DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 825826 - Ultima modifica: lunedì 10 giugno 2013 - Revisione: 6.1

Per la versione di questo articolo relativa a Windows 2000, vedere: 329050  (http://support.microsoft.com/kb/329050/it/ ) .

In questa pagina

Introduzione

In questo articolo vengono descritti in dettaglio i metodi per la risoluzione dei problemi che si possono utilizzare per ripristinare le icone mancanti della rete e delle connessioni remote su un computer che esegue Windows XP o Windows Server 2003. Tuttavia, nonostante le icone mancanti, le connessioni di rete funzionano correttamente. Poiché l'assenza di icone di rete può essere sintomo di altri problemi, è difficile stabilire la causa di questo particolare problema finché non lo si esamina. Verranno poste alcune domande. Quindi, in base alle risposte fornite, verrà determinato quale di questi metodi è consigliabile provare prima.

In questo articolo viene descritta la procedura di supporto Self-help per utenti con un livello di esperienza da principiante a medio.
La sezione "Risoluzione avanzata dei problemi" è destinata a utenti esperti.
Per facilitare l'esecuzione della procedura, si consiglia di stampare questo articolo.

Sintomi

Facendo clic su Start, selezionare Pannello di controllo, quindi fare doppio clic su Connessioni di rete, o facendo clic con il pulsante destro del mouse su Risorse di rete sul desktop, quindi su Proprietà, non è possibile visualizzare tutte le icone di rete. In alternativa, è possibile che si verifichino problemi con la finestra Connessioni di rete.

Per sapere quale metodo provare per risolvere il problema, rivedere i quattro casi seguenti per determinare quali sintomi corrispondono alla propria situazione.

Caso 1: Tutte o alcune delle icone di rete risultano mancanti.

  • Manca l'icona della connessione LAN o Internet ad alta velocità.
  • Mancano le icone Connessione remota.
  • Manca l'icona Creazione guidata nuova connessione.
  • Viene visualizzata solo l'icona Creazione guidata nuova connessione. In alternativa, vengono visualizzate anche una o più connessioni remote.
  • Scegliendo il menu Avanzate e quindi il comando Impostazioni avanzate, l'elenco Connessioni contiene solo la voce [Connessioni di Accesso remoto].
Se questo caso descrive la situazione specifica si consiglia di provare il Metodo 1 nella sezione "Risoluzione generale dei problemi" per consentire a Windows di rilevare e installare automaticamente le schede di rete.

Caso 2: Sono mancanti solo le icone Connessione remota.

Se questo caso descrive la situazione specifica si consiglia di provare il Metodo 5 nella sezione "Risoluzione generale dei problemi" per aggiungere un modem generico standard.

Caso 3: La finestra Connessioni di rete si blocca o si chiude immediatamente dopo aver selezionato una connessione di rete e aver fatto clic su Proprietà

Se questo caso descrive la situazione specifica, provare il Metodo 4 nella sezione "Risoluzione avanzata dei problemi" per ricostruire la voce Config della sottochiave di rete. Se non si è in grado di eseguire la risoluzione avanzata dei problemi, è possibile contattare l'assistenza tecnica.
Caso 4: L'icona di rete scompare solo dopo la connessione manuale alla rete.
Se questo caso descrive la situazione specifica, provare il Metodo 3 nella sezione "Risoluzione avanzata dei problemi" per utilizzare lo strumento Rapporti Criteri di gruppo o Console Gestione Criteri di gruppo per diagnosticare e risolvere il problema. Se non si è in grado di eseguire la risoluzione avanzata dei problemi, è possibile contattare l'assistenza tecnica.

Risoluzione generale dei problemi

Metodo 1: Rilevazione e installazione automatica delle schede di rete

Windows rileva e installa automaticamente le schede di rete corrette. Inoltre corregge le voci danneggiate del Registro di sistema sulla scheda di rete.

