DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 842210 - Ultima modifica: lunedì 30 ottobre 2006 - Revisione: 3.3

 

In questa pagina

Sintomi

In un computer che esegue Microsoft Windows Server 2003 o Microsoft Windows 2000 Server, Servizi certificati potrebbe non avviarsi.

Inoltre, potrebbe essere registrato il seguente messaggio di errore nel registro applicazione nel Visualizzatore eventi:

Tipo evento: errore
Origine evento: CertSvc
Categoria evento: nessuna
ID evento: 42
Data: Date
Ora: Time
Utente: N/d
Computer: Computer_Name
Descrizione: Servizi certificati non avviati: non può generare una catena di certificati CA per ISICA. Impossibile trovare l'oggetto o proprietà. 0x80092004 (-2146885628). Per ulteriori informazioni, vedere Guida in linea e supporto tecnico in <http://support.microsoft.com>

Cause

Prima dell'avvio Servizi certificati, vengono enumerati tutti i certificati rilasciati all'autorità di certificazione (CA), e le chiavi, anche se le chiavi e i certificati scaduti. Servizi certificati non verranno avviato se uno qualsiasi dei certificati è stato rimosso dall'archivio di certificati personali del computer locale.

Risoluzione

Per risolvere il problema, verificare che il numero di certificati thumbprints nel Registro di sistema sia uguale al numero di certificati che sono stati emessi all'autorità di certificazione. Se tutti i certificati sono mancanti, è possibile importare i certificati mancanti nell'archivio certificati personali computer locale. Dopo aver importato i certificati mancanti, è possibile utilizzare il comando certutil - repairstore per ripristinare il collegamento tra i certificati importati e l'archivio di chiave privata associata.

Per effettuare questa operazione, utilizzare uno dei metodi seguenti, a seconda della versione del sistema operativo nel computer è in esecuzione.

Metodo 1: Windows Server 2003

Per risolvere questo problema in un computer basato su Windows Server 2003, attenersi alla seguente procedura.

Passaggio 1: Cerca per i certificati mancanti

importante Questa sezione, metodo o l'attività sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, è eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. È quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756  (http://support.microsoft.com/kb/322756/ ) Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows


Thumbprints il certificato indicare tutti i certificati rilasciati a questa CA. Ogni volta che un certificato viene rinnovato, un'identificazione personale certificato di nuovo viene aggiunto all'elenco CaCertHash nel Registro di sistema. Il numero di voci in questo elenco è in necessario di uguale al numero dei certificati rilasciati all'autorità di certificazione e che sono elencati nell'archivio di certificati personali del computer locale.

Per cercare i certificati mancanti, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit e quindi fare clic su OK .
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\CertSvc\Configuration\ Your_Certificate_Authority_Name
  3. Nel riquadro di destra, fare doppio clic su CaCertHash .
  4. Prendere nota del numero di thumbprints certificato contenente l'elenco di dati valore .
  5. Avviare il prompt dei comandi.
  6. Digitare il comando seguente e premere INVIO:
    certutil - archiviare
    Confrontare il numero di certificati elencati nell'archivio dei certificati personali del computer locale al numero di thumbprints certificato elencati nella voce del CaCertHash Registro di sistema. Se i numeri sono diversi, andare al "passaggio 2: importare i certificati mancanti." Se i numeri sono uguali, andare al "passaggio 3: installazione di Windows Server 2003 Administration Tools Pack."

Passaggio 2: Importare i certificati mancanti

  1. Fare clic su Start , scegliere tutti i programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su certificati .

    Se certificati non viene visualizzato nell'elenco, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare mmc e quindi fare clic su OK .
    2. Scegliere Aggiungi/Rimuovi snap-in dal menu file .
    3. Fare clic su Aggiungi .
    4. Nell'elenco snap-in , fare clic su certificati e quindi fare clic su Aggiungi .

      Se viene visualizzata la finestra di dialogo snap-in certificati , fare clic su account utente e quindi fare clic su Fine .
    5. Fare clic su Chiudi e quindi fare clic su OK .

      La directory di certificati verrà aggiunto a Microsoft Management Console (MMC).
    6. Dal menu file scegliere Salva con nome , digitare certificati nella casella nome file e quindi fare clic su Salva .

