DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 969084 - Ultima modifica: sabato 8 febbraio 2014 - Revisione: 5.0

 

In questa pagina

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto l'aggiornamento del client connessione Desktop remoto (RDC) 7.0 che consente di utilizzare le nuove funzionalità di Servizi Desktop remoto. Queste funzionalità vengono introdotte in Windows 7 e Windows Server 2008 R2. Queste funzionalità sono disponibili per i computer che eseguono Windows XP Service Pack 3 (SP3), Windows Vista Service Pack 1 (SP1) e Windows Vista Service Pack 2 (SP2).

Il client Connessione desktop remoto 7.0 consente di connettersi al server terminal legacy o ai desktop remoti come prima. Tuttavia, le nuove funzionalità descritte in questo articolo sono disponibili solo quando il client si connette a un computer remoto che esegue Windows 7 o Windows Server 2008 R2.

Informazioni

Nuove funzionalità di aggiornamento del client di connessione desktop remoto 7.0

L'aggiornamento del client Connessione desktop remoto 7.0 contiene le seguenti nuove funzionalità.

Autenticazione basata su form Web Single Sign-On (SSO) e Web

Remote Desktop (desktop remoto) Web Access utilizza l'autenticazione basata su form per migliorare l'esperienza dell'utente. Web SSO garantisce che dopo che un utente è connesso, nessuna password aggiuntiva è necessaria per Gateway Desktop remoto, server Host sessione Desktop remoto e i programmi RemoteApp.

Per la protezione, SSO Web richiede applicazioni remote per essere firmato utilizzando un certificato rilasciato da un'autorità emittente attendibile.

Accesso a desktop virtuali personali utilizzando Connessione desktop remoto

Gli utenti possono accedere i desktop virtuali personali quando utilizzano il nuovo Host di virtualizzazione Desktop remoto in Windows Server 2008 R2. Desktop personali vengono assegnati agli utenti singolarmente e mantenere lo stato nel tempo.

Accesso al pool di desktop virtuali utilizzando Connessione desktop remoto

Gli utenti possono accedere i pool di desktop virtuali quando utilizzano il nuovo Host di virtualizzazione Desktop remoto in Windows Server 2008 R2. Nel pool di desktop sono condivisi tra più utenti e il rollback tutte le modifiche eventualmente apportate sono in genere eseguite quando l'utente si disconnette.

Stato & di disconnettere la barra delle applicazioni

Un'icona nella barra delle applicazioni singolo consente agli utenti di visualizzare tutte le connessioni remote. L'utente può disconnettere tutte o singole connessioni che utilizzano questa icona. L'icona viene visualizzata solo quando si apre che feed connessioni RDP che sono associate a una connessione RemoteApp e Desktop.

L'imposizione di reindirizzamento del dispositivo basato su Gateway di desktop remoto

In Windows Server 2008, era possibile per i client non Microsoft Remote Desktop ignorare i controlli di reindirizzamento periferica gateway. In Windows Server 2008 R2, le impostazioni di reindirizzamento del dispositivo sono definite in Gateway Desktop remoto e possono essere configurate per non eseguire l'override.

Messaggi di sistema e di accesso di Gateway Desktop remoto

I messaggi di sistema e di accesso possono essere aggiunti per Gateway Desktop remoto e visualizzati agli utenti di desktop remoto. I messaggi di sistema consente di informare gli utenti di problemi di manutenzione del server, ad esempio i riavvii e arresti. I messaggi di accesso consente di visualizzare una notifica di accesso per gli utenti prima di ottenere l'accesso a risorse remote.

Autorizzazione di sfondo di Gateway Desktop remoto & autenticazione

Le richieste di autenticazione e autorizzazione di sfondo vengono eseguite dopo un timeout della sessione configurato. Sessioni per gli utenti cui informazioni di proprietà non sono stato modificato non sono interessate e le richieste di autenticazione e autorizzazione vengono inviate in background.

Gateway Desktop remoto inattività & i timeout di sessione

I timeout di inattività e di sessione configurabili con Gateway Desktop remoto offrono un migliore controllo degli utenti che si connettono tramite Gateway Desktop remoto. Un timeout di inattività consente all'utente di recuperare le risorse utilizzate da sessioni utente inattive senza influire sulla sessione dell'utente o i dati. Ciò consente di liberare le risorse del server Gateway Desktop remoto.

