questo articolo.

Informazioni

Microsoft SQL Server include oggetti e contatori che possono essere utilizzati da Monitor di sistema per monitorare l'attività dei computer che eseguono SQL Server. Ogni oggetto contiene uno o più contatori che determinano i vari aspetti degli oggetti da monitorare.

In genere, se un tipo di oggetto prestazioni dispone di più istanze di contatori disponibili, è possibile aggiungere i contatori per tenere traccia delle statistiche di risorse per una singola istanza, più istanze o tutte le istanze nello stesso momento. È possibile monitorare più istanze dell'oggetto SQLServer:Databases , ognuno dei quali rappresenta una risorsa per un singolo database, nello stesso momento. È presente un'istanza del contatore per ciascuno dei primi 99 database di SQL Server e solo i primi 99 database quantificabile utilizzando l'istanza del contatore _Total . I database visualizzati come le istanze dei contatori sono i primi 99 database per un'istanza di SQL Server quando i database vengono ordinati per l'id di database (DBID), inclusi i database utente e i database di sistema, ad esempio master , model , msdb e tempdb . Eseguire la query in SQL Query Analyzer per ottenere il DBID per ogni database riportata di seguito:
USE master
GO
SELECT dbid, name FROM sysdatabases ORDER BY dbid
GO				
oltre a utilizzare i contatori delle prestazioni, gli avvisi di condizione sulle prestazioni sono solo disponibili per i primi 99 database. Database creati dopo i primi 99 database non sono inclusi nella tabella di sistema sysperfinfo ; di conseguenza, quando si utilizza della procedura sp_add_alert , la procedura può restituire un errore.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web MSDN:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb687503.aspx (http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb687503.aspx)

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 7.0 Standard Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt kbsysadmin kbcode kbbug kbpending KB330088 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 330088  (http://support.microsoft.com/kb/330088/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store