      Per aprire certificati in futuro, fare clic su Start , scegliere Tutti I programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su certificati .
  2. Espandere certificati , espandere personale , fare clic con il pulsante destro del mouse su certificati , scegliere Tutte le attività e quindi fare clic su Importa .
  3. Nella pagina iniziale , fare clic su Avanti .
  4. Nella pagina file da importare digitare il percorso completo del file di certificato che si desidera importare nella casella nome file e scegliere Avanti . In alternativa, fare clic su Sfoglia , individuare il file e scegliere Avanti .
  5. Se il file che si desidera importare è un scambio informazioni personali - PKCS # 12 (*.PFX) file, verrà chiesto di immettere la password. Digitare la password e quindi fare clic su Avanti .
  6. Nella pagina Archivio certificati , fare clic su Avanti .
  7. Nella pagina completamento dell'Importazione guidata certificati , fare clic su Fine .
Nota La CA pubblica sempre i certificati di CA nella cartella %systemroot%\System32\CertSvc\CertEnroll. È possibile trovare i certificati mancanti in tale cartella.

Passaggio 3: Installazione di Windows Server 2003 Administration Tools Pack

Dopo avere importato i certificati, è necessario utilizzare lo strumento Certutil per ripristinare il collegamento tra i certificati importati e l'archivio di chiave privata associata. Lo strumento di Certutil è incluso negli strumenti di certificati CA. Gli strumenti di certificati CA di Windows Server 2003 si trovano nella Windows Server 2003 Administration Tools Pack. Se gli strumenti di certificati CA non sono installati nel computer in uso, installarli.

Per scaricare Windows Server 2003 Administration Tools Pack, visitare il seguente sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=c16ae515-c8f4-47ef-a1e4-a8dcbacff8e3&DisplayLang=en (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=c16ae515-c8f4-47ef-a1e4-a8dcbacff8e3&DisplayLang=en)

Passaggio 4: Ripristinare i collegamenti

Dopo aver installato Windows Server 2003 Administration Tools Pack, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare il prompt dei comandi.
  2. Digitare quanto segue e premere INVIO:
    CD %systemroot%\system32\certsrv\certenroll
  3. Prendere nota del certificato nella cartella Certenroll simile al seguente:
    Your_Server. Your_Domain. com_rootca.crt
  4. Digitare i comandi riportati di seguito e quindi premere INVIO dopo ciascun comando:
    %systemroot%\system32\certutil - addstore mio %systemroot%\system32\certsrv\certenroll\ Your_Server. Your_Domain. com_rootca.crt
    %systemroot%\System32\certutil - dump %systemroot%\system32\certsrv\certenroll\ Your_Server. Your_Domain. com_rootca.crt
    Your_Server. Your_Domain. com_rootca.crt è il nome del certificato nella cartella Certenroll annotato nel passaggio 3.
  5. Nell'output del comando ultimo, verso la fine, verrà visualizzato una riga simile al seguente:
    Hash(sha1) ID chiave: ea c7 7D 7e e8 cd 84 9b e8 aa 71 6d f4 b7 e5 d9 09 b6 32 1b
    I dati di hash ID chiave sono specifici di computer. Prendere nota di questa riga.
  6. Digitare il seguente comando, incluse le virgolette e quindi premere INVIO:
    %systemroot%\system32\certutil - repairstore mio "Key_Id_Hash_Data"
    In questo comando Key_Id_Hash_Data è la riga annotato nel passaggio 4. Digitare ad esempio quanto segue:
    %systemroot%\system32\certutil - repairstore mio "ea c7 7d 7e e8 cd 84 9b e8 aa 71 6d f4 b7 e5 09 d9 b6 32 1b"
    Verrà quindi visualizzato il seguente output:
    CertUtil: - repairstore comando completata.
  7. Per verificare i certificati, digitare quanto segue e premere INVIO:
    %systemroot%\system32\certutil - verifykeys
    Dopo l'esecuzione di questo comando, verrà visualizzato il seguente output:
    CertUtil: - verifykeys comando completata.

