DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 816111 - Ultima modifica: lunedì 11 settembre 2006 - Revisione: 3.1

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritte dettagliatamente le procedure di base del Bilanciamento carico di rete. Quando si utilizza il Bilanciamento carico di rete, è possibile ripartire le richieste in arrivo tra vari server. Ciò consente di espandere i servizi aziendali, quali server Web, Servizi terminal e server multimediali, facendo in modo che tali servizi rispondano rapidamente anche in situazioni di intenso traffico di rete.

Il Bilanciamento carico di rete rileva automaticamente l'eventuale blocco di un server e ridistribuisce il traffico di client ai server restanti. Questa misura protettiva consente ai programmi aziendali di importanza cruciale di continuare a funzionare senza interruzioni.

Esecuzione di procedure del Bilanciamento carico di rete

In questa sezione viene spiegato come eseguire le seguenti procedure di base del Bilanciamento carico di rete:
  • Arresto del Bilanciamento carico di rete
  • Disabilitazione del Bilanciamento carico di rete
  • Abilitazione del supporto multicast

Arrestare il Bilanciamento carico di rete

  • Al prompt dei comandi:
    1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare cmd nella casella Apri, quindi scegliere OK.
    2. Digitare wlbs stop e premere INVIO.

      Le operazioni del cluster vengono immediatamente arrestate nell'host locale del cluster. Se si desidera arrestare le operazioni del cluster in tutti gli host, digitare uno dei comandi seguenti, dove indirizzo_ip è l'indirizzo del protocollo Internet (IP, Internet Protocol) del cluster e nome è il nome del cluster.
      • wlbs stop indirizzo_ip

        Oppure
      • wlbs stop nome
  • Dall'utilità Gestione bilanciamento carico di rete:
    1. Avviare l'utilità Gestione bilanciamento carico di rete e connettersi al cluster che si desidera modificare.
    2. Nel contenitore del cluster fare clic sull'host che si desidera arrestare.
    3. Scegliere Controlla host dal menu Host, quindi scegliere il comando di arresto.

Disabilitare il Bilanciamento carico di rete

  1. Avviare l'utilità Gestione bilanciamento carico di rete e connettersi al cluster in cui si desidera rimuovere il Bilanciamento carico di rete.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul cluster, quindi scegliere Elimina cluster.
  3. Scegliere per rimuovere il Bilanciamento carico di rete da tutti gli host che costituiscono il cluster.
Se non è possibile utilizzare Gestione bilanciamento carico di rete, per rimuovere il Bilanciamento carico di rete servirsi delle proprietà delle connessioni di rete di ciascun host. Per effettuare questa operazione:
  1. Accedere al computer host come amministratore e fare doppio clic su Connessioni di rete nel Pannello di controllo.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione LAN in cui è installato il Bilanciamento carico di rete e scegliere Proprietà.
  3. Scegliere Protocollo Internet (TCP/IP), quindi Proprietà.
  4. Rimuovere l'indirizzo IP primario del cluster.

    Se l'indirizzo IP primario del cluster è nella finestra di dialogo Impostazioni TCP/IP avanzate, scegliere Avanzate, quindi rimuovere l'indirizzo IP primario del cluster ed eventuali altri indirizzi IP visualizzati.
  5. Scegliere OK, OK, quindi Chiudi per ritornare alla finestra di dialogo Connessioni di rete.
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione LAN precedentemente modificata, quindi scegliere Proprietà.
  7. Deselezionare la casella di controllo Bilanciamento carico di rete, quindi scegliere OK.

Abilitare il supporto multicast

  1. Avviare l'utilità Gestione bilanciamento carico di rete e connettersi al cluster che si desidera modificare.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su nomecluster (dove nomecluster è il nome del cluster), quindi scegliere Proprietà cluster.
  3. In Modalità operativa del cluster scegliere Multicast, quindi OK.
  4. Nella finestra del messaggio che notifica il passaggio della modalità di traffico da unicast a multicast, scegliere .

Risoluzione dei problemi

  • Quando si utilizza il comando wlbs stop o quando si utilizza Gestione bilanciamento carico di rete per arrestare un host del cluster, è possibile che le connessioni dei computer client già attive vengano interrotte. Per impedire l'interruzione delle connessioni attive, utilizzare il comando di controllo cluster Drainstop.
  • Per avviare il Bilanciamento carico di rete a un prompt dei comandi, digitare nlbmgr e premere INVIO.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sulla configurazione dei cluster con il Bilanciamento carico di rete, digitare Bilanciamento carico di rete nella casella Cerca nella Guida in linea e supporto tecnico.


Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, 64-Bit Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
Chiavi: 
kbhowtomaster KB816111
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store