Monitoraggio e aggiornamento di protezione accesso alla rete con Gateway Desktop remoto

Monitoraggio e aggiornamento di protezione accesso alla rete consente di gestire i client remoti aggiornando queste ultime con i più recenti aggiornamenti software e le impostazioni. Ciò consente di mantenere i client remoti nel rispetto dei criteri di protezione di rete.

Reindirizzamento di Windows Media Player

Reindirizzamento di Windows Media Player consente il contenuto ospitato in Windows Media Player per essere reindirizzato al client per la decodifica dei computer degli utenti. Questo migliora la qualità del video e verificare che audio e video siano sempre sincronizzati. Questo funziona per completo di Windows Media Player e controlli di Windows Media Player ospitati nelle pagine Web.

Audio bidirezionale

È possibile reindirizzare i dispositivi di registrazione audio, ad esempio microfoni sul computer client. Questo è ideale per applicazioni come il riconoscimento vocale di Windows 7 e che la registrazione audio.

Supporto per monitor multipli

In Windows Vista e Windows Server 2008, servizi Terminal supportato solo estensione su più monitor. Servizi Desktop remoto ora include il supporto per monitor multipli per monitor fino a 16 e funziona per i programmi di Desktop remoto e RemoteApp.

Nota. Per le connessioni con il supporto di monitor multipli abilitato AeroGlass supporto non è supportato e verrà disattivato.

Riproduzione video avanzata

Accelerazione bitmap consente di migliorare la visualizzazione remota di applicazioni a uso intensivo di grafica come PowerPoint, Flash e Silverlight.

Pacchetto di Windows Vista che hanno effetto sulle problemi noti

  1. Stringhe di installazione per le lingue seguenti non sono localizzate completamente. Il problema riguarda la finestra di dialogo che fornisce agli utenti l'identità del pacchetto (il numero KB) e l'approvazione dell'utente (fare clic su OK) per la continuazione.
    • Cinese-Hong Kong
    • Ucraino
    • Ebraico
    • Bulgaro
    • Rumeno
    • Tailandese
    • Estone
    • Croato
    • Lettone
    • Sloveno
    • Slovacco
    • Serbo
  2. Se già stato installato l'hotfix descritto nell'articolo della Microsoft Knowledge Base 968358  (http://support.microsoft.com/kb/968358/ ) , l'installazione di connessione desktop remoto 7.0 annullerà la correzione. Che significa, è possibile utilizzare un mouse per selezionare gli elementi della casella combinata in un programma RemoteApp tramite connessione desktop remoto 7.0. Per aggirare il problema, utilizzare la tastiera anziché il mouse per selezionare gli elementi della casella combinata.

Problemi noti riguardanti il pacchetto di Windows XP

  1. Per impostazione predefinita, il livello di autenticazione di rete (NLA) è disabledin Windows XP Service Pack 3 (SP3). Per attivare NLA, è necessario attivare il Provider del servizio CredentialSecurity (CredSSP). Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
    951608  (http://support.microsoft.com/kb/951608/ ) Descrizione di Credential Security Service Provider (CredSSP) in Windows XP Service Pack 3
  2. In un computer che esegue Windows XP SP3, quando si utilizza Connessione desktop remoto 7.0 per provare a connettersi a un computer remoto tramite un server Gateway Desktop remoto basato su Windows Server 2008 R2 o Windows Server 2008, viene visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore:

    1 Errore:
    Si è verificato un errore durante l'invio dei dati al server Gateway Desktop remoto. Il server è temporaneamente non disponibile o è una connessione di rete verso il basso.Riprovare più tardi o contattare l'amministratore di rete per assistenza.
    Errore 2:
    Il computer Impossibile connettersi al computer remoto perché si è verificato un errore sul computer remoto che si desidera connettersi. Per assistenza, contattare l'amministratore di rete.
    Se si ignora il messaggio di errore e fare nuovamente clic su Connetti , sarà in grado di connettersi al server remoto.