Passaggio 5: Avviare il servizio Servizi certificati

  1. Fare clic su Start , scegliere Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su servizi .
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Servizi certificati e quindi fare clic su Start .

Metodo 2: Windows 2000

Per risolvere questo problema in un computer basato su Windows 2000, attenersi alla seguente procedura.

Passaggio 1: Cerca per i certificati mancanti

importante Questa sezione, metodo o l'attività sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, è eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. È quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756  (http://support.microsoft.com/kb/322756/ ) Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows


Thumbprints il certificato indicare tutti i certificati rilasciati a questa CA. Ogni volta che un certificato viene rinnovato, un'identificazione personale certificato di nuovo viene aggiunto all'elenco CaCertHash nel Registro di sistema. Il numero di voci in questo elenco è in necessario di uguale al numero dei certificati rilasciati all'autorità di certificazione e che sono elencati nell'archivio di certificati personali del computer locale.

Per cercare i certificati mancanti, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedit e quindi fare clic su OK .
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\CertSvc\Configuration\ Your_Certificate_Authority_Name
  3. Nel riquadro di destra, fare doppio clic su CaCertHash .
  4. Prendere nota del numero di thumbprints certificato contenente l'elenco di dati valore .
  5. Avviare il prompt dei comandi.
  6. Digitare quanto segue e premere INVIO:
    certutil - archiviare
    Confrontare il numero di certificati elencati nell'archivio dei certificati personali del computer locale al numero di thumbprints certificato elencati nella voce del CaCertHash Registro di sistema. Se i numeri sono diversi, andare al "passaggio 2: importare i certificati mancanti." Se i numeri sono uguali, andare al "passaggio 3: installazione di Windows Server 2003 Administration Tools Pack."

Passaggio 2: Importare i certificati mancanti

  1. Fare clic su Start , scegliere programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su certificati .

    Se certificati non viene visualizzato nell'elenco, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare mmc e quindi fare clic su OK .
    2. Scegliere Aggiungi/Rimuovi snap-in dal menu console .
    3. Fare clic su Aggiungi
    4. Nell'elenco snap-in , fare clic su certificati e quindi fare clic su Aggiungi .

      Se viene visualizzata la finestra di dialogo snap-in certificati , fare clic su account utente e quindi fare clic su Fine .
    5. Fare clic su Chiudi .
    6. Fare clic su OK .
    7. La directory di certificati verrà aggiunto a Microsoft Management Console (MMC).
    8. Dal menu console , fare clic su Salva con nome , digitare certificati come nome del file e quindi fare clic su Salva .

      Per aprire certificati in futuro, fare clic su Start , scegliere programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su certificati .
  2. Espandere certificati , espandere personale , fare clic con il pulsante destro del mouse su certificati , scegliere Tutte le attività e quindi fare clic su Importa .
  3. Nella pagina iniziale , fare clic su Avanti .
  4. Nella pagina file da importare digitare il percorso completo del file di certificato che si desidera importare nella casella nome file e scegliere Avanti . In alternativa, fare clic su Sfoglia , individuare il file e scegliere Avanti .
  5. Se il file che si desidera importare è un scambio di informazioni personali - PKCS # 12 (*.PFX), verrà chiesto di immettere la password. Digitare la password e quindi fare clic su Avanti .
  6. Nella pagina Archivio certificati , fare clic su Avanti .
  7. Nella pagina completamento dell'Importazione guidata certificati , fare clic su Fine .
Nota La CA pubblica sempre i certificati di CA nella cartella %systemroot%\System32\CertSvc\CertEnroll. È possibile trovare i certificati mancanti in tale cartella.

Passaggio 3: Installare gli strumenti di Windows Server 2003 Certutil

Dopo avere importato i certificati, è necessario utilizzare gli strumenti di certificati CA di Windows Server 2003 per ripristinare il collegamento tra i certificati importati e l'archivio di chiave privata associata.