Per rilevare e installare automaticamente le schede di rete, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer, quindi scegliere Proprietà.
  2. Fare clic sulla scheda Hardware e scegliere Gestione periferiche.
  3. Per visualizzare un elenco di schede di rete installate, espandere Schede di rete. Fare clic per individuare la scheda di rete, quindi scegliere Disinstalla.
  4. Riavviare il computer e lasciare che il sistema rilevi automaticamente e installi i driver per le schede di rete.
Controllare se vengono visualizzate le icone di rete. Se questo metodo ha risolto il problema, non è necessario proseguire oltre nella lettura di questo articolo. Tuttavia, si consiglia di leggere la sezione "Suggerimenti per la prevenzione" per sapere come poter evitare questo tipo di problemi in futuro.

Se questo metodo non ha funzionato, provare con il metodo 2.

Metodo 2: Verificare le impostazioni e i servizi di rete

Le impostazioni di rete quali schede di rete, impostazioni dei servizi, impostazioni di accesso, impostazioni dell'interazione con il desktop, permettono al computer di collegarsi a una rete. Se queste impostazioni non sono corrette, possono verificarsi problemi di connettività di rete.

Per verificare le impostazioni e i servizi di rete, attenersi alla seguente procedura:
  1. Verificare che sia selezionata la scheda di rete corretta. Una scheda di rete è una periferica che consente di connettere un computer a una rete. È nota anche come scheda di interfaccia di rete (NIC).
    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer, scegliere Proprietà, fare clic sulla scheda Hardware, quindi scegliere Gestione periferiche.
    2. Fare doppio clic su Schede di rete e controllare che sia selezionata la scheda di rete corretta. Se non si conosce il nome della scheda di rete, è sufficiente verificare che sia selezionata una scheda.
    3. Fare doppio clic sulla scheda di rete e verificare che venga visualizzato il messaggio "La periferica funziona correttamente" nella casella Stato periferica della scheda Generale. Se questo messaggio non viene visualizzato, fare clic su Risoluzione problemi, e seguire le istruzioni riportate di seguito.
    4. Dopo aver confermato che la scheda di rete è selezionata e funziona correttamente, chiudere tutte le finestre di dialogo aperte.
  2. Verificare che i servizi necessari siano avviati. Le impostazioni dei servizi fanno sì che il sistema interrompa, avvii e amministri i servizi di sistema.
    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse del computer, quindi scegliere Gestione.
    2. Fare doppio clic su Servizi e applicazioni, quindi scegliere Servizi.
    3. Nel riquadro di destra osservare la colonna Stato. Potrebbe essere necessario espandere la finestra in modo da visualizzare tutte le colonne. Assicurarsi che i seguenti servizi siano avviati:
      • RPC (Remote Procedure Hall)
        (Questo servizio deve essere avviato prima che gli altri siano avviati).
      • Connessioni di rete
        (È possibile avviare questo servizio solo se il servizio RPC è attivo.)
      • Plug and Play
      • Sistema di eventi COM+
        (È possibile avviare questo servizio solo se il servizio RPC è attivo.)
      • Connection Manager di Accesso remoto
        (È possibile avviare questo servizio solo se è attivo il servizio Telefonia.)
      • Telefonia
        (È possibile avviare questo servizio solo se i servizi RPC e Plug and Play sono attivi.)
    4. Per avviare un servizio, fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del servizio e quindi fare clic su Start.
    5. Non chiudere la finestra Gestione computer, perché potrebbe essere necessario verificare impostazioni aggiuntive nei restanti passaggi della procedura.
  3. Verificare l'impostazione dell'accesso.
    1. Nel riquadro di destra, fare doppio clic sul servizio Sistema di eventi COM+
    2. Scegliere la scheda Connessione.
    3. Verificare che sotto la voce Connessione sia selezionato il pulsante di opzione Account di sistema locale.
  4. Verificare l'impostazione dell'interazione con il desktop.
    1. Fare doppio clic sul servizio Connessioni di rete.
    2. Scegliere la scheda Connessione.
    3. Verificare che sotto la voce Connessione sia selezionato il pulsante di opzione Account di sistema locale.
    4. Verificare che la casella Consenti al servizio di interagire con il desktop sia selezionata, e quindi fare clic su OK.
    5. Chiudere la finestra Gestione computer.
  5. Verificare l'impostazione dei servizi di rete:
    1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Pannello di controllo.
    2. Fare doppio clic su Installazione applicazioni.
    3. Scegliere Installazione componenti di Windows.
    4. Scorrere verso il basso e fare clic su Servizi di rete e scegliere Dettagli. Verificare che l'opzione Servizi semplici TCP/IP sia selezionata, quindi fare clic su OK.
    5. Chiudere tutte le finestre di dialogo.
  6. Verificare che i file DLL di rete siano registrati correttamente. I file DLL di rete sono file di piccole dimensioni che includono una libreria di funzioni e dati che può essere condivisa su più applicazioni.
    1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
    2. Nella casella Esegui, digitare cmd.exe, quindi scegliere OK.
    3. Digitare le righe riportate di seguito, premendo INVIO dopo ogni riga. Il testo di questo comando è difficile da digitare. Assicurarsi di digitarlo esattamente come riportato di seguito, altrimenti, potrebbe essere più semplice copiare e incollare il testo. Fare clic su OK quando viene visualizzata la finestra di dialogo RegSvr32 per ciascun comando.

