DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 92635 - Ultima modifica: giovedì 21 marzo 2013 - Revisione: 4.0

 
2. X 3,00 3.00a 3.10 3.11
WINDOWS
kbusage

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritti i file temporanei di Windows e sono organizzato in le due sezioni seguenti:

  • Definizione dei file temporanei di Windows
  • Cosa fare con i file temporanei

Informazioni

Definizione dei file temporanei di Windows

Secondo le seguenti 3 viene creato un file temporaneo di Windows circostanze:

  1. Applicazioni Desktop di Windows, ad esempio la scrittura e più documenti applicazioni di interfaccia (MDI), ad esempio Excel, creano file temporanei gestione e modifica utente necessari.

    Perché non può avere un'applicazione Desktop più documenti aperti in una volta, è necessario creare immediatamente un file temporaneo che consente di annullare qualsiasi modifica. Le applicazioni MDI creano temporanee file solo quando necessario (per le relative modifiche), anziché per ogni foglio di lavoro che è aperto.
  2. Quando si esegue un'applicazione di standard basati su MS-DOS con Windows 286 Windows/286 crea un file temporaneo (ad esempio ~ PIFCHFA.TMP) in modo che può essere spostato su disco per liberare spazio per altre applicazioni memoria.
  3. Quando si stampa da Windows o da qualsiasi applicazione basata su Windows con il spooler attivato, Windows crea file temporanei sul disco rigido. Windows effettua lo spooling del processo di stampa il file temporaneo e lo invia per la stampante appropriata come un'operazione in background.
Nota: Microsoft consiglia di disporre di circa 2 megabyte (MB) liberare spazio su disco disponibile per la creazione di file temporanei.

Cosa fare con i file temporanei

Potrebbe essere visualizzato un numero di file sul disco rigido in varie directory inizia con un carattere tilde (~) e termina con un.Estensione TMP. Può trattarsi di file temporanei creati da Windows che rimangono sul disco rigido unità a causa di un'uscita irregolare da una sessione di Windows.

In condizioni normali, questi file sono chiusi ed eliminati da Windows quando si chiude una sessione di Windows. Tuttavia, se si esce da Windows in un irregolare modo (ad esempio, il riavvio o spegnimento durante un sessione attiva di Windows) i file non vengono chiusi o eliminati.

I file temporanei dovrebbero trovarsi in una sottodirectory designata di loro il proprietario. Se vengono visualizzati i file temporanei nella directory principale, è possibile che un istruzione SET TEMP non valida. Verificare le seguenti condizioni:

  1. Utilizzando un editor di testo quale Blocco note, aprire il FILE AUTOEXEC.BAT file e verificare che include un'istruzione SET TEMP valida. Questa istruzione deve essere simile al seguente:
    SET TEMP=C:\WINDOWS\TEMP
    						
  2. Prendere nota del percorso per l'istruzione SET TEMP e verificare che che questo tipo di una sottodirectory esiste. In caso contrario, creare una sottodirectory per corrispondere l'istruzione SET TEMP.
  3. Se l'istruzione SET TEMP punta a un'unità RAM, verificare che la quantità di RAM l'unità è sufficientemente grande per contenere i file temporanei creati.
Per verificare che sia presente un'istruzione SET TEMP valida e un oggetto sottodirectory per i file temporanei, questi file possono essere eliminati con facilità in un intervalli regolari.

Per eliminare un file temporaneo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Chiudere le finestre.
  2. Dal prompt dei comandi di MS-DOS passare alla directory TEMP.
  3. Eliminare tutte le classi esistenti.File TMP. Assicurarsi che Windows non è in esecuzione con il ora che questi file vengono eliminati. Alcuni di questi.Possono essere file TMP file Utilizzo di Windows.

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2.1 Standard Edition
  • Microsoft Windows 2.11 Standard Edition
  • Microsoft Windows 3.0 Standard Edition
Chiavi: 
kbmt KB92635 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 92635  (http://support.microsoft.com/kb/92635/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store