DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 886988 - Ultima modifica: mercoledì 2 maggio 2007 - Revisione: 11.3

In questa pagina

Sommario

Microsoft ha rilasciato nuovamente lo strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool (2006.05.09-v2-EnterpriseScan-x86-EN.exe), utilizzabile dai professionisti informatici per analizzare i computer e verificare la necessità di installare gli aggiornamenti per la protezione MS04-028, nonché installare eventuali aggiornamenti mancanti da una condivisione di una rete locale (LAN). Lo strumento, che può essere eseguito da uno script di avvio o di accesso oppure da un utente che dispone dei diritti di amministratore locale, deve essere utilizzato in ambienti in cui non viene utilizzato Microsoft Systems Management Server (SMS) o una qualsiasi altra soluzione aziendale per la gestione degli aggiornamenti. Se si utilizza SMS, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
885920  (http://support.microsoft.com/kb/885920/ ) Come ottenere ed eseguire lo strumento di scansione MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool in ambienti in cui viene utilizzato Systems Management Server
Note

Lo strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool è stato verificato sui sistemi operativi elencati nella sezione "Le informazioni in questo articolo si applicano a". Per un elenco di tutti i prodotti e componenti interessati, vedere il Bollettino sulla sicurezza MS04-028.

La versione rivista dello strumento MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool include funzionalità di rilevamento e distribuzione per Microsoft Visual FoxPro 8.0, oltre ad aggiornamenti per Microsoft .NET Framework 1.0 con Service Pack 2 (SP2) e Microsoft .NET Framework 1.1.

Nella versione precedente dello strumento MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool erano inclusi solo aggiornamenti della protezione per i prodotti Microsoft .NET Framework elencati nella sezione relativa ai prodotti software soggetti a questo problema del Bollettino sulla sicurezza MS04-028. Quando viene effettuata la ricerca dei prodotti Microsoft .NET Framework che richiedono l'aggiornamento, tramite la versione aggiornata di questo strumento vengono controllati solo gli aggiornamenti di Microsoft .NET Framework 1.0 SP2 e Microsoft .NET Framework 1.1.1 per ogni prodotto elencato nella sezione relativa ai prodotti software interessati del Bollettino sulla sicurezza MS04-028. I clienti che utilizzano la versione precedente di questo strumento e che hanno la necessità di rilevare e/o installare l'aggiornamento della protezione, possono continuare a utilizzare la versione originale di questo strumento e ricorrere alla nuova versione per il rilevamento di Microsoft Visual FoxPro 8.0 Microsoft consiglia agli utenti che utilizzano questo strumento per la prima volta di scegliere la nuova versione in quanto supporta sia gli aggiornamenti per Microsoft .NET Framework 1.0 SP2 che per Microsoft .NET Framework 1.1.


Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento importante della protezione MS04-028, vedere il seguente bollettino Microsoft sulla sicurezza:
http://www.microsoft.com/italy/technet/solutions/security/MS04-028.mspx (http://www.microsoft.com/technet/security/bulletin/MS04-028.mspx)
Lo strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool consentirà di rilevare e installare gli aggiornamenti per la protezione MS04-028 per i seguenti prodotti:
  • Microsoft Windows XP, Windows XP Service Pack 1 (SP1)
    Lingue: Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Tedesco (Germania), Giapponese, Cinese (Taiwan), Cinese (Cina), Italiano (Italia), Spagnolo (Spagna), Coreano
  • Microsoft Windows Server 2003
    Lingue: Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Tedesco (Germania), Giapponese, Cinese (Taiwan), Cinese (Cina), Italiano (Italia), Spagnolo (Spagna), Coreano
  • Microsoft Office XP Service Pack 3 (SP3)
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Outlook 2002 SP3, Microsoft Word 2002 SP3, Microsoft Excel 2002 SP3, Microsoft PowerPoint 2002 SP3, Microsoft FrontPage 2002 SP3, Microsoft Publisher 2002 SP3, Microsoft Access 2002 SP3
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Office 2003
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Office Outlook 2003, Office Word 2003, Office Excel 2003, Office PowerPoint 2003, Office FrontPage 2003, Office Publisher 2003, Office Access 2003, Microsoft Office InfoPath 2003, Microsoft Office OneNote 2003
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Project 2002 Service Pack 1 (SP1)
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Project 2003
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Visio 2002 Service Pack 2 (SP2)
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Visio 2003
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Visual Basic .NET Standard 2002, Microsoft Visual C# .NET Standard 2002, Microsoft Visual C++ .NET Standard 2002
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Visual Studio .NET 2002
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Visual Studio .NET 2003
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Visual Basic .NET Standard 2003, Visual C# .NET Standard 2003, Visual C++ .NET Standard 2003, Visual J# .NET Standard 2003
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft .NET Framework 1.0 SDK Service Pack 2 (SP2)
  • Microsoft .NET Framework 1.0 con Service Pack 2 (SP2)
    Lingue: Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Tedesco (Germania), Giapponese, Cinese (Taiwan), Cinese (Cina), Italiano (Italia), Spagnolo (Spagna), Coreano
  • Microsoft .NET Framework 1.1
    Lingue: tutte le lingue supportate
  • Microsoft Picture It! 2002
    Lingue: Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Tedesco (Germania), Giapponese, Italiano (Italia), Spagnolo (Spagna)
  • Microsoft Greetings 2002
    Lingue: Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Tedesco (Germania), Giapponese, Italiano (Italia), Spagnolo (Spagna)
  • Microsoft Picture It! versione 7 e Microsoft Digital Image Pro versione 7
    Lingue: Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Tedesco (Germania), Giapponese, Italiano (Italia), Spagnolo (Spagna), Coreano
  • Microsoft Picture It! versione 9, Microsoft Digital Image Pro versione 9, Microsoft Digital Image Suite versione 9
    Lingue: Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Tedesco (Germania), Giapponese, Italiano (Italia), Spagnolo (Spagna), Coreano
  • Microsoft Producer per Microsoft Office PowerPoint
    Lingue: Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Tedesco (Germania), Giapponese, Cinese (Taiwan), Cinese (Cina), Italiano (Italia), Spagnolo (Spagna), Coreano
  • Internet Explorer 6 Service Pack 1 (SP1)
    Lingue: Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Tedesco (Germania), Giapponese, Cinese (Taiwan), Cinese (Cina), Italiano (Italia), Spagnolo (Spagna), Coreano
  • Windows Journal Viewer 1.5
    Lingue: Cinese (Taiwan), Tedesco (Germania), Inglese (Stati Uniti), Francese (Francia), Giapponese, Coreano, Cinese
  • Microsoft Visual FoxPro 8.0
    Lingue: tutte le lingue supportate
Lo strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool non consentirà di rilevare e installare gli aggiornamenti per la protezione MS04-028 per i seguenti prodotti:
  • File ridistribuibile dell'SDK della piattaforma
  • Libreria di runtime di Microsoft Visual FoxPro 8.0
Lo strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool non consentirà di rilevare e installare gli aggiornamenti per la protezione MS04-028 relativi ai seguenti sistemi operativi:
  • Windows 98, Windows 98 SE e Windows Millennium Edition
  • Windows NT 4.0 Workstation
  • Windows XP, edizioni a 64 bit
  • Windows Server 2003, edizioni a 64 bit
  • Windows XP Embedded