Le versioni di Windows Server 2003 di certutil.exe e Certreq.exe sono racchiuse tra Windows Server 2003 Administration Tools Pack. Per installare gli strumenti in un computer basato su Windows 2000, è necessario installare Windows Server 2003 Administration Tools Pack in un computer che esegue Windows Server 2003 o Microsoft Windows XP con Service Pack 1 (SP1) o con un service pack successivo. Windows Server 2003 Administration Tools Pack non può essere installato direttamente su un computer basato su Windows 2000.

importante Dopo avere copiato il computer basato su Windows 2000 gli strumenti di certificati CA di Windows Server 2003, le due versioni dello strumento Certutil risiederà il computer basato su Windows 2000. Non rimuovere lo strumento Certutil di Windows 2000. Altri programmi dipendono dalla versione Windows 2000 di questo strumento. Ad esempio, lo snap-in MMC certificati, è necessario lo strumento Certutil di Windows 2000. Inoltre, non registrare i file di certadm.dll nel computer con Windows 2000 e Windows Server 2003 certcli.dll.

Per utilizzare gli strumenti di certificati CA di Windows Server 2003 su un computer basato su Windows 2000, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scaricare Windows Server 2003 Administration Tools Pack. A questo scopo, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=c16ae515-c8f4-47ef-a1e4-a8dcbacff8e3&DisplayLang=en (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=c16ae515-c8f4-47ef-a1e4-a8dcbacff8e3&DisplayLang=en)
  2. Accedere a un computer che esegue Windows Server 2003 o Windows XP con SP1 o un service pack successivo.
  3. Installare Amministrazione di strumenti di Windows Server 2003.
  4. In Windows Server 2003 Administration Tools Pack, individuare i seguenti file e quindi copiarli su un supporto rimovibile, ad esempio un disco da 3,5 pollici:
    Certreq.exe
    Certutil.exe
    Certcli.dll
    Certadm.dll
  5. Accedere al computer con Windows 2000 come amministratore.
  6. Inserire il supporto di archiviazione rimovibile è utilizzato nel passaggio 4 nell'unità appropriata del computer Windows_2000-based.
  7. Avviare il prompt dei comandi.
  8. Creare una nuova cartella e quindi copiare i file sul supporto di archiviazione rimovibili nella nuova cartella. Per effettuare questa operazione, digitare i comandi riportati di seguito e quindi premere INVIO dopo ciascun comando:
    cd\
    MD W2k3tool
    CD w2k3tool
    copiare Removable_Media_Drive_Letter: \cert*
    Nota Per evitare conflitti con le versioni di Windows 2000 dello strumento Certutil che è già nel computer, non includere la cartella W2k3tool nel percorso di ricerca di sistema.

Passaggio 4: Ripristinare i collegamenti

Dopo aver copiato i file di strumenti di certificati CA di Windows Server 2003 a del computer basato su Windows 2000, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare il prompt dei comandi.
  2. Digitare quanto segue e premere INVIO:
    CD %systemroot\system32\certsrv\certenroll
  3. Prendere nota del certificato nella cartella Certenroll simile al seguente: Your_Server. Your_Domain. com_rootca.crt
  4. Digitare i comandi riportati di seguito e quindi premere INVIO dopo ciascun comando:
    Root_Drive_Letter: \ w2k3tool \certutil - addstore mio %systemroot%\system32\certsrv\certenroll\ Your_Server. Your_Domain. com_rootca.crt
    Root_Drive_Letter: \ w2k3tool \certutil - dump %systemroot%\system32\certsrv\certenroll\ Your_Server. Your_Domain. com_rootca.crt
    Root_Drive_Letterè la lettera della directory principale.

    Your_Server. Your_Domain. com_rootca.crt è il nome del certificato nella cartella Certenroll annotato nel passaggio 3.
  5. Nell'output del comando ultimo, verso la fine, verrà visualizzato una riga simile al seguente:
    Hash(sha1) ID chiave: ea c7 7D 7e e8 cd 84 9b e8 aa 71 6d f4 b7 e5 d9 09 b6 32 1b
    I dati di hash ID chiave sono specifici di computer. Prendere nota di questa riga.
  6. Digitare il seguente comando, incluse le virgolette e quindi premere INVIO:
    Root_Drive_Letter: \ w2k3tool \certutil - repairstore mio "Key_Id_Hash_Data"
    In questo comando Key_Id_Hash_Data è la riga annotato nel passaggio 5. Digitare ad esempio quanto segue:
    c:\w2k3tool\certutil - repairstore mio "ea c7 7d 7e e8 cd 84 9b e8 aa 71 6d f4 b7 e5 09 d9 b6 32 1b"
    Dopo avere completato questo comando, verrà visualizzato il seguente output:
    CertUtil: - repairstore comando completata.
  7. Per verificare i certificati, digitare il comando seguente e premere INVIO:
    Root_Drive_Letter: \ w2k3tool \certutil - verifykeys
    Dopo l'esecuzione di questo comando, verrà visualizzato il seguente output:
    CertUtil: - verifykeys comando completata.