      regsvr32 netshell.dll
      regsvr32 netcfgx.dll
      regsvr32 netman.dll
    4. Riavviare il computer. Controllare se vengono visualizzate le icone di rete. Se questo metodo ha risolto il problema, non è necessario proseguire oltre nella lettura di questo articolo. Tuttavia, si consiglia di leggere la sezione "Suggerimenti per la prevenzione" per evitare questo problema in futuro.

      Se questo metodo non risolve il problema, provare il Metodo 3.

Metodo 3: Determinare se un driver di terze parti è incompatibile con l'ultima versione di Windows Service Pack

Un driver è un software che permette al computer di comunicare con il disco rigido o altri dispositivi. Se è installato un driver non aggiornato, potrebbe non essere compatibile con il Service Pack più recente per Windows. Per risolvere questa incompatibilità, verificare se è disponibile un driver aggiornato.

Per verificare se è disponibile un nuovo driver di scheda di rete, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, quindi Windows Update.
  2. Fare clic su Installazione personalizzata, quindi su Hardware, facoltativo.
  3. Cercare il nome della scheda di rete e quindi installare eventuali aggiornamenti hardware disponibili. Se non è possibile individuare il driver nell'elenco, potrebbe essere necessario consultare il sito Web del produttore, per ulteriori informazioni.
  4. Se è stato richiesto di installare gli aggiornamenti hardware, riavviare il computer.
Controllare se vengono visualizzate le icone di rete. Se questo metodo ha risolto il problema, non è necessario proseguire oltre nella lettura di questo articolo. Tuttavia, si consiglia di leggere la sezione "Suggerimenti per la prevenzione" per evitare questo problema in futuro.

Se questo metodo non ha risolto il problema, provare il Metodo 4.

Metodo 4: Utilizzare l'utilità Dcomcnfg.exe per reimpostare l'opzione Livello di rappresentazione predefinito

Questa impostazione consente di controllare la modalità di autenticazione di chi può connettersi a una rete. Non è tuttavia un metodo di controllo così rigido. L'utilità DCOM Config ha un'interfaccia basata sull'utilizzo del mouse. Basta seguire semplicemente la procedura riportata di seguito, e l'utilità eseguirà il lavoro automaticamente.

Prima della fase di avvio, potrebbe essere necessario assicurarsi di essere collegati al computer con l'account amministratore. L'utilizzo di un account amministratore consente di apportare modifiche al computer che non potrebbero essere effettuate con un altro account, quale un account standard. Se si sta utilizzando il proprio computer, è probabile che si sia già connessi con un account amministratore.