INTRODUZIONE

In questo articolo vengono fornite istruzioni dettagliate sul reperimento dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool, nonché sull'esecuzione manuale o tramite uno script di avvio o di accesso. Lo strumento rappresenta una soluzione per l'analisi e la distribuzione degli aggiornamenti rilasciati con il bollettino MS04-028 in ambienti in cui non viene utilizzato SMS o una qualsiasi altra soluzione aziendale per la gestione degli aggiornamenti. Le procedure vengono fornite a solo titolo esemplificativo. Potrebbe essere necessario modificarle in base ai requisiti e alle limitazioni dell'ambiente in uso.

Lo strumento MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool, versione 2, include una funzione di rilevamento degli aggiornamenti di protezione di Microsoft .NET Framework 1.0 SP2 e di Microsoft .NET Framework 1.1, oltre a una funzione di rilevamento di Microsoft Visual FoxPro 8.0.

I seguenti file sono disponibili per il download dall'Area download Microsoft:

MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool, versione 2 (informazioni in lingua inglese):
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool, versione 2. (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?familyid=4247D2FD-545F-44C0-A227-62B0743A0AFD&displaylang=en)
MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool, versione 1 (informazioni in lingua inglese):
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download dello strumento di analisi originale MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool. (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=70E1C04D-47E2-4EA6-A638-11AB6AD9BD6E&displaylang=en)

Nota Nella versione precedente dello strumento MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool erano inclusi solo service pack per i prodotti Microsoft .NET Framework elencati nella sezione relativa ai prodotti software soggetti a questo problema del Bollettino sulla sicurezza MS04-028. Quando viene effettuata la ricerca dei prodotti Microsoft .NET Framework che richiedono l'aggiornamento, tramite la versione aggiornata di questo strumento vengono controllati solo gli aggiornamenti di Microsoft .NET Framework 1.0 SP2 e Microsoft .NET Framework 1.0 per ogni prodotto elencato nella sezione relativa ai prodotti software interessati del Bollettino sulla sicurezza MS04-028. I clienti che utilizzano la versione precedente di questo strumento e che hanno la necessità di rilevare e/o installare il service pack, possono continuare a utilizzare la versione originale di questo strumento e ricorrere alla nuova versione per il rilevamento di Microsoft Visual FoxPro 8.0 Microsoft consiglia agli utenti che utilizzano questo strumento per la prima volta di scegliere la nuova versione in quanto supporta sia gli aggiornamenti per Microsoft .NET Framework 1.0 SP2 che per Microsoft .NET Framework 1.0.

Opzioni dello strumento di analisi Enterprise Update Scanning Tool MS04-28

Lo strumento di analisi Enterprise Update Scanning Tool MS04-28 prevede le opzioni descritte di seguito.
  • Solo analisi: questa opzione consente di analizzare il sistema e di individuare gli aggiornamenti mancanti relativi al bollettino MS04-028, nonché di scrivere i risultati in file registro.
  • Analisi e distribuzione: questa opzione consente di analizzare il sistema e di individuare gli aggiornamenti mancanti relativi al bollettino MS04-028, nonché di installarli. I risultati vengono scritti in file registro.

Metodi di analisi e distribuzione

È possibile implementare lo strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool per analizzare e distribuire gli aggiornamenti mancanti previsti dal bollettino MS04-028 utilizzando uno dei seguenti metodi:
  • Script eseguito all'avvio del computer
  • Script eseguito all'accesso utente
  • Avvio manuale tramite una cartella locale o una condivisione remota

Script eseguito all'avvio del computer

Questo metodo consente di eseguire lo strumento di analisi all'avvio del computer. Può essere utilizzato solo in un ambiente di dominio Active Directory e non su computer basati su Windows NT 4.0 Server.
Solo analisi
Se si desidera rilevare gli aggiornamenti mancanti previsti dal bollettino MS04-028 utilizzando uno script eseguito all'avvio del computer, effettuare quanto segue:
  1. Attenersi alla procedura descritta nella sezione Installazione e configurazione iniziale.
  2. Impostare uno script di avvio. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nello snap-in Utenti e computer di Active Directory di Microsoft Management Console (MMC) fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del dominio, quindi scegliere Proprietà.
    2. Fare clic sulla scheda Criteri di gruppo.
    3. Fare clic su Criterio dominio predefinito, quindi scegliere Modifica.
    4. Espandere Configurazione computer e Impostazioni di Windows, quindi scegliere Script.
    5. Fare doppio clic su Avvio, quindi scegliere Aggiungi. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Aggiunta script.
    6. Nella casella Nome script digitare wscript.exe.
    7. Nella casella Parametri script digitare //B \\NomeServer\UpdateStore\UpdateInstall.vbs.
    8. Scegliere OK, quindi Applica.
  3. Per eseguire un'analisi su un computer client, riavviare il computer client appartenente al dominio.
  4. Per visualizzare i risultati, esaminare i registri memorizzati nella cartella \\NomeServer\UpdateStore\Results. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Analisi dell'output dello strumento.
Analisi e distribuzione
Se si desidera rilevare e installare gli aggiornamenti mancanti previsti dal bollettino MS04-028 utilizzando uno script eseguito all'avvio del computer, effettuare quanto segue:
  1. Attenersi alla procedura descritta nella sezione Installazione e configurazione iniziale.
  2. Procedere con la configurazione del server. Per effettuare questa operazione, vedere la sezione Configurazione di un server per la distribuzione.
  3. Impostare uno script di avvio. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nello snap-in Utenti e computer di Active Directory di Microsoft Management Console (MMC) fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del dominio, quindi scegliere Proprietà.
    2. Fare clic sulla scheda Criteri di gruppo.
    3. Fare clic su Criterio dominio predefinito, quindi scegliere Modifica.
    4. Espandere Configurazione computer e Impostazioni di Windows, quindi scegliere Script.
    5. Fare doppio clic su Avvio, quindi scegliere Aggiungi. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Aggiunta script.
    6. Nella casella Nome script digitare wscript.exe.
    7. Nella casella Parametri script digitare //B \\NomeServer\UpdateStore\UpdateInstall.vbs /Install.
    8. Scegliere OK, quindi Applica.
  4. Per eseguire l'analisi e la distribuzione su un computer client, riavviare il computer client appartenente al dominio.
  5. Per visualizzare i risultati, esaminare i registri memorizzati nella cartella \\NomeServer\UpdateStore\Results. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Analisi dell'output dello strumento.