    Per risolvere completamente il problema, attivare CredSSP. Per ulteriori informazioni su come attivare CredSSP, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
    951608  (http://support.microsoft.com/kb/951608/ ) Descrizione di Credential Security Service Provider (CredSSP) in Windows XP S951608
  3. Il Single Sign-On (SSO) tra Gateway Desktop remoto e hostwill la sessione di desktop remoto non funziona. Se è necessario SSO tra ruoli di Servizi terminal, utilizzare le aree di lavoro SSO. Thisrequires Windows server 2008 R2 che esegue l'accesso Web desktop remoto. Inoltre, si canuse le credenziali di default per SSO. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Servizi terminal di default credentialson, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc772108 (WS.10).aspx (http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc772108(WS.10).aspx)
  4. Icona Disconnetti non visualizza le opzioni per l'utente in Windows XP SP3. Verrà visualizzato uno spazio vuoto anziché le opzioni di menu.Non esistono alcuna soluzione alternativa per questo problema.
  5. Quando vengono eseguite alcune applicazioni mediaplayer incorporato che utilizzano Windows Media Player OCX (ad esempio, YahooJukebox) in una sessione remota, è possibile disattivare l'audio o modificare il volume. Toworkaround questo problema, disattivare il reindirizzamento multimediale sul client RDP.

    È possibile modificare l'impostazione RDP da videoplaybackmode:i:1 tovideoplaybackmode:i:0.
  6. Se già stato installato l'hotfix descritto nell'articolo della Microsoft Knowledge Base 968358  (http://support.microsoft.com/kb/968358/ ) , l'installazione di connessione desktop remoto 7.0 annullerà la correzione. Che significa, è possibile utilizzare un mouse per selezionare gli elementi della casella combinata in un programma RemoteApp tramite connessione desktop remoto 7.0. Per aggirare il problema, utilizzare la tastiera anziché il mouse per selezionare gli elementi della casella combinata.

Funzionalità disponibile solo per la connessione da Windows 7 a Windows 2008 R2

Ancoraggio sulla barra della lingua

RemoteApp consente agli utenti di utilizzare la barra della lingua ancorato con le applicazioni RemoteApp Analogamente a come avviene con le applicazioni locali.

Questa funzionalità di produttività non era disponibile in precedenza. Al contrario, gli utenti dovevano utilizzare la barra della lingua mobile.

Utilità di pianificazione di applicazioni remote

Funzionalità di pianificazione di attività applicazione remota viene avviato automaticamente le applicazioni remote sul client di Desktop remoto richiesto dall'utente. Il computer client deve disporre per poter utilizzare questa funzionalità di Windows 7.

Supporto di Aero Glass

Non supporta Aero Glass remoting per le sessioni di Servizi terminal in Windows Server 2008. Questo è ora supportato in Windows Server 2008 R2 Servizi Desktop remoto, ma non è compatibile con supporto per più monitor.

Avviare applicazioni e desktop da "Connessione RemoteApp e Desktop"

Gli utenti possono sottoscrivere per tutti i programmi RemoteApp e desktop in cui vengono elencati nel menu di avvio locale. L'elenco viene aggiornata automaticamente quando vengono aggiunti o eliminati elementi.

Informazioni sul download

Come ottenere questo aggiornamento

I seguenti file sono disponibili per il download nell'Area download Microsoft:

Aggiornamento per Windows Vista, versioni basate su x86
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download dell'aggiornamento per Windows Vista per sistemi basati su processore x86. (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=ac7e58f3-2fd4-4fec-abfd-8002d34476f4)

Aggiornamento per Windows Vista, versioni basate su x64
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download dell'aggiornamento per Windows Vista per sistemi x64. (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=11e7a081-22a8-4da7-a6c5-cdc1ac51a1a4)

Aggiornamento per Windows XP, versioni basate su x86
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Download
Download dell'aggiornamento per Windows XP per sistemi x86. (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=72158b4e-b527-45e4-af24-d02938a95683)

Per ulteriori informazioni su come scaricare i file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
119591  (http://support.microsoft.com/kb/119591/ ) Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi online
Microsoft ha analizzato questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile nella data in cui il file è stato registrato. Il file è archiviato su un server con protezione avanzata che consentono di impedire modifiche non autorizzate al file.

Prerequisiti

Per applicare questo aggiornamento, è necessario disporre di Windows XP SP3, Windows Vista SP1 o Windows Vista SP2 installato nel computer.

Riferimenti

I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita, sulle prestazioni o sull'affidabilità di questi prodotti.

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Vista Service Pack 2
  • Windows Vista Service Pack 1
  • Microsoft Windows XP Service Pack 3
Chiavi: 
kbinfo kbexpertiseinter kbsurveynew kbhowto kbmt KB969084 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 969084  (http://support.microsoft.com/kb/969084/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store