Passaggio 5: Avviare il servizio Servizi certificati

  1. Fare clic su Start , scegliere Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su servizi .
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Servizi certificati e quindi fare clic su Start .

Informazioni

È necessario rimuovere e sostituire l'autorità di certificazione, se una delle seguenti condizioni è vera:
  • Impossibile individuare i certificati mancanti.
  • I certificati non possono essere reinstallati.
  • Il comando certutil - repairstore non può essere completato perché sono state rimosse le chiavi private.
Per rimuovere e sostituire CA, attenersi alla seguente procedura:
  1. Revocare i certificati per la CA che ha smesso di funzionare correttamente. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Accedere come amministratore di computer che ha emesso i certificati che si desidera revocare.
    2. Fare clic su Start , scegliere programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Autorità di certificazione .
    3. Espandere CA_Name e quindi fare clic su Certificati emessi .
    4. Nel riquadro di destra fare clic sul certificato che si desidera revocare.
    5. Dal menu azione , scegliere tutte le attività , quindi Revoca certificato .
    6. Nell'elenco codice motivo , selezionare il motivo della revoca del certificato e quindi fare clic su .
    Revoca tutti i certificati rilasciati dalla CA che ha smesso di funzionare correttamente.
  2. Pubblicare l'elenco di revoche certificati (CRL) della CA successiva massimo. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Accedere come un amministratore al computer che esegue la CA più alta successiva.
    2. Fare clic su Start , scegliere programmi , Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Autorità di certificazione .
    3. Espandere CA_Name e quindi fare clic su Certificati revocati .
    4. Dal menu azione , scegliere tutte le attività , quindi pubblica .
    5. Fare clic su per sovrascrivere il CRL pubblicato in precedenza.
  3. Se la CA che ha smesso di funzionare correttamente è stata pubblicata per servizi directory Active Directory, rimuoverlo. Per rimuovere l'autorità di certificazione da Active Directory, attenersi alla seguente procedura:
    1. Avviare il prompt dei comandi.
    2. Digitare quanto segue e premere INVIO:
      certutil - dsdel CA_Name
  4. Rimuovere servizi certificati dal server in cui la CA ha smesso di funzionare correttamente. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Start , scegliere Impostazioni e quindi fare clic su Pannello di controllo .
    2. Fare doppio clic su Add/Remove Programs e quindi fare clic su Installazione componenti di Windows .
    3. Nell'elenco componenti , fare clic per deselezionare la casella di controllo di Servizi certificati , fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine .
  5. Installare Servizi certificati. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic su Aggiungi/Rimuovi componenti di Windows .
    2. Nell'elenco componenti , fare clic per selezionare la casella di controllo di Servizi certificati , fare clic su Avanti e quindi fare clic su Fine .
  6. Tutti gli utenti, il computer o i servizi con i certificati emessi dalla CA che ha smesso di funzionare correttamente devono registrare i certificati dalla CA di nuovo.
Nota Se questo problema si verifica sulla CA principale della gerarchia di infrastruttura a chiave pubblica (PKI) e se il problema non può essere riparato, sarà necessario sostituire l'intera gerarchia PKI.Per ulteriori informazioni su come rimuovere la gerarchia PKI, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
889250  (http://support.microsoft.com/kb/889250/ ) Come eliminare un'autorità di certificazione dell'organizzazione di Windows e come rimuovere tutti i relativi oggetti da Windows Server 2003 e da Windows 2000 Server

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Server
Chiavi: 
kbmt kbwinservds kbactivedirectory kbtshoot kbprb KB842210 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 842210  (http://support.microsoft.com/kb/842210/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store