Script di accesso

Importante Non utilizzare questo metodo su computer basati su Terminal Server. L'esecuzione simultanea di più istanze dello strumento può causare risultati imprevisti.
Solo analisi
Se si desidera rilevare gli aggiornamenti mancanti previsti dal bollettino MS04-028 utilizzando uno script di accesso, attenersi alla seguente procedura:

Nota Per la corretta esecuzione dello script l'utente che effettua l'accesso deve disporre di privilegi amministrativi.
  1. Attenersi alla procedura descritta nella sezione Installazione e configurazione iniziale.
  2. Impostare uno script di accesso. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nello snap-in Utenti e computer di Active Directory di Microsoft Management Console (MMC) fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del dominio, quindi scegliere Proprietà.
    2. Fare clic sulla scheda Criteri di gruppo.
    3. Fare clic su Criterio dominio predefinito, quindi scegliere Modifica.
    4. Espandere Configurazione utente e Impostazioni di Windows, quindi scegliere Script.
    5. Fare doppio clic su Accesso, quindi scegliere Aggiungi. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Aggiunta script.
    6. Nella casella Nome script digitare wscript.exe.
    7. Nella casella Parametri script digitare //B \\NomeServer\UpdateStore\UpdateInstall.vbs.
    8. Scegliere OK, quindi Applica.
  3. Per eseguire un'analisi su un computer client, disconnettere il computer client, quindi effettuare nuovamente l'accesso con un account di amministratore per avviare lo script.
  4. Per visualizzare i risultati, esaminare i registri memorizzati nella cartella \\NomeServer\UpdateStore\Results. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Analisi dell'output dello strumento.
Analisi e distribuzione
Se si desidera rilevare e installare gli aggiornamenti mancanti previsti dal bollettino MS04-028 utilizzando uno script di accesso, effettuare quanto segue:
  1. Attenersi alla procedura descritta nella sezione Installazione e configurazione iniziale.
  2. Procedere con la configurazione del server. Per effettuare questa operazione, vedere la sezione Configurazione di un server per la distribuzione.
  3. Impostare uno script di accesso. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nello snap-in Utenti e computer di Active Directory di Microsoft Management Console (MMC) fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del dominio, quindi scegliere Proprietà.
    2. Fare clic sulla scheda Criteri di gruppo.
    3. Fare clic su Criterio dominio predefinito, quindi scegliere Modifica.
    4. Espandere Configurazione utente e Impostazioni di Windows, quindi scegliere Script.
    5. Fare doppio clic su Accesso, quindi scegliere Aggiungi. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Aggiunta script.
    6. Nella casella Nome script digitare wscript.exe.
    7. Nella casella Parametri script digitare //B \\NomeServer\UpdateStore\UpdateInstall.vbs /Install.
    8. Scegliere OK, quindi Applica.
  4. Per eseguire analisi e distribuzione su un computer client, disconnettere il computer client, quindi effettuare nuovamente l'accesso con un account di amministratore per avviare lo script.
  5. Per visualizzare i risultati, esaminare i registri memorizzati nella cartella \\NomeServer\UpdateStore\Results. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Analisi dell'output dello strumento.

Avvio manuale

Per poterlo utilizzare, lo strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool deve essere eseguito da un account utente membro del gruppo Administrators locale.
Da una cartella locale
Solo analisi
  1. Download dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool Il seguente file è disponibile per il download dall'Area download Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Download
    Download dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool, versione 2. (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?familyid=4247D2FD-545F-44C0-A227-62B0743A0AFD&displaylang=en)
  2. Eseguire il file 2006.05.09-v2-EnterpriseScan-x86-EN.exe, quindi effettuare l'installazione in una cartella locale.
  3. Per effettuare un'analisi sul computer locale, digitare quanto segue al prompt dei comandi:
    WScript.exe //B Percorso\UpdateInstall.vbs
  4. Per visualizzare i risultati, esaminare i registri memorizzati nella cartella %windir%\system32\Vpcache\Updatescan. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Analisi dell'output dello strumento.
Analisi e distribuzione
  1. Download dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool Il seguente file è disponibile per il download dall'Area download Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Download
    Download dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool, versione 2. (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?familyid=4247D2FD-545F-44C0-A227-62B0743A0AFD&displaylang=en)
  2. Eseguire il file 2006.05.09-v2-EnterpriseScan-x86-EN.exe, quindi effettuare l'installazione in una cartella locale.
  3. Nella cartella locale in cui è stato estratto il file dello strumento MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool creare una cartella denominata UpdateStore. Nella cartella UpdateStore creare una cartella denominata Updates.
  4. Nella cartella Updates creare una struttura di cartelle per il salvataggio degli aggiornamenti come descritto nella sezione Configurazione di un server per la distribuzione. Non è necessario creare una condivisione di file per installare aggiornamenti su un computer locale.
  5. Per effettuare scansione e installazione sul computer locale, digitare quanto segue al prompt dei comandi:
    wscript //b Percorso\updateinstall.vbs /store Percorso\updates /install
Da una condivisione remota
Solo analisi
  1. Attenersi alla procedura descritta nella sezione Installazione e configurazione iniziale.
  2. Per effettuare un'analisi sul computer locale, digitare quanto segue al prompt dei comandi:
    WScript.exe //B \\NomeServer\UpdateStore\UpdateInstall.vbs
  3. Per visualizzare i risultati, esaminare i registri memorizzati nella cartella \\NomeServer\UpdateStore\Results. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Analisi dell'output dello strumento.
Analisi e distribuzione
  1. Attenersi alla procedura descritta nella sezione Installazione e configurazione iniziale.
  2. Procedere con la configurazione del server. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Configurazione di un server per la distribuzione.
  3. Per effettuare scansione e installazione sul computer locale, digitare quanto segue al prompt dei comandi:
    WScript.exe //B \\NomeServer\UpdateStore\UpdateInstall.vbs /Install
  4. Per visualizzare i risultati, esaminare i registri memorizzati nella cartella \\NomeServer\UpdateStore\Results. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Analisi dell'output dello strumento.

