DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 949469 - Ultima modifica: martedì 29 aprile 2014 - Revisione: 3.0

 
Importante In questo articolo contiene informazioni su come modificare il Registro di sistema. Assicurarsi di eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
322756  (http://support.microsoft.com/kb/322756/ ) Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Sintomi

Una connessione nome interfaccia NSPI (Service Provider) da un client MAPI a un Windows Server 2008 o di un controller di dominio versione successive potrebbe non riuscire e restituire il seguente messaggio di errore dal server:

MAPI_E_LOGON_FAILED
In alcuni casi, una credenziale venga visualizzato nell'interfaccia utente di client MAPI quando si verifica questo problema.

I client interessati comprendono Microsoft Outlook, gestione di migrazione di ricerca di Exchange e BlackBerry Enterprise Server.

Cause

Questo problema si verifica perché Windows Server 2008 e versioni successive consentono un massimo di 50 connessioni simultanee di NSPI per utente. Ulteriori connessioni NSPI vengono rifiutate e viene restituito un messaggio di errore MAPI_E_LOGON_FAILED.

Nota. Windows Server 2003 e versioni precedenti dei sistemi operativi Microsoft Windows non presentano questo comportamento. La modifica del comportamento in Windows Server 2008 è concepita per proteggere i controller di dominio dai client che aprire troppe connessioni NSPI senza quindi la chiusura delle connessioni. Troppe connessioni come questi possono infatti esaurimento della risorsa.

Risoluzione

Per risolvere il problema, controllare tutte le connessioni NSPI sul client di elaborare creano per problemi di connessione. Ad esempio, una chiamata alla funzioneNspiBind necessario disporre una chiamata corrispondente alla funzione NspiUnbind quando una connessione NSPI non è più necessaria. Questa operazione può richiedere il debug di qualsiasi script personalizzati o le applicazioni che utilizzano NSPI. Se il problema riguarda le applicazioni esterne, contattare i fornitori di software per gli aggiornamenti.

Nota. Il provider MAPI di Outlook NSPI che viene installato con Microsoft Outlook è destinato all'utilizzo solo con Microsoft Outlook. Script esterni e applicazioni che utilizzano il provider MAPI di Outlook NSPI non sono supportate.

Come modificare il Registro di sistema per consentire ulteriori connessioni NSPI

Avviso. L'errata modifica del Registro di sistema utilizzando l'Editor del Registro di sistema o un altro metodo può causare problemi gravi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che questi problemi possano essere risolti. Modificare il Registro di sistema a proprio rischio.

Se più NSPI collegamenti simultanei per ogni utente sono legittimamente necessarie, è possibile modificare il limite predefinito. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start, scegliere Esegui, tipo Regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\NTDS
  3. Fare clic sulla chiave di parametri .
  4. Dal menu Modifica , scegliere Nuovoe quindi fare clic su Valore DWORD.
  5. Tipo Numero massimo di sessioni NSPI per utente, quindi premere INVIO.
  6. Fare doppio clic sul numero massimo di sessioni NSPI per ogni utente, digitare il numero massimo delle connessioni NSPI che si desidera avere e quindi fare clic su OK.

    Nota. Anche se il limite superiore di questa impostazione è 0xffffffff (4294967295 o), una configurazione di server che ha un valore maggiore di quello predefinito consuma ulteriore memoria (una nuova pagina per ogni connessione) sul server. Se questo valore viene impostato troppo alto e troppe connessioni vengono create per ciascuna istanza dell'applicazione, il server memoria insufficiente o non rispondere completamente. Il limite di connessione predefinito NSPI in Windows Server 2008 inferiore era basato sull'esperienza del cliente in cui i sistemi operativi precedenti consentirebbe stessi, per incontrare molte dai prodotti di terze parti in quanto è essenzialmente un attacco denial of service. Per aumentare l'impostazione massima della sessione oltre il valore predefinito, è necessario utilizzare un approccio di buon senso. Ad esempio, avviare con 250 decimale (esadecimale 0x000000FA) e quindi verificare l'overhead di memoria che viene creato e se gli errori sono stati interrotti. La soluzione a lungo termine, è necessario contattare il fornitore del prodotto NSPI per chiedere loro di modificare questo comportamento. Una modifica nel valore del Registro di sistema è solo come soluzione alternativa per alleggerire l'errore.
  7. Uscire dall'Editor del Registro di sistema.
  8. Riavviare il computer o servizi di dominio Active Directory.

Informazioni

Avviso. L'errata modifica del Registro di sistema utilizzando l'Editor del Registro di sistema o un altro metodo può causare problemi gravi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che questi problemi possano essere risolti. Modificare il Registro di sistema a proprio rischio.

Per Windows Server 2008

Nota. Windows Server 2008 R2 e versioni successive è possibile registrare questo evento per impostazione predefinita. In Windows Server 2008, si tratta di un livello di dettaglio della registrazione degli eventi che possono generare numerosi eventi. Questo livello di dettaglio della registrazione degli eventi include gli eventi che non sono correlati alla diagnosi del problema. Si consiglia di ripristinare questa impostazione il valore predefinito dopo aver completato la risoluzione dei problemi.

Per verificare in Windows Server 2008 se si è verificato il problema descritto nella sezione "Sintomi", attivare la registrazione di eventi per le connessioni NSPI. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Sul controller di dominio di destinazione per la connessione NspiBind, fare clic su Start, scegliere Esegui, tipo Regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare e fare doppio clic sulla seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\NTDS\Diagnostics\4 MAPI Interface Events
  3. Nella casella dati valore digitare 5, quindi scegliere OK.

    Nota. Il valore predefinito di questa voce del Registro di sistema è 0 (zero).
  4. Scegliere Escidal menu File .
Dopo aver attivato la registrazione degli eventi, viene registrato un evento analogo al seguente nel registro eventi del servizio Directory quando si verifica questo problema:
Event ID: 2820
NSPI max connection limit for the user has reached.
You need to do NSPI unbind on old connections before making new connections.
Additional Data
Max NSPI connections per user: 
%1
User: 
%2

Un'acquisizione di rete dell'errore potrebbe contenere pacchetti analoghi ai seguenti.
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
OrigineDestinazioneProtocolloInformazioni
ClientIPIPServerNSPINspiBind richiesta
IPServerClientIPNSPINspiBind risposta, stato: MAPI_E_LOGON_FAILED

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
314980  (http://support.microsoft.com/kb/314980/ ) Come configurare la registrazione di eventi diagnostici di Active Directory in Windows Server 2003 e in Windows 2000 Server


Declinazione di responsabilità di informazioni di terze parti

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita, sulle prestazioni o sull'affidabilità di questi prodotti.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2012 R2 Datacenter
  • Windows Server 2012 R2 Standard
  • Windows Server 2012 R2 Essentials
  • Windows Server 2012 Datacenter
  • Windows Server 2012 Standard
  • Windows Server 2012 Essentials
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Standard without Hyper-V
  • Microsoft Office Outlook 2007
Chiavi: 
kbtshoot kbexpertiseinter kbprb kbmt KB949469 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 949469  (http://support.microsoft.com/kb/949469/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store