DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 940765 - Ultima modifica: domenica 25 settembre 2011 - Revisione: 2.0

 
-

Per continuare a ricevere gli aggiornamenti della protezione per Windows, assicurarsi di eseguire Windows Vista con Service Pack 2 (SP2). Per ulteriori informazioni, fare riferimento a questa pagina Web Microsoft: Per alcune versioni di Windows il servizio di supporto non � pi� disponibile (http://windows.microsoft.com/it-it/windows/help/end-support-windows-xp-sp2-windows-vista-without-service-packs?os=xp)

13 Aprile 2010 è terminato il supporto per Windows Vista senza service pack installato. Per continuare a ricevere gli aggiornamenti della protezione per Windows, assicurarsi che si esegue Windows Vista con Service Pack 2 (SP2). Per ulteriori informazioni, fare riferimento a questa pagina web Microsoft: Support is ending for some versions of Windows (http://windows.microsoft.com/en-us/windows/help/end-support-windows-xp-sp2-windows-vista-without-service-packs)

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto come utilizzare la funzionalità Ripristino configurazione di sistema per accedere a Windows Vista o Windows 7 quando si perde l'accesso a un account.

Informazioni

Se non è possibile accedere a Windows Vista o Windows 7, è possibile utilizzare la funzionalità Ripristino configurazione di sistema Windows Vista o la funzionalità di ripristino della configurazione di sistema di Windows 7.

Potrebbe essere Impossibile accedere a Windows Vista o Windows 7 nei seguenti scenari:
  • Scenario 1: È recente impostare una nuova password per l'account amministratore protetto. Tuttavia, non si ricorda la password.
  • Scenario 2: È possibile digitare la password di accesso corretti. Tuttavia, Windows Vista o Windows 7 non è in grado di accettare la password perché il sistema è danneggiato.
  • Scenario 3: È possibile eliminare un account amministratore protetto. A questo punto, non è possibile accedere a un altro account amministratore.
  • Scenario 4: È modificare un account amministratore protetto su un account utente standard. A questo punto, non è possibile accedere a un altro account amministratore.
Per utilizzare Ripristino configurazione di sistema per accedere a Windows Vista o Windows 7 quando si perde l'accesso a un account, attenersi alla seguente procedura.

Nota A tale scopo, deve essere un punto di ripristino della configurazione di sistema in cui è stata eseguita correttamente l'accesso.
  1. Inserire il DVD di Windows 7 o di Windows Vista e quindi riavviare il computer.
  2. Quando viene visualizzato il seguente messaggio, premere un tasto qualsiasi:
    Premere un tasto qualsiasi per eseguire l'avvio da CD o DVD.
  3. Impostare le preferenze seguenti e quindi fare clic su Avanti:
    • Lingua da installare
    • Formato ora e valuta
    • Tastiera o metodo di input
  4. Fare clic su Ripristina il computer, selezionare il sistema operativo che si desidera ripristinare e quindi fare clic su Avanti.
  5. Fare clic su Ripristino configurazione di sistema e quindi fare clic su Avanti.
  6. Fare clic sul punto di ripristino che si desidera utilizzare e quindi fare clic su Avanti.

    Nota Fare clic su un punto di ripristino che restituirà il computer a uno stato in cui l'accesso viene eseguito correttamente. Dopo aver utilizzato la funzionalità Ripristino configurazione di sistema, reinstallare eventuali programmi o aggiornamenti che potrebbero essere rimosse. Non si perderanno tutti i documenti personali. Tuttavia, potrebbe essere necessario reinstallare i programmi. È possibile che sia necessario reimpostare alcune impostazioni personali.
  7. Confermare i dischi che si desidera ripristinare e quindi fare clic su Avanti.
  8. Fare clic su Fine e quindi fare clic su quando richiesto.
  9. Una volta completato il processo Ripristino configurazione di sistema, fare clic su Riavvia per riavviare il computer.
  10. Dopo il riavvio del computer, fare clic su Chiudi per confermare che il processo Ripristino configurazione di sistema è terminata correttamente.
  11. Utilizzare un metodo appropriato per l'accesso. Ad esempio, accedere utilizzando una password meno recente o accedere al sistema utilizzando un altro account computer.
Dopo avere effettuato l'accesso, è necessario seguire ulteriori procedure, a seconda dello scenario che si verifica.

Passaggi aggiuntivi per lo scenario 1

  1. Dopo avere effettuato l'accesso, modificare la password per l'account amministratore protetto.
  2. Dopo aver modificato la password, riavviare il computer. Assicurarsi che è possibile accedere utilizzando la nuova password.

Passaggi aggiuntivi per lo scenario 2

  1. Dopo avere effettuato l'accesso, assicurarsi che ciascun account utente può accedere al sistema utilizzando le credenziali appropriate.
  2. Modificare la password dell'account utente non può accedere.

Passaggi aggiuntivi per lo scenario 3

  1. Dopo avere effettuato l'accesso, utilizzare account utente nel Pannello di controllo per creare un nuovo account amministratore protetto.
  2. Accedere utilizzando il nuovo account amministratore protetto. Quindi, eliminare l'account amministratore protetto meno recente che è stato ripristinato.

    Nota Per ragioni di protezione, non utilizzare l'account amministratore protetto ripristinato.

Passaggi aggiuntivi per scenario 4

  1. Dopo avere effettuato l'accesso, utilizzare account utente nel Pannello di controllo per creare un nuovo account amministratore protetto.
  2. Accedere utilizzando il nuovo account amministratore protetto.
  3. Modificare il vecchio account amministratore protetto in un account utente standard.

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Ultimate
  • Windows Vista Business
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Starter
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Enterprise N
  • Windows 7 Home Basic
  • Windows 7 Home Premium
  • Windows 7 Home Premium N
  • Windows 7 Professional
  • Windows 7 Professional N
  • Windows 7 Starter
  • Windows 7 Starter N
  • Windows 7 Ultimate
  • Windows 7 Ultimate N
Chiavi: 
kbmt kbexpertisebeginner kbinfo kbhowto KB940765 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 940765  (http://support.microsoft.com/kb/940765/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store