Installazione e configurazione iniziale

  1. Download dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool Il seguente file è disponibile per il download dall'Area download Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Download
    Download dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool, versione 2. (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?familyid=4247D2FD-545F-44C0-A227-62B0743A0AFD&displaylang=en)
  2. Configurare il server e la condivisione. A questo scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Impostare una condivisione su un server membro e assegnarvi il nome UpdateStore.
    2. Eseguire il file 2006.05.09-v2-EnterpriseScan-x86-EN.exe, quindi effettuare l'installazione nella cartella UpdateStore.
    3. Configurare le seguenti autorizzazioni di condivisione e NTFS:
      • Autorizzazione della condivisione:
        • Aggiungere l'account utente di dominio dell'utente che gestisce la condivisione, quindi selezionare Controllo completo.
        • Rimuovere il gruppo Everyone.
        • Se si intende utilizzare il metodo basato sullo script eseguito all'avvio del computer, aggiungere il gruppo Computer del dominio, specificando le autorizzazioni Modifica e Lettura. Se invece si intende utilizzare il metodo basato sullo script di accesso, aggiungere il gruppo Authenticated Users specificando le autorizzazioni Modifica e Lettura.
      • Autorizzazione NTFS:
        • Aggiungere l'account utente di dominio dell'utente che gestisce la condivisione, quindi selezionare Controllo completo.
        • Rimuovere il gruppo Everyone se presente nell'elenco.

          Nota Se quando si rimuove il gruppo Everyone viene visualizzato un messaggio di errore, scegliere Avanzate nella scheda Protezione, quindi deselezionare la casella di controllo Consenti di propagare a questo oggetto le autorizzazioni ereditabili dal padre.
        • Se si utilizza il metodo basato sullo script eseguito all'avvio del computer, concedere al gruppo Computer del dominio le autorizzazioni Lettura/esecuzione, Visualizzazione contenuto cartella e Lettura.
        • Se si utilizza il metodo basato sullo script di accesso, concedere al gruppo Authenticated Users le autorizzazioni Lettura/esecuzione, Visualizzazione contenuto cartella e Lettura.
    4. Nella cartella UpdateStore creare una cartella e assegnarvi il nome Results. Si tratta della cartella in cui verranno scritti i file di rapporto durante il processo di analisi.
    5. Configurare le autorizzazioni NTFS nella cartella dei risultati. Per eseguire questa operazione, attenersi ai seguenti metodi:

      Nota Non modificare le autorizzazioni di condivisione durante questa procedura.
      • Aggiungere l'account utente di dominio dell'utente che gestisce la condivisione, quindi selezionare Controllo completo.
      • Se si utilizza il metodo basato sullo script eseguito all'avvio del computer, concedere al gruppo Computer del dominio le autorizzazioni Modifica, Lettura/esecuzione, Visualizzazione contenuto cartella, Lettura e Scrittura.
      • Se si utilizza il metodo basato sullo script di accesso, concedere al gruppo Authenticated Users le autorizzazioni Modifica, Lettura/esecuzione, Visualizzazione contenuto cartella, Lettura e Scrittura.
    6. Configurare il file UpdateInstall.ini come descritto in questo articolo.

Configurazione di un server per la distribuzione

  1. Impostare le strutture di cartelle necessarie per il programma di installazione. Nella cartella di condivisione (UpdateStore) creata nella sezione Installazione e configurazione iniziale creare la seguente struttura di cartelle:
    - UpdateStore \ Result - Updates - .Net Framework 1.0 \ 1033 - .Net Framework 1.1 \ 0 + Internet Explorer 6 - Office - 831931 \ 0 + 831932 + 832332 + 838344 + 838345 + 838905 - PictureIt! o Digital Image v6 - 1033 + PictureIt! o Digital Image v7 + PictureIt! o Digital Image v9 + Producer for 2003 + Visual Studio .NET 2002 + Visual Studio .NET 2003 + Windows Server 2003 - Windows XP \ 1033
    


    Microsoft offre un file batch per creare automaticamente la struttura di cartelle appropriata. Per utilizzare il file batch MakeFolders.cmd, creare una cartella Updates vuota, quindi eseguire il file batch utilizzando la seguente sintassi:
    MakeFolders.cmd PercorsoIDlingua
    Nota Percorso rappresenta il percorso della cartella Updates e IDlingua è l'ID lingua (LCID) per la lingua che si desidera installare. Ad esempio:
    MakeFolders.cmd c:\UpdateStore\Updates 1033
    È possibile eseguire il file batch più volte nella stessa cartella Updates per creare il numero desiderato di cartelle per le impostazioni internazionali. Si può inoltre utilizzare la sintassi di percorso relativo "." per indicare la directory di lavoro corrente. Ad esempio, per creare nella directory corrente una struttura di cartelle per gli aggiornamenti in Inglese (Stati Uniti), eseguire il seguente comando:
    Makefolders.cmd . 1033
    Si noti che per l'impostazione delle autorizzazioni relative alle cartelle create dal file batch viene utilizzato il comando cacls.exe. Le autorizzazioni per tutti i file e le cartelle presenti nel Percorso verranno impostate su Administrators/Controllo completo e Everyone/Lettura.