Se non si è sicuri di disporre dei diritti amministrativi, attenersi alla seguente procedura. In caso contrario, procedere al passaggio 1.
  1. Aprire la finestra di dialogo Proprietà data e ora.
    1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
    2. Nella casella Apri digitare timedate.cpl, quindi premere INVIO.
  2. Stabilire se si è connessi con un account amministratore.
    • Se la finestra di dialogo Proprietà data e ora è stata aperta dopo aver eseguito il passaggio 1, si è connessi come amministratore del computer. Chiudere la finestra di dialogo Proprietà data e ora, quindi continuare con questo metodo.
    • Se viene visualizzato il seguente messaggio, non si è connessi come amministratore:
      Non si ha il livello di privilegio richiesto per modificare l'ora di sistema.
Per continuare con questa procedura, è necessario prima disconnettersi, quindi connettersi nuovamente a Windows utilizzando un account amministratore. Se non si sa come connettersi nuovamente a Windows utilizzando un account amministrativo, potrebbe essere necessario chiedere assistenza. Se invece il computer fa parte di una rete, è necessario rivolgersi all'amministratore del sistema per chiedere assistenza. Tuttavia, se si deve eseguire questa procedura in un computer domestico che non fa parte di una rete, è necessario conoscere la password dell'account amministratore.

Purtroppo, se non si è in possesso della password di tale account, non sarà possibile proseguire nell'applicazione dei presenti metodi. Potrebbe essere necessario contattare il supporto tecnico. Vedere "Passaggi successivi" per informazioni su come contattare il supporto tecnico.

Per eseguire l'utilità Dcomcnfg.exe per reipostare l'opzione Livello di rappresentazione predefinito, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start e scegliere Esegui.
  2. Digitare dcomcnfg, quindi scegliere OK.
  3. In Servizi componenti fare clic su Computer, fare clic con il pulsante destro del mouse sul computer di cui si desidera modificare il livello di rappresentazione (per esempio Computer locale), quindi scegliere Proprietà.
  4. Fare clic sulla scheda Proprietà predefinite e selezionare la casella di controllo Abilita DCOM in questo computer relativa al computer.
  5. Fare clic sulla freccia verso il basso nella casella Livello di rappresentazione predefinito, quindi scegliere qualsiasi impostazione diversa da Anonimo e fare clic su OK.

Il nuovo livello di rappresentazione a livello di computer sarà disponibile al successivo avvio di un programma. Affinché ciò valga anche per i programmi attualmente in esecuzione, è necessario riavviarli.

Controllare se vengono visualizzate le icone di rete. Se questo metodo ha risolto il problema, non è necessario proseguire oltre nella lettura di questo articolo.

Se questo metodo non ha risolto il problema, provare il Metodo 5.

Metodo 5: Se risultano mancanti solo le icone Connessione remota, aggiungere temporaneamente un nuovo modem

Provare ad aggiungere un modem standard. Spesso, è sufficiente l'aggiunta di un nuovo modem per visualizzare nuovamente le icone delle connessioni. Per aggiungere un modem standard, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Pannello di controllo.
  2. Se non è già selezionata, fare clic su Passa alla visualizzazione classica. Questa opzione viene visualizzata sul lato sinistro del Pannello di controllo.
  3. Fare doppio clic su Opzioni modem e telefono.
  4. Fare clic su Modem, quindi scegliere Aggiungi. Verrà avviata l'Installazione guidata hardware.
  5. Selezionare la casella di controllo Non rilevare il modem: verrà selezionato successivamente, quindi scegliere Avanti.
  6. Selezionare un modem standard dall'elenco a sinistra, quindi fare clic su Avanti. Quando le icone verranno visualizzate nuovamente, sarà possibile eliminare il modem aggiunto in questa procedura.

Risoluzione avanzata dei problemi

Se il problema delle icone mancanti continua a ripetersi, si consiglia di provare i metodi avanzati. Se non si ha familiarità con le procedure avanzate di risoluzione dei problemi, contattare il supporto tecnico. Per informazioni su come contattare il supporto tecnico, vedere la sezione "Passaggi successivi".

