DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 839202 - Ultima modifica: martedì 27 novembre 2007 - Revisione: 4.6

 

In questa pagina

Sintomi

Quando si lavora con Microsoft Windows Form in Microsoft Visual Studio .NET o in Microsoft Visual Studio 2005, la proprietà di DesignMode di un controllo utente può essere impostata su false .

Cause

Questo comportamento si verifica in fase di progettazione in Microsoft Visual Studio .NET o in Microsoft Studio 2005 se si nidificazione un controllo utente all'interno di un altro controllo utente. Quando si esegue questa operazione, è possibile che la proprietà DesignMode del controllo utente nidificati restituirà false . Se un controllo utente contiene un altro controllo utente, è possibile che solo il controllo utente a livello di radice restituirà true .

Informazioni

Procedura per riprodurre il problema.

  1. In Microsoft Visual Studio .NET o in Microsoft Visual Studio 2005, è possibile utilizzare Microsoft Visual Basic .NET o Microsoft Visual Basic 2005 per creare un progetto applicazione Windows. Per impostazione predefinita, viene creato un Windows Form denominato Form1.
  2. Aggiungere due nuovi progetti di UserControl alla soluzione. Nome dei progetti di UserControl UserControl1 e UserControl2.
  3. Nel progetto UserControl1 , aprire il controllo UserControl1 . Aggiungere un oggetto Label al controllo. Nome di label1 oggetto etichetta .
  4. Aggiungere il seguente codice all'evento di caricamento del controllo UserControl1 .
    Me.label1.Text = this.DesignMode;
  5. Salvare e quindi generare il progetto.
  6. Aprire il controllo UserControl2 e quindi aggiungere il controllo UserControl1 al controllo UserControl2 .
  7. Salvare e quindi generare il progetto.
  8. Nel progetto Windows Form, aprire la maschera Form1 in visualizzazione struttura e quindi aggiungere il controllo di UserControl1 e il controllo UserControl2 al modulo Form1.
L'etichetta del controllo nidificato UserControl1 legge false e l'etichetta del controllo UserControl1 non nidificati legge true .

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui Windows Form e su controlli utente, visitare i seguenti siti Web Microsoft:


http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/system.windows.forms.usercontrol(vs.71).aspx (http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/system.windows.forms.usercontrol(vs.71).aspx)

http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/Aa984070(VS.71).aspx (http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/Aa984070(VS.71).aspx)

http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/Aa984216(VS.71).aspx (http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/Aa984216(VS.71).aspx)

http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/Aa984079(VS.71).aspx (http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/Aa984079(VS.71).aspx)

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Common Language Runtime (included with the .NET Framework) 1.0
  • Microsoft Visual Studio 2005 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio 2005 Standard Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Architect
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Enterprise Developer
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003 Academic Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Professional Edition
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Enterprise Architect
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Enterprise Developer
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002 Academic Edition
Chiavi: 
kbmt kbvs2005swept kbvs2005applies kbprb KB839202 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 839202  (http://support.microsoft.com/kb/839202/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store