    Nota Dopo l'esecuzione del comando Makefolders.cmd, è necessario rinominare tutte le cartelle Picture It/Digital Image come indicato:
    • PictureIt! o Digital Image v6 in Picture It! o Digital Image v6
    • PictureIt! o Digital Image v7 in Picture It! o Digital Image v7
    • PictureIt! o Digital Image v9 in Picture It! o Digital Image v9
  2. Per la creazione della struttura di cartelle per i file degli aggiornamenti vengono adottate le regole descritte di seguito. Se si utilizza il file batch per creare la struttura di cartelle, questo processo risulterà automatico.
    • Le cartelle presenti in Updates si riferiscono a singoli prodotti. I nomi dei prodotti devono essere identici ai quelli nella colonna Prodotto nel file UpdateList.xls. Il file UpdateList.xls si trova nella condivisione UpdateStore. L'elenco dei prodotti viene fornito come riferimento, tuttavia il file non influisce in alcun modo sul processo di analisi o distribuzione. Il file UpdateList.xls non include gli aggiornamenti di Office, Visio o Project.

      Se si intende creare una cartella il cui nome inizia con un punto ("."), è necessario creare la cartella dalla riga di comando. Ad esempio, è necessario digitare md .Net Framework 1.0. Se vengono restituiti errori durante la creazione della cartella, è possibile che le estensioni dei comandi siano disattivate. Per attivare le estensioni dei comandi, digitare cmd e:on al prompt dei comandi. Dopo avere creato la cartella, è possibile disattivare le estensioni dei comandi digitando cmd e:off al prompt dei comandi.
    • Per gli aggiornamenti di Office: Creare sottocartelle denominate in base al numero della Microsoft Knowledge Base. Ad esempio, per l'aggiornamento di Project 2002 utilizzare 831931. Non appena create le cartelle con i numeri della Microsoft Knowledge Base, creare per ciascuna di esse una sottocartella con nome 0 (zero). Si tratta della cartella in cui inserire l'aggiornamento completo scaricato relativo al prodotto Office.
    • Per .NET Framework 1.1, Visual Studio .NET 2002 e Visual Studio .NET 2003: Creare una cartella per ogni prodotto. Per ciascuna di esse creare una sottocartella con nome 0 (zero).
    • Per prodotti diversi da Office, .NET Framework 1.1, Visual Studio .NET 2002 e 2003: Denominare le sottocartelle in base alla LCID dell'aggiornamento da installare. Ad esempio, utilizzare 1033 per aggiornamenti in inglese (Stati Uniti). Per ulteriori informazioni sugli ID delle lingue, visitare il seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
      http://www.microsoft.com/globaldev/reference/lcid-all.mspx (http://www.microsoft.com/globaldev/reference/lcid-all.mspx)
      .
    • Elenco ID lingue
      Di seguito viene riportato un elenco di lingue e dei relativi ID supportati da diversi aggiornamenti che possono essere distribuiti dallo strumento:
      • 1033 Inglese (Stati Uniti)
      • 1036 Francese - Francia
      • 1031 Tedesco - Germania
      • 1041 Giapponese
      • 1040 Italiano - Italia
      • 1034 Spagnolo - Spagna
      • 1042 Coreano
      • 1028 Cinese - Taiwan
      • 4100 Cinese - Cina
  3. Scaricare gli aggiornamenti.

    Nel caso degli aggiornamenti relativi a Office, Visio e Project, scaricare i singoli aggiornamenti completi dai collegamenti inclusi nel Bollettino sulla sicurezza MS04-028. Salvare gli aggiornamenti completi nelle rispettive cartelle. Ad esempio, nel caso di Project 2002 inserire l'aggiornamento completo nella cartella UpdateStore\Updates\Office\831031\0.

    Per aggiornamenti non relativi a Office è possibile consultare l'elenco completo di download disponibili per questo bollettino nel file UpdateList.xls. Questo file si trova nella condivisione UpdateStore. Inserire il file eseguibile (EXE) scaricato nella cartella denominata in base all'ID delle impostazioni internazionali nella cartella del prodotto. Ad esempio, nel caso dell'aggiornamento di Windows XP in lingua Inglese inserire il file eseguibile nella cartella UpdateStore\Updates\Windows XP\1033.

Configurazione del file UpdateInstall.ini

Il funzionamento dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool è gestito dal file UpdateInstall.ini. In questo file è possibile specificare sei parametri riportati sotto l'intestazione di sezione [CommandLine]. È possibile specificare i seguenti parametri:
  • Share= \\Nomeserver\Nomecondivisione\Percorso
    Questo parametro consente di specificare il percorso in cui verranno scritti i file registro creati dallo strumento. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Analisi dell'output dello strumento. Include il percorso completo della cartella di destinazione.
  • Store= \\Nomeserver\Nomecondivisione
    Questo parametro consente di specificare la posizione dei file di aggiornamento del prodotto. Se si utilizza lo strumento per distribuire aggiornamenti, si consiglia di creare la struttura di cartelle per la distribuzione in questo punto.

    Nota Lo strumento consentirà di cercare una cartella "Updates" nella condivisione. Non includere la cartella "Updates" nel percorso.
  • Norestart= {True|False}
    Se questo parametro è impostato su True, lo strumento non consentirà il riavvio del computer dopo l'installazione degli aggiornamenti anche se richiesto per il completamento dell'installazione di uno o più aggiornamenti. Se invece è impostato su False, qualora vengano installati uno o più aggiornamenti che richiedono il riavvio del computer per il completamento dell'installazione, il computer verrà riavviato. È possibile, sebbene improbabile, che un aggiornamento non venga sempre installato correttamente e che causi il riavvio del computer da parte dello strumento. In tali circostanze, è possibile che il computer venga riavviato continuamente. Per risolvere il problema, impostare il parametro NoRestart su True. Questa operazione consentirà il normale riavvio del computer e la risoluzione del problema.