I seguenti metodi di risoluzione avanzata dei problemi sono consigliati a utenti esperti:

Metodo 1: Verificare che tutti i file protetti di Windows contenuti nella cartella System 32 siano integri

L'utilità Controllo file di sistema consente agli amministratori di esaminare tutti i file protetti per verificarne le versioni. Se Controllo file di sistema rileva che un file di questo tipo è stato sovrascritto, recupera la versione corretta del file dalla cartella della cache (%Systemroot%\System32\Dllcache) o dai file di origine dell'installazione di Windows, quindi sostituisce il file errato. Inoltre, l'utilità Controllo file di sistema controlla e ripopola la cartella della cache. Per eseguire Controllo file di sistema è necessario accedere come amministratore o come membro del gruppo Administrators.

Per eseguire l'utilità Controllo file di sistema, aprire un prompt dei comandi, digitare sfc /purgecache e quindi premere INVIO. Verrà avviata l'utilità Controllo file di sistema.

Per ulteriori informazioni su come utilizzare la funzione Protezione file Windows, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
222193  (http://support.microsoft.com/kb/222193/it/ ) Descrizione della funzionalità Protezione file Windows

Metodo 2: Rimuovere qualsiasi software di gestione della scheda di rete di terze parti

I prodotti di terze parti citati in questo articolo sono forniti da produttori indipendenti. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.

Rimuovere temporaneamente qualsiasi software di collaborazione. La combinazione seguente è nota per essere incompatibile:
Scheda server Dual-Port Intel Pro 100+ con Intel Teaming Software che esegue un componente SNMP.
Per una versione aggiornata dell'agente Intel SNMP (Ilansnmp.dll) e per ulteriori informazioni, rivolgersi al produttore della scheda di rete o al fornitore software di terze parti. Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
811876  (http://support.microsoft.com/kb/811876/it/ ) Le schede di rete non vengono più visualizzate nell'elenco delle schede di rete e Cluster Server si blocca quando è installato l'agente SNMP Intel
278431  (http://support.microsoft.com/kb/278431/it/ ) Possibili problemi di rete quando si utilizzano gruppi di schede con Bilanciamento carico di rete

Metodo 3: Utilizzare lo strumento Rapporti Criteri di gruppo per vedere quali oggetti Criteri di gruppo vengono applicati

Se l'icona viene cancellata solo dopo la connessione manuale alla rete, attenersi alla seguente procedura:
  1. Riavviare il computer mentre non è connesso alla rete per verificare se viene scaricato un oggetto Criteri di gruppo (GPO).
  2. Avviare lo strumento Rapporti Criteri di gruppo per individuare gli oggetti GPO applicati. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dello strumento Rapporti Criteri di gruppo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    321709  (http://support.microsoft.com/kb/321709/it/ ) HOW TO: Utilizzare lo strumento Group Policy Results (Rapporti Criteri di gruppo) in Windows 2000
  3. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare gpedit.msc, quindi premere INVIO.
  4. Individuare e aprire Criterio gruppo/Configurazione utente/Impostazioni di Windows/Manutenzione di Internet Explorer/Connessione/Impostazioni di connessione/.

Metodo 4: Reimpostare le connessioni di rete

Per reimpostare automaticamente le connessioni di rete, andare alla sezione "Correzione automatica". Se si preferisce reimpostare le connessioni di rete automaticamente, andare alla sezione "Correzione manuale". .

Correzione automatica



Per correggere questo problema automaticamente, fare clic sul link o pulsante Fix it . Nella finestra di dialogo Download file , fare clic su Esegui, quindi attenersi alla procedura guidata Fix it.


Reimposta connessioni di rete
Microsoft Fix it 50598


Note
  • Questa procedura guidata è disponibile solo in inglese. Tuttavia, la correzione automatica funziona anche per versioni di Windows in altre lingue.
  • Se non si sta utilizzando il computer che presenta il problema, è possibile salvare la soluzione Fix it su un'unità di memoria flash o su un CD ed eseguirla sul computer interessato dal problema.



