DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 902225 - Ultima modifica: giovedì 7 novembre 2013 - Revisione: 5.0

In questa pagina

Sintomi

Dopo aver installato l'aggiornamento della protezione 896358 o Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1 (SP1), è possibile che si manifestino uno o entrambi i seguenti sintomi dopo aver fatto clic su un collegamento a un file CHM della Guida HTML in Internet Explorer:
  • Gli argomenti del file CHM non vengono visualizzati quando si sceglie Apri anziché Salva nella finestra di dialogo Download del file.
  • Gli argomenti del file CHM non vengono visualizzati quando si sceglie Salva nella finestra di dialogo Download del file e poi si tenta di aprire il file.
Nota In questo articolo vengono fornite informazioni a complemento dei seguenti articoli della Microsoft Knowledge Base:
232077  (http://support.microsoft.com/kb/232077/it/ ) Esecuzione di file tramite collegamento ipertestuale e la finestra di dialogo Download del file
896054  (http://support.microsoft.com/kb/896054/it/ ) Impossibilità di aprire i contenuti remoti mediante il protocollo InfoTech dopo aver installato l'aggiornamento della protezione 896358, Windows Server 2003 Service Pack 1 o l'aggiornamento della protezione 840315
896358  (http://support.microsoft.com/kb/896358/it/ ) MS05-026: Possibile esecuzione di codice remoto a causa di una vulnerabilità nella Guida HTML

Cause

L'aggiornamento della protezione 896358 e Windows Server 2003 SP1 includono modifiche al protocollo InfoTech che impediscono di visualizzare il contenuto remoto. Tali modifiche sono state introdotte per ridurre i rischi legati alle vulnerabilità di protezione della Guida HTML. Dopo aver installato l'aggiornamento della protezione 896358 o Windows Server 2003 SP1, i file della cartella Temporary Internet Files vengono considerati come contenuto dell'area Internet. Pertanto, è possibile che i file vengano bloccati quando si sceglie Apri nella finestra di dialogo Download del file. Inoltre, dopo aver installato l'aggiornamento 896358 o Windows Server 2003 SP1, Gestione allegati potrebbe considerare un file CHM scaricato come un file non affidabile. Potrebbe quindi essere impossibile aprire il file. Queste conseguenze sono effetti previsti e intenzionali dell'installazione dell'aggiornamento della protezione e di Windows Server 2003 SP1.

Risoluzione

Soluzione per utenti finali

Avviso Se viene chiesto di aprire o di salvare un file CHM da un sito Web, effettuare l'operazione solo se il file è necessario e se il sito Web è affidabile.

Nella finestra di dialogo Download del file scegliere Salva, quindi scegliere dove salvare il file CHM. Utilizzare quindi uno dei seguenti metodi:

Metodo 1

  1. Fare doppio clic sul file CHM.
  2. Nella finestra di dialogo Apri file - Avviso di protezione deselezionare la casella di controllo Avvisa sempre prima di aprire questo tipo di file.
  3. Scegliere Apri.

Metodo 2

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file CHM e scegliere Proprietà.
  2. Scegliere Sblocca.
  3. Fare doppio clic sul file CHM per aprirlo.

Soluzione per amministratori di sistema

Per risolvere questo problema, utilizzare uno dei metodi seguenti.

Utilizzo dei percorsi di file UNC e delle condivisioni di file per collegarsi ai file CHM

Se nella pagina Web della rete Intranet viene utilizzato lo schema URL HTTP per il collegamento ai file CHM, l'aggiornamento della protezione 896358 potrebbe impedire agli utenti di visualizzare gli argomenti dei file CHM. La sostituzione di un percorso di file HTTP con un percorso di file UNC può rendere nuovamente possibile l'apertura dei file CHM dalla pagina Web.

Per utilizzare un percorso di file UNC al posto di un URL HTTP, attenersi alla seguente procedura:
  1. Collocare i file CHM in un server di condivisione di file raggiungibile mediante un percorso di file UNC.

    Un percorso di file UNC è simile al seguente:
    \\productmanuals\helpfiles
  2. Utilizzare il valore ItssRestrictions\UrlAllowList per consentire ai sistemi della rete Intranet di accedere ai file CHM da tale condivisione di file.

    Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    896054  (http://support.microsoft.com/kb/896054/it/ ) Impossibilità di aprire i contenuti remoti mediante il protocollo InfoTech dopo aver installato l'aggiornamento della protezione 896358, l'aggiornamento della protezione 840315 o Windows Server 2003 Service Pack 1
  3. Aggiornare i collegamenti della pagina Web della rete Intranet affinché vengano utilizzati i percorsi di file UNC negli URL dei file CHM.
Nota Questo metodo funziona solo per le pagine provenienti dall'area Intranet. Il metodo non funziona per le pagine provenienti dall'area Internet.

Configurazione delle applicazioni Web per il download di file CHM

Nella pagina Web che contiene i collegamenti ai file CHM aggiungere istruzioni che indichino all'utente di salvare il file anziché aprirlo direttamente. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione "Soluzione per utenti finali".

È anche possibile utilizzare il tag <META> con il valore DownloadOptions per rimuovere il pulsante Apri dalla finestra di dialogo Download del file che viene visualizzata non appena un utente fa clic su un collegamento a un file CHM. Racchiudere questo tag all'interno del tag <head> della pagina HTML. Questo utilizzo è illustrato nell'esempio riportato di seguito.
<head>
<META name="DownloadOptions" content="noopen">
</head>
Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://msdn.microsoft.com/it-it/library/ms534184.aspx (http://msdn.microsoft.com/it-it/library/ms534184.aspx)
Note L'utilizzo del tag DownloadOptions <META> è supportato solo in Microsoft Windows XP con Service Pack 2 e in Windows Server 2003 con Service Pack 1.

Informazioni

Panoramica ed esempi per gli amministratori di sistema

Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento della protezione 896358 e sulla riattivazione di applicazioni Web interessate da questo aggiornamento, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
896358  (http://support.microsoft.com/kb/896358/it/ ) MS05-026: Possibile esecuzione di codice in modalità remota a causa di una vulnerabilità nella Guida HTML

Internet Explorer

Per ulteriori informazioni sull'apertura di file mediante collegamento ipertestuale in Internet Explorer, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
232077  (http://support.microsoft.com/kb/232077/it/ ) Esecuzione di file tramite collegamento ipertestuale e la finestra di dialogo Download del file
Per ulteriori informazioni sull'utilizzo delle aree di protezione in Internet Explorer, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
174360  (http://support.microsoft.com/kb/174360/it/ ) Utilizzo delle aree di protezione in Internet Explorer

Supporto tecnico per le versioni x64 di Microsoft Windows

Nei computer che eseguono le versioni x64 di Microsoft Windows, è necessario adattare le istruzioni della sezione "Risoluzione" relative alla modalità di modifica del Registro di sistema. Ad esempio, potrebbe essere necessario modificare una parte diversa del Registro di sistema, a seconda se si desidera modificare la funzionalità a 32 bit o quella a 64 bit. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
896459  (http://support.microsoft.com/kb/896459/it/ ) Modifiche del Registro di sistema nei sistemi operativi basati su Windows x64 Edition
Il produttore dell'hardware fornisce supporto e assistenza tecnica per le versioni x64 di Windows in quanto tale software è fornito dal produttore stesso. Il produttore dell'hardware potrebbe infatti avere personalizzato l'installazione di Windows con particolari componenti, quali specifici driver di periferica o impostazioni facoltative volte a ottimizzare le prestazioni dell'hardware. Microsoft fornirà assistenza solo in termini di "ragionevole sforzo" in caso di problemi con la versione x64 di Windows, ma potrebbe essere necessario contattare direttamente il produttore dell'hardware, in quanto soggetto più qualificato per fornire supporto per il software preinstallato sull'hardware.

Per informazioni di prodotto su Microsoft Windows XP Professional x64 Edition, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://windows.microsoft.com/it-it/windows/windows-help?os=winxp#windows=windows-xp (http://windows.microsoft.com/it-it/windows/windows-help?os=winxp#windows=windows-xp)
Per informazioni di prodotto sulle versioni x64 di Microsoft Windows Server 2003, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-US/windowsserver/bb430829.aspx (http://technet.microsoft.com/en-US/windowsserver/bb430829.aspx)

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003 Service Pack 1 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems
    • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition for Itanium-Based Systems
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter x64 Edition
Chiavi: 
kbsecurity kbexpertiseinter kbexpertiseadvanced kbtshoot kbprb KB902225
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store