    Nota Se Microsoft Producer viene installato tramite lo strumento, non sarà possibile disattivare il riavvio automatico del computer. Per evitare riavvii indesiderati su computer in cui è installato Microsoft Producer, non copiare l'aggiornamento per Microsoft Producer nella condivisione file UpdateStore. Effettuare invece manualmente l'aggiornamento di computer in cui è installato Producer.
  • Debug=
    Lasciare vuoto questo parametro a meno che non venga diversamente specificato dal Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft.
  • Authorized=
    Elenco di aggiornamenti di Office che verranno segnalati come mancanti dallo strumento se non presenti sul computer. Se questo parametro viene lasciato vuoto, la segnalazione riguarderà tutti gli aggiornamenti di Office.
  • ScanInterval=
    Questo parametro determina il numero di giorni tra un'analisi e l'altra di un computer per il quale lo strumento non ha rilevato la necessità di aggiornamenti. Tale parametro risulta particolarmente utile per la distribuzione dello strumento tramite uno script di accesso o eseguito all'avvio del computer. Anziché essere eseguito a ogni accesso o avvio, lo strumento consentirà di determinare se, nel corso dell'ultima esecuzione, ha rilevato che nessun aggiornamento era necessario. Se non erano necessari aggiornamenti, verrà eseguita un'altra analisi solo se è trascorso il numero di giorni specificato in ScanInterval. In questo modo lo strumento consente di individuare aggiornamenti per prodotti installati in un computer dopo la distribuzione dello strumento. Dallo strumento non vengono tuttavia create eccessive registrazioni di output. La data dell'ultima esecuzione dello strumento, quando è stato determinato che nessun aggiornamento era necessario, viene memorizzata nel seguente valore del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_computer\Software\Microsoft\Updates\UpdateScan\LastRun
    Dallo strumento viene esaminato il parametro ScanIntervalsolo se è stato stabilito in precedenza che in un computer sono stati installati tutti gli aggiornamenti disponibili. Se uno o più aggiornamenti risultano mancanti, verrà eseguita l'analisi e durante la successiva esecuzione dello strumento, verrà eseguita la distribuzione degli aggiornamenti indipendentemente dall'impostazione del parametro ScanInterval.

    Se si desidera eseguire un'analisi ogni volta che si avvia lo strumento, impostare questo parametro su 0 (zero).

    Se si desidera che siano installati tutti gli aggiornamenti disponibili, quindi che lo strumento non venga più eseguito, impostare questo parametro su un numero casuale molto elevato, ad esempio 9999.

    Se si desidera analizzare nuovamente un singolo computer prima che siano trascorsi i giorni stabiliti da ScanInterval, eliminare il valore di registro HKEY_LOCAL_computer\Software\Microsoft\Updates\UpdateScan\LastRun prima di effettuare l'analisi. Se si desidera effettuare nuovamente l'analisi per tutti i computer nell'ambiente, impostare il parametro su 0 (zero).

Analisi dell'output dello strumento

In seguito all'esecuzione dello strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool vengono generati rapporti di output in due percorsi, che possono essere utilizzati per analizzare i risultati delle operazioni di analisi e rilevamento. È inoltre possibile consolidare questi rapporti per l'analisi a livello aziendale.

I rapporti di output vengono sempre inseriti dallo strumento nella cartella del computer locale %windir%\system32\VPCache\UpdateScan. I file di output sono Result.txt, UpdateScan.log, Results.xml e Result.csv e vengono sovrascritti a ogni esecuzione dello strumento.

I file di output vengono inoltre scritti dallo strumento nella condivisione file specificata nel parametro Share del file UpdateInstall.ini. I file di output sono denominati NomeComputer_Data.txt e NomeComputer_Data.csv, dove NomeComputer è il nome NetBIOS del computer e Data è espressa nel formato aaaammgghhmmss.

I file CSV sono in formato Unicode. Per visualizzare questi file in Excel, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare Excel.
  2. Scegliere Apri dal menu File.
  3. Nella casella Tipo file selezionare *.csv.
  4. Fare clic sul file da aprire e scegliere Apri.
  5. Verrà visualizzata l'Importazione guidata per assistere l'utente durante l'apertura del file.

Result.txt

Questo file si trova nella cartella VPCache\UpdateScan nel computer sul quale è stata eseguita l'analisi. Il file Result.txt è in formato facilmente leggibile e contiene l'avanzamento dell'esecuzione dello strumento, l'elenco degli aggiornamenti software che lo strumento ha individuato come mancanti e l'elenco degli aggiornamenti che sono stati applicati dallo strumento o che si è tentato di applicare. Questo file risulta utile per esaminare manualmente le varie fasi dell'esecuzione dello strumento.

Nota Lo strumento verrà eseguito solo su sistemi operativi Microsoft attualmente supportati. Se si esegue lo strumento su un sistema operativo non supportato, verrà visualizzato il seguente messaggio di errore:
No checks apply to this system
Se viene visualizzato il messaggio di errore significa che è vera una delle seguenti condizioni:
  • Lo strumento viene eseguito su un sistema operativo non supportato.
  • Nessun prodotto non di Office soggetto alla vulnerabilità MS04-028 è installato nel computer.
È necessario verificare manualmente che lo strumento sia in esecuzione su un sistema supportato. Vale a dire che è necessario verificare che la combinazione di sistema operativo e service pack del sistema operativo sia supportata. Se dallo strumento di rilevamento viene riscontrato che non è necessario alcun aggiornamento per il sistema, nel file Result.txt verrà visualizzato il seguente testo:
no missing updates detected
Tale messaggio indica che il sistema operativo e tutte le relative applicazioni sono correttamente aggiornate.

Il file Result.txt contiene informazioni su tutti i prodotti rilevati e aggiornati dallo strumento.

UpdateScan.log

Questo file si trova nella cartella VPCache\UpdateScan nel computer sul quale è stata eseguita l'analisi. Il file UpdateScan.log è principalmente un file registro di debug relativo all'esecuzione dello strumento. L'uso di questo file per l'acquisizione di informazioni utili sull'esecuzione dello strumento può risultare poco pratico per la maggior parte degli utenti.

