DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 947709 - Ultima modifica: lunedì 11 novembre 2013 - Revisione: 2.0

 

In questa pagina

INTRODUZIONE

Il contesto della riga di comando netsh advfirewall firewall è disponibile in Windows Server 2008 e in Windows Vista. In questo contesto fornisce la funzionalità per controllare il comportamento di Windows Firewall è stato fornito dal contesto netsh firewall nei sistemi operativi Windows precedenti.

In questo contesto fornisce anche funzionalità per un controllo più preciso di regole del firewall. Queste regole sono le seguenti impostazioni per ogni profilo:
  • Dominio
  • Privata
  • Pubblico
Il contesto della riga di comando netsh firewall potrebbe essere obsoleta in una versione futura del sistema operativo Windows. Si consiglia di utilizzare il contesto netsh advfirewall firewall per controllare il comportamento firewall.

Nota. La riga di comando netsh firewall non è consigliabile utilizzare in Windows Vista.

In questo articolo viene descritto come utilizzare il contesto netsh advfirewall firewall anziché il contesto netsh firewall al controllo del comportamento di Windows Firewall in Windows Server 2008 e Windows Vista.

Informazioni

Importante Se si è membri del gruppo Administrators e controllo Account utente è abilitato nel computer, eseguire i comandi dal prompt dei comandi con autorizzazioni elevate. Per avviare un prompt dei comandi con autorizzazioni elevate, individuare l'icona o voce di menu da utilizzare per avviare una sessione del prompt dei comandi, destro del mouse su esso e quindi fare clic su Esegui come amministratore.

Nelle tabelle seguenti vengono forniti alcuni esempi di comandi utilizzati di frequente. È possibile utilizzare questi esempi per effettuare la migrazione dal contesto netsh firewall precedente al nuovo contesto netsh advfirewall firewall .

Vengono inoltre forniti i comandi netsh advfirewall che è possibile utilizzare per ottenere la Guida in linea dettagliate.

Esempio 1: Attivare un programma

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Comando precedenteNuovo comando
netsh firewall aggiungere allowedprogram C:\MyApp\MyApp.exe "My Application" attivaNetsh advfirewall firewall aggiungere il nome della regola = "My Application" dir = in azione = Consenti program="C:\MyApp\MyApp.exe" abilitare = Sì
netsh firewall aggiungere allowedprogram program=C:\MyApp\MyApp.exe nome = "My Application" modalità = Attiva ambito = profilo addresses=157.60.0.1,172.16.0.0/16,LocalSubnet personalizzato = dominioNetsh advfirewall firewall aggiungere il nome della regola = "My Application" dir = in azione = Consenti programma = Abilita C:\MyApp\MyApp.exe '' ''= yes remoteip=157.60.0.1,172.16.0.0/16,LocalSubnet profilo = dominio
netsh firewall aggiungere allowedprogram program=C:\MyApp\MyApp.exe nome = "My Application" modalità = Attiva ambito = profilo addresses=157.60.0.1,172.16.0.0/16,LocalSubnet personalizzato = tuttiEseguire i seguenti comandi:

Netsh advfirewall firewall aggiungere il nome della regola = '''' di My Application dir = in azione = Consenti programma = Abilita C:\MyApp\MyApp.exe '' ''= yes remoteip=157.60.0.1,172.16.0.0/16,LocalSubnet profilo = dominio

Netsh advfirewall firewall aggiungere il nome della regola = '''' di My Application dir = in azione = Consenti programma = Abilita C:\MyApp\MyApp.exe '' ''= yes remoteip=157.60.0.1,172.16.0.0/16,LocalSubnet profilo = privato
Per ulteriori informazioni su come aggiungere le regole del firewall, eseguire il comando riportato di seguito:
Netsh advfirewall firewall aggiungere la regola?

Esempio 2: Abilitare una porta

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Comando precedenteNuovo comando
netsh firewall aggiungere portopening TCP 80, aprire la porta 80 '' ' 'netsh advfirewall firewall add rule name ="Apri porta 80" dir = in action = allow protocol = TCP localport = 80
Per ulteriori informazioni su come aggiungere le regole del firewall, eseguire il comando riportato di seguito:
Netsh advfirewall firewall aggiungere la regola?

Esempio 3: Eliminare programmi abilitati o porte

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Comando precedenteNuovo comando
netsh firewall delete allowedprogram C:\MyApp\MyApp.exeNetsh advfirewall firewall delete nome regola =nome della regola programma = C:\MyApp\MyApp.exe '' ''
eliminare portopening protocollo = UDP porta = 500Netsh advfirewall firewall delete nome regola =nome della regola protocollo = udp PortaLocale = 500
Per ulteriori informazioni su come eliminare le regole del firewall, eseguire il comando riportato di seguito:
regola di eliminazione di netsh advfirewall firewall?

