DetailPage-MSS-KB

Microsoft Knowledge Base

Identificativo articolo: 975931 - Ultima modifica: lunedì 26 maggio 2014 - Revisione: 2.0

 
INTRODUZIONE
In questo articolo vengono presentate alcune indicazioni per esclusioni antivirus (AV) relativi a Microsoft System Center Operations Manager 2007, System Center 2012 Operations Manager e System Center 2012 R2 Operations Manager.

In questa pagina

Informazioni

Esclusioni di file eseguibile di processo

È necessario prestare molta attenzione quando si aggiungono le esclusioni sono basate su file eseguibili come le esclusioni non corrette possono impedire alcuni programmi potenzialmente pericolosi rilevamento. Per questo motivo non è consigliabile affidarsi esclusioni sono basate su tutti i file eseguibili processo per i server di Operations Manager. Tuttavia, se è necessario apportare le esclusioni sono basate su file eseguibili del processo, utilizzare i seguenti processi:
  • Monitoringhost.exe (Operations Manager 2007)
  • Monitoringhost.exe (Operations Manager 2012)
  • Monitoringhost.exe (Operations Manager 2012 R2)

Esclusioni dalla directory

Le esclusioni specifiche directory seguente per Operations Manager includono scansioni in tempo reale, analisi pianificate e locale. Le directory elencate di seguito sono directory dell'applicazione predefinito, pertanto potrebbe essere necessario modificare questi percorsi basati sull'ambiente specifico. Il seguente gestore di operazioni correlate le directory devono essere esclusi.

Importante Quando una directory che deve essere esclusi con un nome di directory supera a 8 caratteri, è possibile aggiungere i nomi brevi e lunghe directory della directory all'elenco di esclusione. Questi nomi sono necessari per alcuni programmi AV per attraversare le sottodirectory.

Server di database SQL

Tali esclusioni includono i file di database di SQL Server vengono utilizzati dai componenti di Operations Manager e i file di database di sistema per il database master e per il database tempdb . Per escludere questi file dalla directory, è possibile escludere la directory per i file ldf e mdf.

Ad esempio:
  • C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL.1\MSSQL\Data.
  • D:\MSSQL\DATA
  • E:\Programmi c:\Programmi\Microsoft SQL Server\MSSQL.1\MSSQL\Log

Operations Manager (Gestione server, gateway e gli agenti)

Tali esclusioni includono la cache del servizio sanitario, con il coda e i file registro utilizzati da operazioni Manager.Examples seguire.

Per Operations Manager 2007 o Operations Manager 2007
R2 C:\Program comuni\System Center Operations Managerversione> \Health stato del servizio

Nota Il segnapostoversione> rappresenta "2007" per Operations Manager 2007 o Operations Manager 2007 R2.

Per Operations Manager 2012
C:\Program comuni\System centro operazioni gestore<component>\Health servizio di stato

Nota Il segnaposto <component>rappresenta "Agente" o "Server" per Operations Manager 2012.
</component></component>

Per Operations Manager 2012 R2
Per un server di gestione:
Stato del servizio R2\Server\Health C:\Program Files\Microsoft System Center 2012

Per un server gateway:
Stato del servizio Manager\Gateway\Health C:\Program comuni\System centro operazioni

Per un agente:
C:\Programmi\Microsoft C:\Program Agent\Agent\Health stato del servizio di monitoraggio

Esclusione del tipo di file con estensioni

Le esclusioni specifici dell'estensione del nome file riportato di seguito per Operations Manager include l'analisi in tempo reale, analisi pianificate e scansioni locali.

Server di database SQL

Tali esclusioni includono i file di database di SQL Server vengono utilizzati dai componenti di Operations Manager e i file di database di sistema per il database master e per il database tempdb .

Ad esempio:
  • MDF
  • LDF

Operations Manager (Gestione server, gateway e gli agenti)

Tali esclusioni includono i file di registro e coda che vengono utilizzati da Operations Manager.

Ad esempio:
  • EDB
  • CHK
  • REGISTRO
Nota. Inoltre, i file di paging devono essere esclusi da qualsiasi analisi in tempo reale.

Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft System Center Operations Manager 2007
  • Microsoft System Center Operations Manager 2007 R2
  • Microsoft System Center Operations Manager 2007 Service Pack 1
  • Microsoft System Center 2012 Operations Manager
  • Microsoft System Center 2012 R2 Operations Manager
Chiavi: 
kbinfo kbhowto kbsurveynew kbexpertiseinter kbmt KB975931 KbMtit
Traduzione automatica articoliTraduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 975931  (http://support.microsoft.com/kb/975931/en-us/ )
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Condividi
Altre opzioni per il supporto
Forum del supporto di Microsoft Community
Contattaci direttamente
Ricerca di un partner certificato Microsoft
Microsoft Store