Results.xml

Questo file si trova nella cartella VPCache\UpdateScan nel computer sul quale è stata eseguita l'analisi. È possibile utilizzare il file Results.xml per aggregare dati relativi agli aggiornamenti di prodotti non di Office in tutta l'azienda. In particolare, il campo "Status" indica se un aggiornamento specifico è Applicable, ossia installabile, oppure Installed, ossia installato.

Il file XML non conterrà dati pertinenti ad aggiornamenti di Office. Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti di Office, fare riferimento al file OfficeUpdate.MOF nella cartella NSHC.

OfficeUpdate.MOF

Questo file si trova nella cartella VPCache\UpdateScan\NSHC. Nel file OfficeUpdate.MOF sono elencati i risultati forniti dallo strumento Office Detection Tool. Rappresenta un complemento dei risultati riportati nel file results.xml.

Result.csv

Questo file si trova nella cartella VPCache\UpdateScan nel computer sul quale è stata eseguita l'analisi. Il file Result.csv è un file di testo separato da virgole che consente di aggregare dati a livello di azienda. Contiene una riga di intestazione che indica l'ordine dei campi nel file, nonché una riga per ogni prodotto interessato da aggiornamenti rilevato durante l'analisi.

Nella tabella seguente sono descritti i campi presenti nel file:
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
CampoDescrizione
computerNameNome NetBIOS del computer.
ScanDate La data dell'analisi in formato WMI. Per ulteriori informazioni sul formato WMI, visitare il seguente sito Web Microsoft Developer Network (informazioni in lingua inglese):
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/aa389802.aspx (http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/aa389802.aspx)
Operating System Il sistema operativo, incluso il service pack.
Product Nome del prodotto interessato dall'aggiornamento, rilevato sul computer dallo strumento. Su un computer possono essere rilevati più prodotti interessati dall'aggiornamento.
Title Titolo dell'articolo della Knowledge Base relativo al prodotto rilevato.
KB Numero dell'articolo della Knowledge Base relativo al prodotto rilevato.
Status Stato dell'aggiornamento per il prodotto rilevato. Il campo Status sarà uno dei seguenti valori:

Applicable
Installed
LocaleID Impostazioni internazionali del prodotto interessato
Binary Nome del file eseguibile dell'aggiornamento.
BinPathPercorso da cui è possibile scaricare il file binario dal sito Web di Microsoft.
Il file Result.csv contiene informazioni su tutti i prodotti rilevati e aggiornati dallo strumento.

Il campo Status indica se un aggiornamento richiesto è o meno presente. Lo stato "Applicable" indica che lo strumento ha rilevato un prodotto interessato dalla vulnerabilità segnalata nel bollettino MS04-028 ma non ancora aggiornato. Lo stato "Installed" indica che l'aggiornamento è presente sul computer.

Se sono necessari aggiornamenti, dallo strumento viene mostrato lo stato "Applicable" per ogni prodotto vulnerabile, quindi verrà avviato il programma di installazione appropriato. Per verificare che siano stati installati correttamente tutti gli aggiornamenti necessari, eseguire nuovamente lo strumento, quindi verificare se lo stato per tutti i prodotti è "Installed".

Nota Microsoft potrebbe aggiungere campi al file csv in futuro, ma non verrà modificato l'ordine del formato dei campi esistenti documentati in questo articolo.

NomeComputer_Data.txt

Questo file viene salvato nella condivisione file Results specificata nel file UpdateInstall. Il file NomeComputer_Data.txt è una copia del file Result.txt salvato nel computer locale.

NomeComputer_Data.csv

Questo file viene salvato nella condivisione file Results specificata nel file UpdateInstall. Il file NomeComputer_Data.csv è una copia del file Result.csv salvato nel computer locale.

Consolidamento di dati di più computer

È probabile che gli utenti aziendali siano interessati al consolidamento dei dati di output relativi a più computer in un unico rapporto di facile lettura, in un database o in un altro formato che consenta di creare rapporti o di verificarne la conformità. Tenendo in considerazione le diverse esigenze degli utenti, Microsoft non ha fornito con lo strumento una soluzione centralizzata per la creazione di rapporti. Tuttavia, i file CSV salvati in una condivisione file centralizzata sono stati concepiti per agevolare la creazione di rapporti da una postazione centrale.

Disinstallazione dello strumento

Per disinstallare lo strumento da computer client, eliminare la cartella %windir%\system32\VPCache\UpdateScan.

Limitazioni

  • Lo strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool deve essere eseguito in un contesto Amministratore o Sistema.
  • Lo strumento è stato verificato solo in Windows 2000 e versioni successive con service pack supportati. Se lo strumento viene eseguito in una configurazione di sistema operativo non supportata, quale Windows 2000 Service Pack 2, viene visualizzato il seguente messaggio:
    No checks apply to this system
  • Lo strumento consente di eseguire solo analisi locali.
  • Se per la distribuzione di prodotti Office è stata utilizzata la cartella d'installazione amministrativa, è necessario continuare a utilizzare tale metodo di distribuzione. È tuttavia possibile utilizzare questo strumento per ottenere un rapporto di analisi.
  • Lo strumento non supporta il rilevamento di applicazioni di terze parti che potrebbero utilizzare una versione vulnerabile del componente GDI+. Per ulteriori informazioni vedere il Bollettino Microsoft sulla sicurezza MS04-028.
  • In base a quanto previsto dal Contratto di Licenza Microsoft, non sono consentite modifiche o personalizzazioni dello strumento.
  • Microsoft supporta lo strumento di analisi MS04-028 Enterprise Update Scanning Tool unicamente tramite l'esecuzione dello script updateinstall.vbs. Non sono supportati altri metodi di accesso allo strumento.
  • Per eseguire lo strumento su computer basati su Windows NT 4.0 Server, è necessario che nel computer siano installati i seguenti componenti: Se tali componenti non sono presenti, lo strumento non verrà eseguito correttamente e non verranno generati rapporti di output.
  • In alcune circostanze, è possibile che venga richiesto di specificare la posizione di origine dei file di Office durante il rilevamento. Se si verifica questo comportamento, assicurarsi che Windows Installer 2.0 sia installato nel computer. Windows Installer 2.0 è necessario per gli aggiornamenti di Office come indicato nel Bollettino Microsoft sulla sicurezza MS04-028.
  • Lo strumento è stato verificato solo con i sistemi operativi supportati e con le versioni supportate dei prodotti interessati. È possibile che lo strumento restituisca informazioni non accurate o non restituisca affatto informazioni su prodotti non supportati. Per ulteriori informazioni sulle versioni di prodotti supportati, visitare i seguenti siti Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
    Windows Life-Cycle Policy
    http://www.microsoft.com/windows/lifecycle/default.mspx (http://www.microsoft.com/windows/lifecycle/default.mspx)