Esempio 4: Configurare le impostazioni ICMP

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Comando precedenteNuovo comando
netsh firewall set icmpsetting 8Netsh advfirewall firewall aggiungere il nome della regola = Consenti ICMP in ingresso protocollo V4 echo richiesta '' ''= icmpv4:8, qualsiasi dir = in azione = Consenti
netsh firewall set tipo icmpsetting = modalità tutte = attivaNetsh advfirewall firewall aggiungere il nome della regola = ''tutti gli ICMP V4 protocollo '' = icmpv4: dir, qualsiasi = in azione = Consenti
netsh firewall set icmpsetting 13 Disattiva tutte leNetsh advfirewall firewall aggiungere il nome della regola = blocco di tipo 13 ICMP V4 '''' protocol = icmpv4:13, qualsiasi dir = in azione = blocco
Per ulteriori informazioni su come configurare le impostazioni ICMP, eseguire il comando riportato di seguito:
Netsh advfirewall firewall aggiungere la regola?

Esempio 5: Impostare la registrazione

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Comando precedenteNuovo comando
netsh firewall set %systemroot%\system32\LogFiles\Firewall\pfirewall.log registrazione attiva 4096 attivaEseguire i seguenti comandi:

Netsh advfirewall impostare currentprofile %systemroot%\system32\LogFiles\Firewall\pfirewall.log nome del file di registrazione

Netsh advfirewall impostare currentprofile registrazione maxfilesize 4096
attivare netsh advfirewall set currentprofile registrazione droppedconnections

attivare netsh advfirewall set currentprofile registrazione allowedconnections
Per ulteriori informazioni, eseguire il comando riportato di seguito:
Netsh advfirewall impostare currentprofile?
Se si desidera impostare la registrazione di un determinato profilo, è possibile utilizzare una delle seguenti opzioni invece dell'opzione "currentprofile":
  • Domainprofile
  • Privateprofile
  • Publicprofile

Esempio 6: Attivare Windows Firewall

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Comando precedenteNuovo comando
netsh firewall set opmode attivaNetsh advfirewall impostare currentprofile stato
netsh firewall set opmode modalità = Attiva eccezioni = attivaEseguire i seguenti comandi:

Netsh advfirewall impostare currentprofile stato

Netsh advfirewall impostare currentprofile firewallpolicy blockinboundalways, allowoutbound
netsh firewall set opmode modalità = Attiva eccezioni = Disattiva profilo = dominioEseguire i seguenti comandi:

Netsh advfirewall impostare domainprofile stato

Netsh advfirewall impostare domainprofile firewallpolicy blockinbound, allowoutbound
netsh firewall set opmode modalità = Attiva profilo = tuttiEseguire i seguenti comandi:

Netsh advfirewall impostare domainprofile stato

Netsh advfirewall impostare privateprofile stato
Per ulteriori informazioni, eseguire il comando riportato di seguito:
Netsh advfirewall impostare currentprofile?
Se si desidera impostare lo stato del firewall per un determinato profilo, è possibile utilizzare una delle seguenti opzioni invece dell'opzione "currentprofile":
  • Domainprofile
  • Privateprofile
  • Publicprofile

Esempio 7: Ripristinare le impostazioni predefinite dei criteri

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Comando precedenteNuovo comando
netsh firewall resetNetsh advfirewall reset
Per ulteriori informazioni, eseguire il comando riportato di seguito:
Netsh advfirewall reset?

Esempio 8: Attivare servizi specifici

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Comando precedenteNuovo comando
netsh firewall set servizio FileAndPrintNetsh advfirewall firewall impostare gruppo di regole = ''di File e stampanti condivisione' ' nuovo attiva = Sì
netsh firewall set servizio attiva RemoteDesktopNetsh advfirewall firewall impostare gruppo di regole = abilita di nuovo "desktop remoto" = Sì
netsh firewall set RemoteDesktop Attiva profilo = tuttiEseguire i seguenti comandi:

Netsh advfirewall firewall impostare gruppo di regole = abilita di nuovo "desktop remoto" = profilo Sì = dominio

Netsh advfirewall firewall impostare gruppo di regole = abilita di nuovo "desktop remoto" = profilo Sì = privato

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems
  • Windows Web Server 2008
  • Windows Vista Ultimate
  • Windows Vista Ultimate 64-bit edition
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Enterprise 64-bit edition
  • Windows Vista Business
  • Windows Vista Business 64-bit edition
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Home Premium 64-bit edition
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Home Basic 64-bit edition
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Home Basic
  • Windows 7 Professional
  • Windows 7 Starter
  • Windows 7 Ultimate
  • Windows 7 Home Premium
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Standard
Chiavi: 
kbpubtypekc kbinfo kbhowto kbmt KB947709 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 947709  (http://support.microsoft.com/kb/947709/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store