Correzione manuale

Importante In questa sezione, metodo o attività viene illustrato come modificare il Registro di sistema. L'errata modifica del Registro di sistema può causare seri problemi. Attenersi quindi scrupolosamente alla procedura indicata. Per maggiore protezione, eseguire una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. In questo modo sarà possibile effettuarne il ripristino in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup del Registro di sistema e su come ripristinarlo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
322756  (http://support.microsoft.com/kb/322756/it/ ) Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
Se la finestra Connessioni di rete si apre e poi si chiude immediatamente o "si blocca", attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui , digitare regedit, quindi premere INVIO.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL-MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Network
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla sottochiave, quindi scegliere Esporta, e salvare in un file il ramo selezionato.
  4. Fare di nuovo clic sulla sottochiave di rete, quindi eliminare la voce Config. Non eliminare la sottochiave Network. La voce Config verrà ricreata al riavvio del computer.
  5. Riavviare il computer. Potrebbe essere necessario spegnere manualmente il computer.

Metodo 5: Verificare che le chiavi del Registro di sistema siano integre e corrette

Per verificare che le chiavi del Registro di sistema siano integre e corrette, completare i seguenti passaggi:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui , digitare regedit, quindi premere INVIO.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_CLASSES_ROOT\Interface\{0000010C-0000-0000-C000-00000000046}
    Verificare che le sottochiavi NumMethods and ProxyStubClsid32 esistano e che i valori siano corretti. Se queste sottochiavi del Registro di sistema non esistono, crearle. Per ulteriori informazioni su come modificare questa sottochiave del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

    269019  (http://support.microsoft.com/kb/269019/it/ ) Icone mancanti nella cartella "Rete e connessioni remote"

Metodo 6: Verificare l'eventuale presenza di schede di rete non presenti, fantasma o nascoste

Per disinstallare le schede di rete fantasma dal Registro di sistema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare cmd.exe, quindi premere INVIO.
  2. Digitare set devmgr_show_nonpresent_devices=1, quindi premere INVIO.
  3. Digitare Start DEVMGMT.MSC, quindi premere INVIO.
  4. Scegliere Mostra periferiche nascoste dal menu Visualizza.
  5. Espandere la struttura Schede di rete.
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete, quindi scegliereDisinstalla.

Metodo 7: Rimuovere tutte le informazioni ADAP (AutoDiscovery/AutoPurge) dal Registro di sistema e reimpostare lo stato di ciascuna libreria di prestazione

A tale scopo, aprire un prompt dei comandi, digitare winmgmt / clearadap, quindi premere INVIO.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
266416  (http://support.microsoft.com/kb/266416/it/ ) Risoluzione degli errori dei contatori delle prestazioni basati su WinMgmt

Passaggi successivi

Se non si è riusciti a completare i passaggi indicati in questo articolo per ripristinare le icone di rete, è possibile contattare il supporto o chiedere assistenza.

Per individuare le opzioni di supporto, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus (http://support.microsoft.com/contactus)

Suggerimenti per la prevenzione

Per evitare questi problemi in futuro, si consiglia di mantenere aggiornato il computer. Assicurarsi sempre che i driver installati nel computer siano i più recenti. È possibile utilizzare Windows Update per installare i driver più recenti. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://www.update.microsoft.com/windowsupdate/v6/default.aspx?ln=it-it (http://www.update.microsoft.com/windowsupdate/v6/default.aspx?ln=it-it)

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
811876  (http://support.microsoft.com/kb/811876/it/ ) Le schede di rete non vengono più visualizzate nell'elenco delle schede di rete e Cluster Server si blocca quando è installato l'agente SNMP Intel
254631  (http://support.microsoft.com/kb/254631/it/ ) Mancata visualizzazione di alcune icone di Rete e connessioni remote
273461  (http://support.microsoft.com/kb/273461/it/ ) Le icone delle connessioni remote e di rete scompaiono quando si utilizza Dcomcnfg.exe per impostare il livello di rappresentazione predefinito su Anonimo
269019  (http://support.microsoft.com/kb/269019/it/ ) Icone mancanti nella cartella "Rete e connessioni remote"
329634  (http://support.microsoft.com/kb/329634/it/ ) Impossibile visualizzare le connessioni remote quando è installato Microsoft Cluster Services

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi: 
kbresolve kbhowto kbfixme kbmsifixme KB825826
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store