    Product Lifecycle Dates - Famiglia di prodotti Windows
    http://support.microsoft.com/gp/lifeselect (http://support.microsoft.com/gp/lifeselect)
  • MSXML (Microsoft XML Parser) 3.0 deve essere presente in tutti i computer in cui viene eseguito lo strumento. MSXML 3.0 viene installato da Internet Explorer 6 e Internet Explorer 6 SP1. MSXML 3.0 fa anche parte di Windows Server 2003. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    269238  (http://support.microsoft.com/kb/269238/ ) Elenco delle versioni del parser Microsoft XML
  • Per l'utilizzo di questo strumento è necessario Internet Explorer 6 o Internet Explorer 6 SP1. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    328548  (http://support.microsoft.com/kb/328548/ ) Come ottenere il service pack più recente per Internet Explorer 6

Domande frequenti

D1: Perché nel rapporto Result.txt è presente il messaggio "No Checks Apply to This System" ma si indica comunque che sono richiesti aggiornamenti di Office?

R1: Lo strumento Enterprise Update Scanning Tool è costituito da due parti: una analizza il sistema operativo e le applicazioni non Office; l'altra analizza le applicazioni Office. Il messaggio indica che l'analizzatore di applicazioni non Office non ha rilevato aggiornamenti da installare nel computer,

ma non necessariamente che non siano richiesti aggiornamenti. È possibile che nel computer sia installato un sistema operativo non vulnerabile ma che i prodotti Office siano invece vulnerabili. In tal caso, nella parte del file Result.txt relativa all'analisi dei prodotti Office verrà indicato che sono richiesti aggiornamenti.

Il messaggio di errore può essere visualizzato anche se si esegue lo strumento su una piattaforma non supportata, ovvero non è supportata la combinazione di sistema operativo e service pack. Lo strumento consentirà infatti di eseguire unicamente l'analisi delle applicazioni non Office se utilizzato su una piattaforma supportata.

Importante È necessario verificare che sia in uso una piattaforma supportata se viene visualizzato il messaggio di errore. Se si esegue lo strumento su un sistema operativo non supportato, alcuni prodotti vulnerabili installati nel computer potrebbero non venire aggiornati.

D2: È installato Visual Studio .NET 2003 su Windows XP SP1. Perché dallo strumento viene rilevato solo l'aggiornamento del sistema operativo per MS04-028 e non l'aggiornamento di Visual Studio .NET?

R2: Se si esegue Windows XP o Windows Server 2003, è necessario installare solo gli aggiornamenti del sistema operativo e dei prodotti Office. Non è necessario installare gli aggiornamenti per altri prodotti Microsoft. Da questi prodotti viene utilizzata la versione di GDI+ fornita dal sistema operativo. Se tuttavia sono state distribuite applicazioni di terze parti che utilizzano GDI+, è consigliabile rivolgersi al fornitore del software per ricevere assistenza.

D3: Sono state distribuite applicazioni sviluppate internamente che utilizzano GDI+. Lo strumento consentirà di aggiornare tali applicazioni?

R3:No. Lo strumento consentirà di rilevare e aggiornare solo prodotti Microsoft. Se si dispone di applicazioni di terze parti che utilizzano GDI+, tali applicazioni potrebbero risultare vulnerabili. Per ulteriori informazioni su come garantire che i prodotti non Microsoft siano aggiornati correttamente per la protezione contro questa vulnerabilità, visitare il seguente sito Web Microsoft Developer Network (MSDN) (informazioni in lingua inglese):
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms995328.aspx (http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms995328.aspx)
D4: In che modo è possibile verificare che tutti gli aggiornamenti siano stati installati in un computer?

R4: Dopo avere eseguito lo strumento e dopo l'installazione degli aggiornamenti eseguire nuovamente lo strumento per verificare l'installazione degli aggiornamenti. Se tutti gli aggiornamenti sono stati correttamente installati nel computer, nel file Result.txt sarà riportato il messaggio "No missing updates detected".

Nota Si noti che se per alcuni aggiornamenti è richiesto il riavvio del computer, gli aggiornamenti verranno rilevati come installati solo dopo il riavvio.

In alternativa, è possibile esaminare il file CSV. Se nel file CSV non vengono indicati aggiornamenti il cui stato è "Applicable" e la piattaforma è supportata, il computer è stato correttamente aggiornato. La presenza della sola riga di intestazione significa che il file CSV è conforme ai criteri di un file CSV in cui non sono indicati aggiornamenti il cui stato è "Applicable".

D5: Lo strumento non consente di ottenere output. Cosa si è verificato?

R5: Assicurarsi che il computer client sia conforme a tutti i prerequisiti elencati nella sezione Limitazioni.

D6: Uno o più aggiornamenti non vengono installati ed è presente un errore 1603 nel file Result.txt. Cosa significa?

R6: Un errore 1603 viene restituito nella maggior parte dei casi quando il programma di installazione non è in grado di trovare l'origine dell'installazione dell'applicazione interessata. In alcune circostanze viene richiesto l'inserimento dei supporti di installazione originali. Se è stata distribuita una di queste applicazioni da una condivisione file sulla rete, assicurarsi che il computer client possa accedere alla condivisione file originale e che questa contenga i file di installazione originali.


Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows 2000 Service Pack 3
  • Microsoft Windows 2000 Service Pack 4
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows NT 4.0 Service Pack 6a
  • Microsoft Windows NT Server 4.0, Terminal Server Edition Service Pack 6
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
Chiavi: 
kbsecvulnerability kbsecurity kbsectools KB886988
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store